22°

32°

fidenza

Restauri in corso, il Duomo verso un nuovo splendore

Restauri in corso, il Duomo verso un nuovo splendore
Ricevi gratis le news
0

La Diocesi di Fidenza, in occasione dell’Anno santo straordinario, il «Giubileo della Misericordia» indetto da papa Francesco, ha promosso imponenti lavori di conservazione della sua splendida Cattedrale. L’intervento sulla facciata e sulle torri laterali del monumento romanico, di grandissima rilevanza storico-artistica, è sostenuto per metà dalla Fondazione Cariparma e per metà dai fondi derivanti dall’otto per mille alla Chiesa cattolica italiana.
I lavori di restauro, avviati da qualche settimana e il ciclo delle visite guidate straordinarie sui ponteggi, che avranno inizio il prossimo 18 giugno, sono stati presentati in cattedrale. La serata è stata condotta dall’architetto Manuel Ferrari. «Non pensavo sinceramente ci fosse tanta gente - ha esordito il vescovo monsignor Carlo Mazza – credevo di vedere in duomo sì e no, una ventina di persone. E invece siete qui in tanti: grazie per la vostra presenza».
Il vescovo ha poi esclamato: «Nessuno ci può strappare questa diocesi. Ma solo se ci sarà amore per questa cattedrale, allora la diocesi resterà nostra. La cattedrale nasce nel territorio dalla comunità dalla gente, ma il percorso di questa chiesa è stato diverso: cattedrale questa chiesa lo è diventata solo dopo, nel 1601. Ora questa cattedrale è il segno più bello della nostra fede. Occorre però che noi facciamo la nostra parte».
«Qui - ha continuato - c’è un intreccio straordinario: la storia della salvezza, la storia di San Donnino, la storia nostra. La Diocesi con l’aiuto della Chiesa ora è impegnata in una grande opera di restauro, la Fondazione Cariparma è con noi come “corresponsabile” di questo intervento».
Il sindaco Andrea Massari nel suo intervento ha ricordato come i fidentini siano stati sempre particolarmente orgogliosi della loro cattedrale. «Facendo una visita sui ponteggi – ha spiegato il sindaco – sono rimasto molto sorpreso dalla fragilità di questo monumento. E questo imponente intervento è sinergico agli obiettivi di promozione culturale e turistica che il comune intende perseguire».
Il presidente della Fondazione Cariparma, Paolo Andrei, ha sottolineato l’importanza per la Fondazione di avere delle proposte come questa, per essere partecipi. «Quando è venuto il vescovo a parlare in Fondazione, siamo rimasti sorpresi del suo profondo amore per questa meravigliosa cattedrale e per il patrono San Donnino, che ho imparato a conoscere, non essendo fidentino. E’ importante il richiamo alla bellezza che ha fatto il vescovo, aggiungendo che la bellezza richiama a riconoscersi in questo tempio che contribuisce a fare di Fidenza una città importante e accogliente».
Quindi sono intervenuti don Stefano Bianchi, parroco del duomo, e l’avvocato Andrea Conforti per l’amministrazione della cattedrale. Conforti ha preannunciato una ulteriore bella notizia: nel 2017 sarà il momento dell’abside.S.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti