16°

FILM RECENSIONI

Lo sciacallo - Jake Gyllenhaal da Oscar in un film crudele e «cattivo»

Vivere a sangue freddo manipolando la verità

Jake Gyllenhaal

Jake Gyllenhaal

0

Questo film è un animale a sangue freddo. Ha la pelle liscia del rettile ed è velenoso quanto e più di un serpente. Striscia, anche quando corre: e sa aspettare. Tutto il tempo che serve. E' un predatore, una creatura della notte: dagli occhi fuori dalle orbite e dai denti aguzzi, affilati come coltelli. Una bestia metropolitana assetata di sangue. Perché, se ancora non lo sapete, «il sangue fa audience».
E' una riflessione disincantata e feroce sulla violenza dei media, un atto d'accusa contro i notiziari che vanno in onda all'ora dei vampiri trasformando le tragedie in punti di share, «Lo sciacallo»: e allo stesso tempo (e non potrebbe essere altrimenti) anche una critica tagliente del morboso voyuerismo di un pubblico che si nutre, senza catarsi possibile, del dolore altrui. Ma è anche un film che va molto oltre l'ovvio: e fissa, senza distogliere lo sguardo, la faccia deforme del sogno americano, il Paese dove ognuno ha un'opportunità: ma in cui solo chi morde la gola del sistema, calpestando nel deserto dell'etica ogni regola civile, può davvero essere all'altezza delle proprie ambizioni.
Sinistro e minaccioso, lo scarno e psicotico (e assai efficace) debutto dietro la macchina da presa dello sceneggiatore Dan Gilroy si immerge nella notte più fonda di un'epoca senza scrupoli dando vita a un film cinico e spietato sul degrado culturale di un mondo dove i social hanno ucciso da un pezzo la privacy e nemmeno la morte ti protegge dall'orrore di una non richiesta notorietà. Nella solitudine losangelina, dove solo il gracchiare dello scanner rompe il silenzio, Lou, ladruncolo senza arte né parte, si inventa un mestiere: e, armato di telecamera, filma gli eventi più cruenti per rivendere le immagini a tv locali a caccia di scoop 24 ore su 24...
Cucito addosso a uno splendido personaggio di terrificante attualità (che è e fa il film) un intrigo che lambisce il thriller, Gilroy misura l'assenza di battito di un'America spiantata, senza lavoro, spersa, aggressiva, avida: osservando l'abisso di una generazione senza padri né madri (ma perennemente connessa) che manipola la verità (da «testimoni» ad «autori» della notizia) piegandola ai propri scopi (o a quelli dell'audience). Non riconciliato, anti moralistico, cattivo senza compiacimenti, «Lo sciacallo» è una pellicola compatta dall'inizio alla fine che fa il salto di qualità grazie anche all'interpretazione da Oscar di un inedito e strepitoso Jake Gyllenhaal: che dimagrito 8 chili, scavato e maniacale, porta in giro una faccia da coyote affamato, mentre negli occhi gli brilla il lampo di una lucida follia.

Giudizio: 4 / 5

Per tutte le recensioni vai alla sezione - FILM: LE NOSTRE PAGELLE

SCHEDA

Le videorecensioni di Cinema & cinema su Tv Parma , del CineFilo

Nightcrawler
REGIA: DAN GILROY
SCENEGGIATURA: DAN GILROY
FOTOGRAFIA: ROBERT ELSWIT
MUSICA: JAMES NEWTON HOWARD
INTERPRETI: JAKE GYLLENHAAL, RENE RUSSO, RIZ AHMED, BILL PAXTON, MICHAEL HYATT
GENERE: DRAMMATICO
Usa 2014, colore, 1 h e 57’
DOVE: THE SPACE BARILLA CENTER E THE SPACE CAMPUS

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi

Sport

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi Foto

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salso

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

ponte romano

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

5commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

3commenti

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

INTERVISTA

Fresu: «Il mio festival jazz a km 0»

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

23commenti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

GIAPPONE

Valanga su comitiva di studenti, 3 dispersi Video

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Qualcuno ha visto Kira?

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

SPORT

MOTOGP

Il mondiale si apre all'insegna di Vinales. Dovi e Rossi sul podio

formula 1

Per il trionfo di Vettel in Australia 10 milioni davanti a Rai1

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017