fidenza

Una busta nel sacco della plastica: multa da 114 euro a Federico Ghiozzi

Una busta nel sacco della plastica: multa da 114 euro a Federico Ghiozzi
6

Fuori misura. La sanzione di centoquattordici euro che Federico Ghiozzi e famiglia si sono visti recapitare a casa per aver commesso un ingenuo (ma evidentemente letale) errore nel conferimento della plastica appare ai diretti interessati una presa di posizione esagerata ed eccessivamente severa.
Ghiozzi – noto ristoratore di Parma e fratello del comico Gene Gnocchi – lo ha raccontato ieri, fra sfogo e incredulità, nella rubrica delle Lettere al direttore della Gazzetta di Parma. La colpa di aver accidentalmente buttato una busta di carta nel sacco della plastica è stata punita con un verbale giunto direttamente a casa: centoquattordici euro tondi (non proprio noccioline per una famiglia) da versare al Comune di Fidenza. L’accertatore ambientale aveva rilevato l’infrazione e scovato fra le bottiglie di plastica una lettera riportante nome, cognome e dati della moglie di Ghiozzi.
«Non un avviso o un avvertimento: siamo stati subito multati, e abbondantemente - commenta Ghiozzi raccontando la vicenda -. Io mi rendo conto dell’utilità della raccolta differenziata, il nostro Comune è uno dei più diligenti con l’80% dei rifiuti differenziati: questo significa che noi cittadini ci impegniamo, siamo meticolosi, laviamo il vasetto dello yogurt prima di gettarlo, differenziamo tutto e con attenzione, ogni giorno. Non è quindi una punizione un po’ troppo intransigente quella che viene inflitta a chi sbaglia per una leggerezza del genere? In una famiglia con tre bambini piccoli può anche succedere che qualcosa sfugga di tanto in tanto, giusto? Essere multati in questo modo non è affatto proporzionato». La violazione in oggetto prevede una sanzione amministrativa pecuniaria di minimo cinquantadue e massimo trecentododici euro (la multa effettivamente comminata corrisponde all’importo più favorevole tra il doppio del minimo e un terzo del massimo, più dieci euro per le spese del procedimento).
Ghiozzi, lo ha già precisato, pagherà la multa, come è solito fare con tutti i verbali che gli vengono notificati, ma non intende rinunciare al diritto di interrogarsi sulla proporzione della punizione prevista. Di sicuro, dopo essersi sdebitato con il Comune per il danno arrecato e aver appallottolato il verbale, presterà particolare attenzione al cestino in cui fare canestro.

Il verbale

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • StekkoPardo

    21 Ottobre @ 09.35

    E' il solito confine tra legittimità delle multe e buon senso. Io dico sempre che il buon senso dovrebbe arrivare sempre per primo!

    Rispondi

  • leoleo

    21 Ottobre @ 08.22

    Complotto!!! Colpa di Pizzarotti!! Ora sta girando tutta la provincia per sanzionare chiunque!! Fermatelooooo

    Rispondi

  • ingeniere

    21 Ottobre @ 07.34

    e tutti i sacchi che si trovano in giro a chi danno la multa se all'interno non c'è una busta col nome?sono pagliacciate

    Rispondi

  • Vitto

    20 Ottobre @ 13.13

    e' cosi grave un foglio di carta nella plastica ? e le etichette sulle bottiglie ??? siamo veramente alla frutta.................................

    Rispondi

  • Asterix

    20 Ottobre @ 13.10

    Ma daiiiiiiiii leggete il verbale la busta è servita a rintracciare l'obbligato, non era solo una busta a fare difetto. Gazzetta non fate sempre e solo i polemix, siamo Fidenza non siamo a Parma. Avete notato che Michele non ha commentato.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti