21°

28°

fidenza

Restauri in corso, il Duomo verso un nuovo splendore

Restauri in corso, il Duomo verso un nuovo splendore
0

La Diocesi di Fidenza, in occasione dell’Anno santo straordinario, il «Giubileo della Misericordia» indetto da papa Francesco, ha promosso imponenti lavori di conservazione della sua splendida Cattedrale. L’intervento sulla facciata e sulle torri laterali del monumento romanico, di grandissima rilevanza storico-artistica, è sostenuto per metà dalla Fondazione Cariparma e per metà dai fondi derivanti dall’otto per mille alla Chiesa cattolica italiana.
I lavori di restauro, avviati da qualche settimana e il ciclo delle visite guidate straordinarie sui ponteggi, che avranno inizio il prossimo 18 giugno, sono stati presentati in cattedrale. La serata è stata condotta dall’architetto Manuel Ferrari. «Non pensavo sinceramente ci fosse tanta gente - ha esordito il vescovo monsignor Carlo Mazza – credevo di vedere in duomo sì e no, una ventina di persone. E invece siete qui in tanti: grazie per la vostra presenza».
Il vescovo ha poi esclamato: «Nessuno ci può strappare questa diocesi. Ma solo se ci sarà amore per questa cattedrale, allora la diocesi resterà nostra. La cattedrale nasce nel territorio dalla comunità dalla gente, ma il percorso di questa chiesa è stato diverso: cattedrale questa chiesa lo è diventata solo dopo, nel 1601. Ora questa cattedrale è il segno più bello della nostra fede. Occorre però che noi facciamo la nostra parte».
«Qui - ha continuato - c’è un intreccio straordinario: la storia della salvezza, la storia di San Donnino, la storia nostra. La Diocesi con l’aiuto della Chiesa ora è impegnata in una grande opera di restauro, la Fondazione Cariparma è con noi come “corresponsabile” di questo intervento».
Il sindaco Andrea Massari nel suo intervento ha ricordato come i fidentini siano stati sempre particolarmente orgogliosi della loro cattedrale. «Facendo una visita sui ponteggi – ha spiegato il sindaco – sono rimasto molto sorpreso dalla fragilità di questo monumento. E questo imponente intervento è sinergico agli obiettivi di promozione culturale e turistica che il comune intende perseguire».
Il presidente della Fondazione Cariparma, Paolo Andrei, ha sottolineato l’importanza per la Fondazione di avere delle proposte come questa, per essere partecipi. «Quando è venuto il vescovo a parlare in Fondazione, siamo rimasti sorpresi del suo profondo amore per questa meravigliosa cattedrale e per il patrono San Donnino, che ho imparato a conoscere, non essendo fidentino. E’ importante il richiamo alla bellezza che ha fatto il vescovo, aggiungendo che la bellezza richiama a riconoscersi in questo tempio che contribuisce a fare di Fidenza una città importante e accogliente».
Quindi sono intervenuti don Stefano Bianchi, parroco del duomo, e l’avvocato Andrea Conforti per l’amministrazione della cattedrale. Conforti ha preannunciato una ulteriore bella notizia: nel 2017 sarà il momento dell’abside.S.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

7commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

30commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat