-7°

comuni

Fusione tra Fidenza e Salso Don Felice: «Prima pensiamoci bene»

Fusione tra Fidenza e Salso Don Felice: «Prima pensiamoci bene»
0

L'ipotesi di una fusione tra i comuni di Fidenza e Salso fa ancora discutere. Oggi è il notissimo sacerdote don Felice Castellani, salsese di origine e fidentino di adozione, parroco di San Giuseppe lavoratore, a dire la sua.
«Come salsese di nascita (è l'unico prete diocesano nato a Salso, ndr) e fidentino di adozione da 75 anni, non mi sottraggo all’invito di esprimere il mio parere sul tema che da diverse settimane riempie la stampa locale e le discussioni nei bar. Premetto che non sono esperto né di politica né tantomeno di economia, ma mi appassionano i problemi della gente comune a me vicina. Ho seguito per curiosità i vari interventi sul tema e mi sono fatto una mia opinione», spiega.
«Prima di tutto ci tengo a precisare che ogni tentativo di “gettare ponti e abbattere muri” è sempre una cosa assai buona in ogni campo. Tuttavia ci vuole sempre riflessione e pazienza in queste operazioni delicate che importano conseguenze e rischi a volte pesanti. Nel caso specifico della unione di due comuni, che, vedi caso, sono le due cittadine più popolose della nostra provincia, lascia qualche interrogativo. Abbiamo assistito in questi anni alla fusione di diverse altre realtà meno corpose e ancora non si è ben certi della positività degli effetti. Dunque è forse opportuno, per ora, proseguire ancora su questa strada di accorpamento di tanti altri municipi di dimensioni ben più ridotte, dove è più chiara l’identità ed il risparmio dei servizi ed i rischi molto minori».
Don Felice ha spiegato che Fidenza e Salsomaggiore, che ben conosce e soprattutto ama, sono realtà che, seppur geograficamente vicine, per la nostra provincia (e il sacerdote si chiede: «Ma c’è ancora?» ) sono sociologicamente le più lontane, lui direbbe con una parola grossa, agli antipodi. «Basterebbe conoscerne un poco le origini e la storia, l’economia e l’arte, le usanze e perfino il dialetto… senza considerare il campanilismo sempre vivo e tramandato ai posteri attraverso gli aneddoti ''dell’asino che vola'' (a Fidenza, ndr) e della ''nebbia raccolta nei sacchi di frumento'' (a Salso, ndr)». A parte gli scherzi, se unione vera un giorno potrà farsi, e sarà cosa buona, che io però non potrò vedere…, dovrà essere preceduta da una lunga riflessione e soprattutto da gesti concreti condotti parallelamente e ben accetti dal popolo comune. Memori del fallimento di alcuni recenti tentativi paralleli - nessun dramma, per carità - e coscienti, come alcuni amici esperti in economia politica mi hanno detto, che per molti anni non si vedrà nessuna utilità economica, non dobbiamo avere premura. Insomma, se questo “matrimonio si dovrà fare”, prepariamolo bene perché non ci si abbia a litigare il giorno dopo». S.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

usa

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

1commento

maradona

calcio

Maradona torna a Napoli: tifo da stadio sotto l'hotel Video

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa

Collecchio

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa Foto

Le foto sono state pubblicate su Facebook

CLASSIFICA DEL "Sole"

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

6commenti

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

FIDENZA

Meningite, la conferma: non c'è rischio contagio

Senzatetto

Viaggio fra gli «invisibili». Ed è polemica fra Comune e Diocesi

2commenti

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

14commenti

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

La storia

In via Po circondati dal degrado

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

Lega Pro

La Top 11 del girone B

Omicidio

«Ho prestato la mia auto a Turco, era solo un favore»

meteo

Domenica coi fiocchi: la neve imbianca il Parmense

Inviate le vostre foto

2commenti

natura

Cronache di ghiaccio: un Appennino di gelida bellezza Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Le sfide della città

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

KIRGHIZISTAN

Aereo caduto a Biskek, forse errore umano

BOLOGNA

Stupra disabile nel bagno di un bar: la Lega Nord chiede la castrazione chimica

SOCIETA'

curiosità

E' il "lunedì nero": è considerato il giorno più triste dell'anno

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

tennis

Australia Open: Vinci e Schiavone ko all'esordio

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video