20°

31°

film

La trattativa: impegno civile e ironia. Mescolanza di generi e stili

Stato e mafia, scandalo narrato dalla Guzzanti

La trattativa: impegno civile e ironia. Mescolanza di generi e stili

La Trattativa

0

«Senza la trattativa fra Stato e mafia questo sarebbe un Paese diverso, un Paese migliore». E invece è sempre lo stesso, lurido, posto: dove ci si «scorda» di perquisire il covo di Totò Riina, dove le agende dei magistrati fatti saltare in aria spariscono misteriosamente nel nulla, dove alle riunioni della cupola «ci dissero di votare Forza Italia». Fatti e parole così come le racconta «La trattativa», il film scomodo - anche se in realtà meno dirompente e appassionante di quanto ci si potesse aspettare - che Sabina Guzzanti ha dedicato ai presunti accordi intercorsi nel '92-'93 (dopo gli omicidi di Falcone e Borsellino e la strategia del terrore e delle bombe) tra le più alte cariche della repubblica e Cosa nostra. Un tema rovente che, materia di un processo attualmente in corso a Palermo, la Guzzanti passa al setaccio, facendo nomi e cognomi. Compreso quello del presidente Giorgio Napolitano.
Mescolati documentario e fiction, filmati d'epoca e ricostruzione, «La trattativa» mette letteralmente in scena - in un teatro di posa che dichiara e rivela sin da subito il meccanismo della rappresentazione - anni tormentati e mai del tutto chiariti della nostra storia recente. Un brillante escamotage narrativo, questo, preso in prestito da un cortometraggio di Elio Petri sulla morte di Pinelli (dove «un gruppo di lavoratori dello spettacolo» ricostruiva la fine dell'anarchico secondo le versioni della magistratura), funzionale alla regista per fare rivivere i fatti (e la sua tesi) spogliandoli dai trucchi connessi alla finzione cinematografica. Figlio di un lavoro di anni, frutto di decine di sceneggiature scritte e riscritte, continuamente riviste e aggiornate, il film della Guzzanti ha molto per scatenare un putiferio di polemiche, ma fatica a imporre alla platea la propria indignazione, rivelando una carica meno «eversiva» e potente rispetto a quella ad esempio che ribolliva in «Draquila».
Sin troppo assolutista e unilaterale nelle sue convinzioni, poco incline al dubbio, la regista, sposata in toto la tesi dei pm che indagano sulla «trattativa», non usa i guanti bianchi (nel libro nero finiscono, tra gli altri, Caselli, Mori e Tinebra) e si traveste da Berlusconi, svincolandosi comunque, anche attraverso il ricorso all'ironia (bello soprattutto l'inizio, paradossale), dal discorso processuale, per inseguire con forza una traccia immediatamente riconoscibile di impegno civile.
Giudizio: 2/5

SCHEDA
REGIA E SCENEGGIATURA:
SABINA GUZZANTI 
FOTOGRAFIA: DANIELE CIPRÌ  
MUSICA: NICOLA PIOVANI
INTERPRETI: SABINA GUZZANTI, ANTONIO BRUSCHETTA, FILIPPO LUNA, ENZO LOMBARDO, MICHELE FRANCO
GENERE: DOCUMENTARIO/FILM D'INCHIESTA
Italia 2014, colore, 1 h e 48'
DOVE: ASTRA

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

7commenti

Crisi pd?

Bonaccini: "Peccato, Parma poteva essere un laboratorio nazionale"

1commento

autostrada

Pomeriggio di code e traffico intenso tra Fiorenzuola e Parma in A1

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

29commenti

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

15commenti

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

1commento

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

12commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

1commento

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

4commenti

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

2commenti

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Poggio di Sant'Ilario

L'ivoriano temeva di essere lasciato dalla moglie

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

6commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

17commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

3commenti

ITALIA/MONDO

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

lutto

E' morto Paolo Limiti: conduttore e paroliere. Scrisse per Mina - Gallery - Video

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

vela

America's Cup, trionfo New Zealand

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse