cultura

Il dialetto di Peppone e Don Camillo con la voce di Adorni

Il dialetto di Peppone e Don Camillo con la voce di Adorni
0
 

Il dialetto di Peppone e don Camillo è recentemente sbarcato a Fidenza, in occasione della rassegna, organizzata dal Comune, «Il mese del dialetto».

Protagonista della serata al ridotto del teatro Magnani lo scrittore, commediografo e capocomico della compagnia «Dialettale Sissese» Mauro Adorni. Proprio così, il dialetto della Bassa, quello con cui Mauro scrive i suoi racconti, le sue poesie, le sue commedie, è lo stesso dialetto che parlavano, fra di loro, il pretone e il grosso sindaco comunista creati da Giovannino Guareschi che, infatti, diceva di non darsi arie di creatore: era la Bassa ad aver dato i natali a Peppone e don Camillo, Giovannino si era limitato a prenderli per mano e portarli su e giù per l’alfabeto.

Se, però, i racconti di «Mondo piccolo» sono scritti in italiano, come possiamo essere sicuri che parroco e primo cittadino, fra di loro, discorressero in vernacolo? È lo stesso Guareschi a raccontarcelo, quando scrive, nel racconto «All’anonima», quando Peppone, beccato da don Camillo ad usare la parola «abulico», senza conoscerne il significato, ma solo perché gli sembrava bella da utilizzare nel discorso, dice: «Reverendo, l’importante è che ci si capisca! […] Se io, porcaccio mondo, nei comizi potessi fare dei discorsi in dialetto, me la sbrigherei in metà tempo e difficilmente direi delle stupidaggini. Perché, quando uno fa un discorso, prima di tutto bisogna che capisca lui quello che dice. Se io parlò come mi ha fatto mia madre capisco tutto quello che dico. Perché, caro reverendo, mia madre mi ha fatto in dialetto, mica in italiano».

Ecco, tutto qui lo spirito del dialetto della Bassa e degli altri mille dialetti italiani, lo stesso spirito che usa Mauro Adorni nelle sue commedie e nei suoi racconti, come quelli della nuova raccolta presentata proprio a Fidenza: «I racconti di Oscar 2016», voluta dai «ragazzi» della Sissese, come omaggio a sorpresa per Mauro: 20 racconti brevi e 6 poesie, con traduzione italiana a fronte di Giampaolo Govi. Il folto pubblico presente al ridotto del Magnani ha riso e applaudito lungamente le letture dei racconti di Adorni. Al termine della serata, il vicesindaco e assessore alla Cultura Alessia Gruzza ha ringraziato Mauro e Giampaolo, sottolineando come Fidenza abbia aperto a diversi autori e interpreti dei dialetti, anche fuori provincia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti