19°

sindacalisti d'oro

Maxistipendi Cisl, Canepari: mai preso tutti quei soldi

Dopo il dossier denuncia di Fausto Scandola. L'ex presidente Caf Cisl nazionale: percepii 171mila euro, non 289mila. E non ero ancora in pensione

Maxistipendi Cisl, Canepari: mai preso tutti quei soldi
1

«Le cifre riportate da Scandola sono false e sbagliate. Nel 2013 non ero ancora in pensione e presi dalla Cisl 171 mila euro, non 192 mila».

La difesa di Canepari
Si difende Valeriano Canepari, ex presidente Caf Cisl nazionale, coinvolto nel caso dei maxistipendi dei dirigenti della Cisl, esploso dopo il dossier di denuncia di un iscritto veronese in pensione, Fausto Scandola, «ripagato» poi con l’espulsione dallo stesso sindacato. Scandola aveva fatto un elenco di nomi di sindacalisti d’oro, ripreso da tutti i giornali nazionali e dalle televisioni.

«Tutto falso»
In cima alla lista figurava il fidentino Valeriano Canepari, 63 anni, ex presidente Caf Cisl nazionale, che, secondo quanto riportato da «Repubblica» e da numerosi altri quotidiani, «nel 2013 ha messo insieme 97.170,00 euro di pensione, più 192.071,00 euro a capo della Usr Cisl Emilia Romagna: totale annuo, 289.241,00 euro». «Il totale non è quello», chiarisce ora Canepari, Cud alla mano. «Il dato sulla pensione riferito al 2013 è completamente falso, perché sono andato in pensione il 1° ottobre 2014, quindi la cifra dei 97 mila euro non c’è in quell’anno. Inoltre è sbagliato l’importo attribuito da Scandola alla Cisl Emilia Romagna: non 192.071,00 euro, ma 171.051, come dimostra l’unico Cud che avevo in quell’anno».

«Ho saputo in ritardo»
Nel dossier di Scandola vengono citati altri sindacalisti Cisl con entrate annuali di circa 250 mila euro, tra cui il parmigiano Ermenegildo Bonfanti, che a lungo ha lavorato a Fidenza. Come mai Canepari non ha precisato prima la sua posizione, dopo che il caso era diventato di pubblico dominio lunedì? «In questo periodo mi trovavo in vacanza, con difficoltà di accesso alle informazioni. Ne sono venuto a conoscenza solo martedì».

«Presenterò querela»
E il fidentino annuncia una querela: «Dal momento che le dichiarazioni di Scandola sono false, mi rivolgerò all’avvocato per fare una denuncia. E’ stato un fatto molto grave che ha danneggiato me personalmente e l’organizzazione». Sulle cariche da lui ricoperte nel sindacato cattolico, Canepari spiega: «In passato sono stato segretario Cisl Emilia Romagna, poi, per 14 anni, presidente Caf Cisl nazionale. Quando sono andato in pensione, d’accordo con la Cisl, ho abbandonato la carica di presidente Caf Cisl Nazionale».

«Vi dico quanto ho preso»
Da oltre 10 anni Canepari (lo è tuttora) è anche coordinatore nazionale della Consulta dei Caf. Tornando all’anno 2013 e ai 171 mila euro di reddito dichiarato, aggiunge: «Quello che ho percepito, come cifra netta, è circa 98 mila euro. Questo è l’unico stipendio che ho avuto nel 2013 e per i primi nove mesi del 2014. In Cisl avevo due incarichi: quello di presidente del Caf dipendenti e quello di presidente del Caf imprese. Due società economiche che hanno grandi ricavi: non sono responsabilità minori. Come presidente Caf imprese, non ho mai preso un euro di compenso». Sul terzo incarico (coordinatore della Consulta nazionale dei Caf), Canepari infine specifica: «Non ho mai percepito direttamente un compenso. Quest’ultimo veniva riconosciuto al Caf Cisl che me lo metteva in busta paga. Adesso, dopo la pensione, lo percepisco direttamente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    14 Agosto @ 05.02

    Non ha detto, anche lui, che è sereno e fiducioso nella giustizia?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CALCIO

Buffon a quota 1000

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano