20°

31°

la storia

Ade, il principe arrivato a Fidenza dalla Nigeria

 Il principe Ade, un re nel progettare i grandi impianti
0

 

C’era una volta un principe… Capiamoci fin da subito: non è quello azzurro delle favole convenzionali, niente cavallo bianco e neanche una lucente spada nel fodero. Il nonno del 32enne nigeriano Adeyinka Oki Adefioye (il principe protagonista di questa storia) però era davvero il re di Ife, una città nigeriana e terra di riferimento della tribù Yoruba. Il papà di Ade (il soprannome degli amici) era invece il primo figlio della prima moglie, dunque il primo nella linea di successione. «Per evitare una guerra dinastica rinunciò però a tutto e si trasferì a Lagos, dove sono nato – spiega Ade -. Non ci sarebbe stata una guerra in senso stretto, con uno spargimento di sangue, ma tutti i miei 17 zii avrebbero fatto ricorso alla macumba, una sorta di maledizione, che da noi viene presa molto seriamente». Del suo stato regale, Adevinka conserva solo il titolo di «Adefioye», che nella lingua della sua tribù significa «ti nomino re tramite una corona». Suo padre si è poi trasferito in Italia e Ade lo raggiunge a Fidenza quando ha già 15 anni, iniziando subito a studiare all’Itis Berenini: «Non sapevo una parola di italiano ma sono riuscito a non farmi bocciare - racconta -. Da dove vengo la scuola è un lusso per pochi e non esiste la scusa della lingua, lo studio deve essere al primo posto».

Riesce a diplomarsi con un'ottima votazione di 84/100, quindi, tramite un colloquio accede a un corso regionale per diventare disegnatore tecnico e nel frattempo, per 600 euro al mese, lavora in un’officina della zona. A testa bassa il principe si fa strada, diventa responsabile nella progettazione di impianti gpl e metano e viaggia per il mondo.

«I clienti non si aspettano mai di trovarsi davanti una persona di colore. Solo le mie competenze riuscivano a abbattere il muro dei pregiudizi», ricorda. Nel 2013, rimanendo nello stesso campo, sceglie di diventare libero professionista, e, tramite contatti in Nigeria procura lavoro a diverse aziende italiane per centinaia di migliaia di euro. Quando una delegazione israeliana (su iniziativa dell’Ufficio del Primo Ministro e del Ministero dei Trasporti) arriva in Italia, viene scelto come consulente esterno da un’importante azienda multinazionale, per illustrare i rischi e i benefici nell’impiego del gas naturale.

Oltre al lavoro trova anche il tempo per tanto altro: suona percussioni e canta in due orchestre della provincia, può vantare anche un paio di comparsate televisive, è stato insegnante di ballo hip-pop a Salso e quest’anno militerà in C2 di calcio a 5 nel piacentino.

La sua «più grande conquista nella vita» è però la sua compagna portoghese Debora, dalla quale ha avuto due figlie: Rachael e Angel. «Ci siamo conosciuti in discoteca a Piacenza mi ha agganciato lei – scherza Ade – all’inizio non è stato facile: ci parlavamo in italiano, inglese e portoghese ma siamo rimasti sempre insieme».

Inutile chiedergli se si sente italiano: «Io sono fidentino. Qui vivo con la mia famiglia e ho gli amici. L’Italia ha opportunità per tutti per questo non sopporto di vedere certi africani che chiedono l’elemosina ai supermercati, devono adeguarsi a fare tutto e integrarsi. Io non sono mai rimasto senza lavoro». Il 32enne non si è scordato da dove viene e almeno una volta all’anno passa a trovare i suoi parenti rimasti in Nigeria: «Li riabbraccio e cerco di aiutare loro e anche persone che non ho mai visto con denaro o vestiti perché mi rendo conto di quanto sono stato fortunato».

A volte la piccola Rachael protesta: «Voglio avere la pelle chiara papà!» ma Ade ha subito la risposta pronta: «E loro la vorrebbero come la tua, non vedi che d’estate vanno ad abbronzarsi in piscina?». Ade sarà anche un principe senza corona, palazzo o servitori ma il suo cuore sembra proprio quello di un re.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Spaccata nella notte al barino: i ladri se ne vanno con la cassa  (vuota)

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

3commenti

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

3commenti

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

4commenti

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

2commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

1commento

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

1commento

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Poggio di Sant'Ilario

L'ivoriano temeva di essere lasciato dalla moglie

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

4commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

10commenti

Assemblea Upi

Figna al ministro Delrio: "Si trovino le risorse per TiBre, Pontremolese e aeroporto Verdi"

Bene l'economia di Parma, fiducia delle imprese ai massimi. Delrio promette defiscalizzazione e sostegno al lavoro

2commenti

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

5commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

25commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

E' morto Paolo Limiti: conduttore e paroliere. Scrisse per Mina - Gallery - Video

delitto

Italiano assassinato a Londra: è giallo sulla morte

SOCIETA'

MALTEMPO

Albero sradicato a Monticelli: la foto di una lettrice

archeologia

Scoperta una piccola Pompei sotto la metro di Roma Gallery Video

SPORT

vela

America's Cup, trionfo New Zealand

Moto

Viñales ringrazia Dovizioso: "Grazie per avermi evitato"

2commenti

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse