21°

Fidenza

I musulmani di Fidenza: "A fianco delle istituzioni contro il terrorismo"

Dopo l'espulsione di un 34enne radicalizzato, interviene l'associazione di promozione sociale Ennour

L'Associazione di Promozione Sociale Ennour - Fidenza
1

Il 34enne marocchino espulso nei giorni scorsi per motivi di sicurezza frequentava la moschea a Fidenza come un buon musulmano ma sui social inneggiava ad Isis. Ma loro, i musulmani dell’associazione di promozione sociale Ennour di Fidenza non ci stanno e si dissociano apertamente dalle idee del 34enne, confermando che da parte loro continua la collaborazione con le istituzioni e le forze di polizia, contro ogni fanatismo.

Ecco la nota di Ennour: 

Come Associazione Ennour, attiva a Fidenza dal 2005 (divenuta Associazione di Promozione Sociale nel 2013, con le certificazioni del Comune, della Provincia e della Regione), cerchiamo ogni giorno di costruire un’azione all’insegna dei valori della tolleranza, della solidarietà, del dialogo tra culture che hanno storie differenti ma un unico obiettivo: partecipare a rendere la Comunità di Fidenza e l’Italia di cui siamo cittadini, contribuenti, elettori una Comunità di Pace.
L’arresto di un cittadino di origine marocchina, collegato alla rete che sostiene i terroristi dell’Isis, proprio qui, proprio nella nostra Città, è un fatto che a maggior ragione ci ha lasciati basiti e increduli ma che per questo ci impegna con ancora più convinzione verso un cammino di Pace.
Condanniamo senza esitazione chi si rende complice di una ideologia sanguinaria ad ogni latitudine del mondo, chi con la violenza e l’orrore prevarica e stermina nel nome di una religione che per il solo fatto di essere definita islamica offende noi e tutti i cittadini musulmani di buona volontà.
Condanniamo questa follia ma non basta. All’indomani della strage di Charlie Hebdo, l’Aps Ennour fu una delle primissime comunità musulmane a prendere una posizione di chiara condanna in tutt’Italia.
Lo ribadiamo oggi, spiegando che siamo stati, siamo e saremo sempre al fianco delle Istituzioni per contribuire a debellare la minaccia terroristica. Istituzioni in cui includiamo, ovviamente, le Forse di Polizia, con cui abbiamo un rapporto di costante collaborazione finalizzata alla prevenzione. Lo vogliamo dire forte e con trasparenza, perché se in una comunità come Fidenza – che non è la grande metropoli teatro delle stragi che hanno commosso il mondo – è stata individuata con precisione chirurgica una persona che era “una minaccia per la Sicurezza dello Stato” (come ha detto il Ministro dell’Interno) ma che non ha creato sodali e complici, questo è stato possibile grazie all’intelligence statale ma anche perché l’arrestato non ha trovato terreno fertile alla sua propaganda. Qui ci sono relazioni sociali che funzionano e i meccanismi di controllo e prevenzione mantengono una loro efficacia, anche con il nostro contributo.

L’Associazione di Promozione Sociale Ennour

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    07 Agosto @ 19.08

    Queste ostentazioni di mansuetudine sono strumentali . Servono per ammansire la nostra diffidenza , e farsi accettare qui , dove trovano un benessere che non avevano a casa loro , ma , in realtà , i musulmani non si integrano mai. Tengono , per convenienza , un basso profilo , ma , per loro , noi restiamo infedeli blasfemi da combattere e sottomettere. Per loro noi siamo tutti "Cristiani" , e restiamo i loro storici e mortali nemici . Crescono in questa convinzione anche i loro figli che nascono qui , e per questo molti terroristi islamici sono immigrati di seconda generazione. E' vero che non tutti gli Islamici sono terroristi , ma tutti i terroristi sono Islamici.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

"Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro"

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

arresti

Droga, in manette la banda-azienda con base a Parma: ai pusher 1500 euro al mese Foto

5commenti

tg parma

Fisco, 36 evasori totali scoperti nel 2016 dalla Finanza a Parma Video

1commento

San Leonardo

Quel «rito» del lancio di mini ovuli tra pusher

23commenti

TORRILE

Uccisero un uomo e schiacciarono il corpo con l'auto: condannata confermata 

MOBILE

Giovane rapinato al Postamat, arrestato lo Smilzo

2commenti

Parma

Ergastolano detenuto ma "non troppo" al Maggiore: il caso fa discutere Video

Il sindaco sbotta in Consiglio: Comune poco coinvolto nelle scelte sul carcere

6commenti

fallimento

Crac Parma Calcio: fissata l'udienza per i ricorsi di Ghirardi e Leonardi

EDITORIALE

La Turchia, l'Europa e l’arma demografica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano