11°

fidenza

Restauri in corso, il Duomo verso un nuovo splendore

Restauri in corso, il Duomo verso un nuovo splendore
Ricevi gratis le news
0

La Diocesi di Fidenza, in occasione dell’Anno santo straordinario, il «Giubileo della Misericordia» indetto da papa Francesco, ha promosso imponenti lavori di conservazione della sua splendida Cattedrale. L’intervento sulla facciata e sulle torri laterali del monumento romanico, di grandissima rilevanza storico-artistica, è sostenuto per metà dalla Fondazione Cariparma e per metà dai fondi derivanti dall’otto per mille alla Chiesa cattolica italiana.
I lavori di restauro, avviati da qualche settimana e il ciclo delle visite guidate straordinarie sui ponteggi, che avranno inizio il prossimo 18 giugno, sono stati presentati in cattedrale. La serata è stata condotta dall’architetto Manuel Ferrari. «Non pensavo sinceramente ci fosse tanta gente - ha esordito il vescovo monsignor Carlo Mazza – credevo di vedere in duomo sì e no, una ventina di persone. E invece siete qui in tanti: grazie per la vostra presenza».
Il vescovo ha poi esclamato: «Nessuno ci può strappare questa diocesi. Ma solo se ci sarà amore per questa cattedrale, allora la diocesi resterà nostra. La cattedrale nasce nel territorio dalla comunità dalla gente, ma il percorso di questa chiesa è stato diverso: cattedrale questa chiesa lo è diventata solo dopo, nel 1601. Ora questa cattedrale è il segno più bello della nostra fede. Occorre però che noi facciamo la nostra parte».
«Qui - ha continuato - c’è un intreccio straordinario: la storia della salvezza, la storia di San Donnino, la storia nostra. La Diocesi con l’aiuto della Chiesa ora è impegnata in una grande opera di restauro, la Fondazione Cariparma è con noi come “corresponsabile” di questo intervento».
Il sindaco Andrea Massari nel suo intervento ha ricordato come i fidentini siano stati sempre particolarmente orgogliosi della loro cattedrale. «Facendo una visita sui ponteggi – ha spiegato il sindaco – sono rimasto molto sorpreso dalla fragilità di questo monumento. E questo imponente intervento è sinergico agli obiettivi di promozione culturale e turistica che il comune intende perseguire».
Il presidente della Fondazione Cariparma, Paolo Andrei, ha sottolineato l’importanza per la Fondazione di avere delle proposte come questa, per essere partecipi. «Quando è venuto il vescovo a parlare in Fondazione, siamo rimasti sorpresi del suo profondo amore per questa meravigliosa cattedrale e per il patrono San Donnino, che ho imparato a conoscere, non essendo fidentino. E’ importante il richiamo alla bellezza che ha fatto il vescovo, aggiungendo che la bellezza richiama a riconoscersi in questo tempio che contribuisce a fare di Fidenza una città importante e accogliente».
Quindi sono intervenuti don Stefano Bianchi, parroco del duomo, e l’avvocato Andrea Conforti per l’amministrazione della cattedrale. Conforti ha preannunciato una ulteriore bella notizia: nel 2017 sarà il momento dell’abside.S.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS