21°

35°

fidenza

Rifugiati al lavoro per la città

Rifugiati al lavoro per la città
Ricevi gratis le news
0

In collaborazione con la Prefettura di Parma, il Comune di Fidenza ha dato vita ad un progetto importante che vede un gruppo di rifugiati impegnati in una serie di attività a vantaggio di tutta la comunità fidentina.
Dopo gli interventi di riordino del magazzino comunale, è stato avviato il cantiere per riqualificare tutto il muro di cinta della scuola materna Battisti, posto nel cuore della città e da tempo lordato da scritte realizzate con le bombolette spray.

Un progetto che vede coinvolti volontariamente 15 rifugiati tra i 18 e i 30 anni di diverse nazionalità (tra le principali: Mali, Pakistan, Senegal, Bangladesh) ospitati nel comune di Salsomaggiore, dal duplice vantaggio: restituisce opere concrete ai cittadini di Fidenza e favorisce l'integrazione dei rifugiati e il loro apprendimento della lingua italiana e dei fondamenti legati al mondo del lavoro.

Il progetto ha raccolto il plauso del Prefetto Giuseppe Forlani, giunto a Fidenza per una verifica sul campo e per testimoniare l'impegno dell'Amministrazione comunale nei processi di inserimento dei rifugiati.
Accompagnato dal sindaco Andrea Massari e dall'assessore ai Lavori pubblici, Davide Malvisi, il Prefetto Forlani ha fatto visita al cantiere del Battisti, ricordando che «è giusto aiutare queste persone in modo intelligente, offrendo loro delle occasioni per favorire incontri professionali, sociali e culturali. Innanzi tutto, per avere un futuro nel nostro Paese, devono imparare l'italiano, poi devono acquisire competenze professionali per poter trovare un lavoro e diventare indipendenti. Questi progetti sono utilissimi e sono lieto che Fidenza si sia attivata in questo senso”.

“La Prefettura di Parma ha lavorato da subito con grande impegno alla gestione dell'emergenza profughi e rifugiati, chiamando alla collaborazione i Comuni del territorio, ognuno per le sue disponibilità e possibilità. In questo scenario, Fidenza è stata lieta di poter lanciare un progetto innovativo, che favorisce sia l'inserimento di questi ragazzi che una diversa percezione di loro in seno alla Comunità. Abbiamo trovato persone che hanno una gran voglia di fare e che si stanno dimostrando lavoratori scrupolosi. Credo anche che sia importante ringraziare tutti i dipendenti del Comune che hanno permesso la realizzazione di questa esperienza e ne stanno seguendo gli sviluppi”, ha spiegato il sindaco Andrea Massari.

«Il progetto prevede che per il tempo della loro permanenza sul territorio i rifugiati possano decidere di svolgere dei lavori socialmente utili. Questi ragazzi hanno aderito con entusiasmo e ci stanno aiutando in numerosi interventi, tra i quali il recupero e la messa a decoro dei muri di cinta del Battisti, che si presentavano in un forte stato di degrado. Abbiamo in programma altre opere che realizzeremo grazie al loro aiuto. Sono lavori utili alla comunità e credo che per i ragazzi sia gratificante. Gli operai e i tecnici del Comune che li seguono nel progetto e nei cantieri ci hanno riferito che sono bravi lavoratori con tanta voglia di imparare. Questo dimostra la validità dell'iniziativa», ha concluso l'assessore ai Lavori pubblici, Davide Malvisi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Abbraccio tra il padre e Solomon

Delitto San Leonardo

Abbraccio tra il padre e Solomon

Accoglienza

Ecco la giornata dei profughi

Varsi

Colto da malore, grave il sindaco Aramini

CAMPIONI

Emanuele, Filippo e Matteo, i ragazzini d'oro

Personaggi

Dal Crazy Horse alla laurea

Felino

Soldi nelle slot invece che ai figli: condannato

Scurano

Il camionista: «Così ho evitato una tragedia»

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

ANTEPRIMA GAZZETTA

Fred Nyantakyi resterà a vivere in città: "Parma non lo lasci solo" Video

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

cantiere

Via Mazzini, parte la riqualificazione dei portici Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

10commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel