-2°

SANITA'

Influenza: a Vaio super lavoro per Pronto Soccorso e Medicina

L’emergenza è al picco in questi giorni

Ospedale di Vaio

Ospedale di Vaio

Ricevi gratis le news
0

Anche quest’anno l’influenza ha messo a letto milioni di italiani e in molti casi li ha mandati all’Ospedale. Sì, perché quando i sintomi del più comune mal di stagione si presentano in persone anziane che già soffrono di altre patologie ecco che le cose si complicano e la corsa al Pronto Soccorso diventa quasi inevitabile. E anche l’Ospedale di Vaio ha fatto i conti con l’iper afflusso di questo periodo.

“Per assicurare il posto letto ai pazienti e contenere quindi i tempi di permanenza in Pronto Soccorso – spiega Giuseppina Frattini direttrice del Presidio Ospedaliero dell’AUSL – tutti i reparti dell’Ospedale sono stati coinvolti, in primis l’U.O. di Medicina e la Neurologia, oltre che i servizi di Laboratorio e Radiologia. Voglio anche ricordare come l’intero sistema ospedaliero provinciale ha lavorato insieme, per dare risposta ai cittadini. L’Ospedale di Vaio, infatti, ha collaborato con il Maggiore di Parma, assicurando alcuni ricoveri. Dopo una breve sospensione, i ricoveri programmati all’Ospedale di Vaio sono ripresi.”

“Dal 23 dicembre al 15 gennaio, su quasi 2.100 accessi totali, il 27% era ultra 75enne (oltre 550 persone) e di queste quasi 200, cioè il 33%, ha necessitato di ricovero – afferma Gianni Rastelli, direttore del Pronto Soccorso e della Medicina d’Urgenza dell’Ospedale di Vaio - Non solo: in questi ultimi 25 giorni, su una media di 8-9 ricoveri quotidiani inviati dal Pronto Soccorso, ci sono state giornate in cui questo dato è raddoppiato, come ad esempio, il 28 dicembre, ma anche il 2, il 7 e l’8 gennaio”.

Se da un lato è evidente che l’intera attività di Pronto Soccorso non sia stata completamente dedicata a rispondere ai bisogni di chi si è presentato con complicanze da influenza, il numero di persone anziane in ospedale conferma che il virus in circolazione ha dato una buona mano al super lavoro di questo periodo. Un super lavoro che ha interessato anche l’U.O. di Anestesia e Rianimazione, a conferma del fatto che l’influenza, con le sue complicanze, può avere gravi ripercussioni sulla salute delle persone, in particolare quelle più fragili.

“L’équipe del Pronto Soccorso e della Medicina d’Urgenza – conclude Rastelli – ha mostrato grande professionalità e impegno nel garantire questa attività straordinaria, facilitata anche dai nuovi locali, ora più ampi e riorganizzati in modo da gestire al meglio la domanda dei cittadini”.

E se questa è stata la risposta di chi è in prima linea nell’accogliere e assistere chi arriva in condizioni di emergenza-urgenza, tutti i reparti dell’Ospedale di Vaio hanno collaborato nel dare riscontro ai bisogni di ricovero. In particolare il reparto che ha risentito più di ogni altro dell’iper afflusso è stato l’U.O. di Medicina.

“In questo periodo – afferma Giovanni Pedretti direttore dell’U.O. di Medicina dell’Ospedale di Vaio – il reparto ha avuto un tasso di occupazione dei posti letto pari al 111%, il che significa che è stato necessario per diversi giorni attivare ulteriori posti letto internistici in Unità Operative chirurgiche fino ad un massimo di 20 posti al giorno. E’ stato dunque messo in campo – conclude Pedretti – uno sforzo organizzativo importante, un lavoro quotidiano di tutto il personale medico ed infermieristico che ha garantito standard di qualità elevati.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat