12°

Fidenza

I musulmani di Fidenza: "A fianco delle istituzioni contro il terrorismo"

Dopo l'espulsione di un 34enne radicalizzato, interviene l'associazione di promozione sociale Ennour

L'Associazione di Promozione Sociale Ennour - Fidenza
Ricevi gratis le news
1

Il 34enne marocchino espulso nei giorni scorsi per motivi di sicurezza frequentava la moschea a Fidenza come un buon musulmano ma sui social inneggiava ad Isis. Ma loro, i musulmani dell’associazione di promozione sociale Ennour di Fidenza non ci stanno e si dissociano apertamente dalle idee del 34enne, confermando che da parte loro continua la collaborazione con le istituzioni e le forze di polizia, contro ogni fanatismo.

Ecco la nota di Ennour: 

Come Associazione Ennour, attiva a Fidenza dal 2005 (divenuta Associazione di Promozione Sociale nel 2013, con le certificazioni del Comune, della Provincia e della Regione), cerchiamo ogni giorno di costruire un’azione all’insegna dei valori della tolleranza, della solidarietà, del dialogo tra culture che hanno storie differenti ma un unico obiettivo: partecipare a rendere la Comunità di Fidenza e l’Italia di cui siamo cittadini, contribuenti, elettori una Comunità di Pace.
L’arresto di un cittadino di origine marocchina, collegato alla rete che sostiene i terroristi dell’Isis, proprio qui, proprio nella nostra Città, è un fatto che a maggior ragione ci ha lasciati basiti e increduli ma che per questo ci impegna con ancora più convinzione verso un cammino di Pace.
Condanniamo senza esitazione chi si rende complice di una ideologia sanguinaria ad ogni latitudine del mondo, chi con la violenza e l’orrore prevarica e stermina nel nome di una religione che per il solo fatto di essere definita islamica offende noi e tutti i cittadini musulmani di buona volontà.
Condanniamo questa follia ma non basta. All’indomani della strage di Charlie Hebdo, l’Aps Ennour fu una delle primissime comunità musulmane a prendere una posizione di chiara condanna in tutt’Italia.
Lo ribadiamo oggi, spiegando che siamo stati, siamo e saremo sempre al fianco delle Istituzioni per contribuire a debellare la minaccia terroristica. Istituzioni in cui includiamo, ovviamente, le Forse di Polizia, con cui abbiamo un rapporto di costante collaborazione finalizzata alla prevenzione. Lo vogliamo dire forte e con trasparenza, perché se in una comunità come Fidenza – che non è la grande metropoli teatro delle stragi che hanno commosso il mondo – è stata individuata con precisione chirurgica una persona che era “una minaccia per la Sicurezza dello Stato” (come ha detto il Ministro dell’Interno) ma che non ha creato sodali e complici, questo è stato possibile grazie all’intelligence statale ma anche perché l’arrestato non ha trovato terreno fertile alla sua propaganda. Qui ci sono relazioni sociali che funzionano e i meccanismi di controllo e prevenzione mantengono una loro efficacia, anche con il nostro contributo.

L’Associazione di Promozione Sociale Ennour

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    07 Agosto @ 19.08

    Queste ostentazioni di mansuetudine sono strumentali . Servono per ammansire la nostra diffidenza , e farsi accettare qui , dove trovano un benessere che non avevano a casa loro , ma , in realtà , i musulmani non si integrano mai. Tengono , per convenienza , un basso profilo , ma , per loro , noi restiamo infedeli blasfemi da combattere e sottomettere. Per loro noi siamo tutti "Cristiani" , e restiamo i loro storici e mortali nemici . Crescono in questa convinzione anche i loro figli che nascono qui , e per questo molti terroristi islamici sono immigrati di seconda generazione. E' vero che non tutti gli Islamici sono terroristi , ma tutti i terroristi sono Islamici.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS