21°

35°

FILM RECENSIONI

Lo sciacallo - Jake Gyllenhaal da Oscar in un film crudele e «cattivo»

Vivere a sangue freddo manipolando la verità

Jake Gyllenhaal

Jake Gyllenhaal

Ricevi gratis le news
0

Questo film è un animale a sangue freddo. Ha la pelle liscia del rettile ed è velenoso quanto e più di un serpente. Striscia, anche quando corre: e sa aspettare. Tutto il tempo che serve. E' un predatore, una creatura della notte: dagli occhi fuori dalle orbite e dai denti aguzzi, affilati come coltelli. Una bestia metropolitana assetata di sangue. Perché, se ancora non lo sapete, «il sangue fa audience».
E' una riflessione disincantata e feroce sulla violenza dei media, un atto d'accusa contro i notiziari che vanno in onda all'ora dei vampiri trasformando le tragedie in punti di share, «Lo sciacallo»: e allo stesso tempo (e non potrebbe essere altrimenti) anche una critica tagliente del morboso voyuerismo di un pubblico che si nutre, senza catarsi possibile, del dolore altrui. Ma è anche un film che va molto oltre l'ovvio: e fissa, senza distogliere lo sguardo, la faccia deforme del sogno americano, il Paese dove ognuno ha un'opportunità: ma in cui solo chi morde la gola del sistema, calpestando nel deserto dell'etica ogni regola civile, può davvero essere all'altezza delle proprie ambizioni.
Sinistro e minaccioso, lo scarno e psicotico (e assai efficace) debutto dietro la macchina da presa dello sceneggiatore Dan Gilroy si immerge nella notte più fonda di un'epoca senza scrupoli dando vita a un film cinico e spietato sul degrado culturale di un mondo dove i social hanno ucciso da un pezzo la privacy e nemmeno la morte ti protegge dall'orrore di una non richiesta notorietà. Nella solitudine losangelina, dove solo il gracchiare dello scanner rompe il silenzio, Lou, ladruncolo senza arte né parte, si inventa un mestiere: e, armato di telecamera, filma gli eventi più cruenti per rivendere le immagini a tv locali a caccia di scoop 24 ore su 24...
Cucito addosso a uno splendido personaggio di terrificante attualità (che è e fa il film) un intrigo che lambisce il thriller, Gilroy misura l'assenza di battito di un'America spiantata, senza lavoro, spersa, aggressiva, avida: osservando l'abisso di una generazione senza padri né madri (ma perennemente connessa) che manipola la verità (da «testimoni» ad «autori» della notizia) piegandola ai propri scopi (o a quelli dell'audience). Non riconciliato, anti moralistico, cattivo senza compiacimenti, «Lo sciacallo» è una pellicola compatta dall'inizio alla fine che fa il salto di qualità grazie anche all'interpretazione da Oscar di un inedito e strepitoso Jake Gyllenhaal: che dimagrito 8 chili, scavato e maniacale, porta in giro una faccia da coyote affamato, mentre negli occhi gli brilla il lampo di una lucida follia.

Giudizio: 4 / 5

Per tutte le recensioni vai alla sezione - FILM: LE NOSTRE PAGELLE

SCHEDA

Le videorecensioni di Cinema & cinema su Tv Parma , del CineFilo

Nightcrawler
REGIA: DAN GILROY
SCENEGGIATURA: DAN GILROY
FOTOGRAFIA: ROBERT ELSWIT
MUSICA: JAMES NEWTON HOWARD
INTERPRETI: JAKE GYLLENHAAL, RENE RUSSO, RIZ AHMED, BILL PAXTON, MICHAEL HYATT
GENERE: DRAMMATICO
Usa 2014, colore, 1 h e 57’
DOVE: THE SPACE BARILLA CENTER E THE SPACE CAMPUS

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up