lavori

Fidenza, cantieri alle scuole Lodesana e Aquilone

Supercantieri alle scuole Lodesana e Aquilone “Più belle, sicure ed accoglienti”
Ricevi gratis le news
0

“Lo avevamo promesso e stiamo rispettando l’impegno: in due scuole simbolo di Fidenza proseguono speditamente i cantieri. Con l’inizio del nuovo anno scolastico riconsegneremo a bimbi, famiglie e docenti locali più belli, accoglienti e sicuri. Si tratta del nido Aquilone e della materna Lodesana, sulle quali sono investiti oltre 130.000 euro”.

Lo spiega il Sindaco di Fidenza, Andrea Massari, presentando gli interventi in corso nei due plessi, insieme agli assessori Davide Malvisi (Lavori Pubblici) e Maria Pia Bariggi (Scuola).

“Amare la nostra scuola significa investire nei locali in cui ogni giorno studenti, famiglie e docenti lavorano e si ritrovano, rendendo speciale la Comunità fidentina – argomenta il Sindaco –. Ci sono plessi in cui occorrono interventi radicali per la loro innovazione e sicurezza, ci sono edifici che dopo tanti anni di attività hanno bisogno di manutenzioni magari meno costose ma ugualmente importanti. Questo è il nostro Piano Scuola da 9 milioni di euro col quale, passo dopo passo, stiamo rivoluzionando il patrimonio scolastico”.

L’assessore Bariggi rileva come “questi interventi strutturali favoriscono modalità di lavoro educativo, che assumono la centralità del soggetto e pongono le basi per la sua storia di apprendimento. Sia l’individualizzazione che la personalizzazione che connotano la scuola per l’infanzia potranno essere perseguite con una formazione sensibile alle differenze della persona e alle dimensioni individuali, cognitive e affettive, e sociali. L’ambiente rinnovato costituirà un’occasione per promuovere quel patrimonio di idee e di valori che compete a quella fascia di età: rispetto dei ritmi propri e altrui, favorire le differenziazioni dei gruppi, suscitare una costruttiva dialettica delle diversità”

Qui scuola Lodesana: manutenzione radicale… a costo zero per il Comune
L’intervento sta rimettendo completamente a nuovo il plesso ed è a costo zero per il Comune, essendo una delle migliorie offerte in sede di gara dalle imprese che si sono aggiudicate l’appalto di manutenzione in accordo quadro degli immobili comunali. “Significa che abbiamo risparmiato 40.000 euro – nota l’assessore Malvisi –, grazie ai meccanismi innovativi con cui abbiamo revisionato questa e altre gare d’appalto, con un modello che sono lieto sia sempre più studiato anche in altre realtà”.
I lavori in corso vedono il rifacimento degli intonaci interni ed esterni, la sistemazione della lattoneria delle coperture, il rifacimento dei pavimenti esterni rovinati dagli avvallamenti, la sistemazione della parte alta della facciata che maschera la copertura del tetto (eliminate fessurazioni e lesioni dovute ad assestamenti) e, infine, un nuovo look col tinteggio sia all’esterno che all’interno, in tutti i locali della scuola.

Qui scuola Aquilone: nuovi pavimenti e look
All’Aquilone il cantiere si è aperto il 4 luglio scorso e verrà ultimato il 31 agosto.
“Nei locali interni stiamo rifacendo integralmente il ritinteggio e la posa della nuova pavimentazione”, illustra l’assessore Malvisi. “Due le tipologie di interventi adottati. Nei locali dell’atelier e nei dormitori, rimosso il vecchio materiale e rasato il sottofondo, l’impresa sta posando un pavimento in grès, materiale resistente, particolarmente adatto a locali che richiedono maggiori interventi di pulizia e che sono sottoposti ad uno stress notevole”.
Il secondo filone di lavori riguarda, invece, le aule. “In questo caso abbiamo rispettato le scelte architettoniche originali e stiamo installando una pavimentazione in legno – prosegue Malvisi –. E’ stato scelto un parquet, accompagnato da un sistema che garantirà una efficiente barriera anti umidità. In questo modo vengono risolti in via definitiva i cronici problemi di umidità noti dal 2010, che avevano portato al sollevamento della pavimentazione. Inoltre, sia il nuovo pavimento in legno che le strutture di copertura interne in legno esistenti saranno trattate con prodotti vernicianti omologati che garantiranno la resistenza al fuoco”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video

emergenza

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video 1-2

La sindaca: "State lontani dagli argini"

emergenza

Lentigione, la piena vista dall'alto Video

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

incidente

Pedone investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

maltempo

Emergenza elettricità: tante frazioni isolate nel parmense

PIENA

Enza, a Casaltone il peggio è passato. "Ma restate lontano dagli argini" Foto

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

2commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

6commenti

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

1commento

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

LUTTO

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

2commenti

IL CASO

Collecchio dichiara guerra al gioco d'azzardo

SEMBRA IERI

Una "pennellata" di teatro con Maurizio Schiaretti (1993)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

VAPRIO D'ADDA

Sparò e uccise il ladro: "Legittima difesa". Caso archiviato

1commento

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

2commenti

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS