11°

22°

Fidenza

I musulmani di Fidenza: "A fianco delle istituzioni contro il terrorismo"

Dopo l'espulsione di un 34enne radicalizzato, interviene l'associazione di promozione sociale Ennour

L'Associazione di Promozione Sociale Ennour - Fidenza
Ricevi gratis le news
1

Il 34enne marocchino espulso nei giorni scorsi per motivi di sicurezza frequentava la moschea a Fidenza come un buon musulmano ma sui social inneggiava ad Isis. Ma loro, i musulmani dell’associazione di promozione sociale Ennour di Fidenza non ci stanno e si dissociano apertamente dalle idee del 34enne, confermando che da parte loro continua la collaborazione con le istituzioni e le forze di polizia, contro ogni fanatismo.

Ecco la nota di Ennour: 

Come Associazione Ennour, attiva a Fidenza dal 2005 (divenuta Associazione di Promozione Sociale nel 2013, con le certificazioni del Comune, della Provincia e della Regione), cerchiamo ogni giorno di costruire un’azione all’insegna dei valori della tolleranza, della solidarietà, del dialogo tra culture che hanno storie differenti ma un unico obiettivo: partecipare a rendere la Comunità di Fidenza e l’Italia di cui siamo cittadini, contribuenti, elettori una Comunità di Pace.
L’arresto di un cittadino di origine marocchina, collegato alla rete che sostiene i terroristi dell’Isis, proprio qui, proprio nella nostra Città, è un fatto che a maggior ragione ci ha lasciati basiti e increduli ma che per questo ci impegna con ancora più convinzione verso un cammino di Pace.
Condanniamo senza esitazione chi si rende complice di una ideologia sanguinaria ad ogni latitudine del mondo, chi con la violenza e l’orrore prevarica e stermina nel nome di una religione che per il solo fatto di essere definita islamica offende noi e tutti i cittadini musulmani di buona volontà.
Condanniamo questa follia ma non basta. All’indomani della strage di Charlie Hebdo, l’Aps Ennour fu una delle primissime comunità musulmane a prendere una posizione di chiara condanna in tutt’Italia.
Lo ribadiamo oggi, spiegando che siamo stati, siamo e saremo sempre al fianco delle Istituzioni per contribuire a debellare la minaccia terroristica. Istituzioni in cui includiamo, ovviamente, le Forse di Polizia, con cui abbiamo un rapporto di costante collaborazione finalizzata alla prevenzione. Lo vogliamo dire forte e con trasparenza, perché se in una comunità come Fidenza – che non è la grande metropoli teatro delle stragi che hanno commosso il mondo – è stata individuata con precisione chirurgica una persona che era “una minaccia per la Sicurezza dello Stato” (come ha detto il Ministro dell’Interno) ma che non ha creato sodali e complici, questo è stato possibile grazie all’intelligence statale ma anche perché l’arrestato non ha trovato terreno fertile alla sua propaganda. Qui ci sono relazioni sociali che funzionano e i meccanismi di controllo e prevenzione mantengono una loro efficacia, anche con il nostro contributo.

L’Associazione di Promozione Sociale Ennour

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    07 Agosto @ 19.08

    Queste ostentazioni di mansuetudine sono strumentali . Servono per ammansire la nostra diffidenza , e farsi accettare qui , dove trovano un benessere che non avevano a casa loro , ma , in realtà , i musulmani non si integrano mai. Tengono , per convenienza , un basso profilo , ma , per loro , noi restiamo infedeli blasfemi da combattere e sottomettere. Per loro noi siamo tutti "Cristiani" , e restiamo i loro storici e mortali nemici . Crescono in questa convinzione anche i loro figli che nascono qui , e per questo molti terroristi islamici sono immigrati di seconda generazione. E' vero che non tutti gli Islamici sono terroristi , ma tutti i terroristi sono Islamici.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto