10°

20°

film recensioni

Mustang - Duro film di Erguven sulla Turchia più arcaica e arretrata

Donne oppresse, orrore e denuncia

Mustang  - Duro film di Erguven sulla Turchia più arcaica e arretrata
Ricevi gratis le news
0

«Ci faranno a pezzi». «Che lo facessero: almeno sarà successo qualcosa». Questo è un film pieno di grate, e di cancelli, e di porte chiuse a chiave: di divieti, di regole, di abusi. Ma anche di fughe dalle finestre, di rifiuti, di coraggio: che se non lo sai la «rivoluzione» a volte si fa anche andando a vedere una partita di pallone. Nella Turchia delle mille e una contraddizione, Paese a metà sempre in bilico tra Oriente e Occidente, passato e futuro, rito e modernizzazione, un film disubbidiente dove «Piccole donne» incontra «Il giardino delle vergini suicide»: dando vita a un affresco sincero, spontaneo e vitalissimo sulla condizione femminile al tempo (immobile) dell'Islam, ma anche di una società patriarcale e ultra maschilista sorpassata ma non cancellata dalla Storia. Pieno di energia sin dall'inizio (bello quel bagno nel mare, innocente e felice casus belli che scatena una inimmaginabile reazione a catena), «Mustang», emblematica opera prima di Deniz Gamze Ergüven, che l'ha scritta di getto insieme a Alice Winocour, è un appassionato grido di libertà che si carica sulle spalle la leggerezza e l'entusiasmo dell'adolescenza come la penosa, tragica, soffocante gravità di tradizioni centenarie. In un arcaico villaggio sul Mar Nero cinque sorelle adolescenti, rimaste orfane, vengono cresciute dalla nonna e dallo zio. Un gioco con i compagni per festeggiare la fine della scuola le mette in cattiva luce davanti alla comunità: bisogna porre rimedio. La casa si trasforma in un carcere di massima sicurezza, le passeggiate con gli amici vengono sostituite da più edificanti corsi di cucina, i jeans lasciano il posto a «vestiti color merda» senza forma. Da lì ai matrimoni combinati il passo sarà breve... Vibrante, potente nella sua lotta (sempre sospesa tra ironia e dramma) al pregiudizio, nel ribellarsi a un sistema repressivo che distrugge la volontà individuale della donna e ne nasconde (come se la femminilità fosse un peccato originale) il corpo, il film della Ergüven, chiamata - lei che è nata a Ankara - a rappresentare la Francia nella corsa agli Oscar, inneggia non banalmente alla sorellanza e, raccontato dall'impertinente voce off della ragazzina più piccola, spezza le catene della «misoginia di Stato», lasciando che il vento si infili nei capelli delle sue protagoniste (tutte bravissime) mentre la prima alba sul Bosforo è dolce come la carezza che ti sveglia.
Giudizio: 4 su 5

SCHEDA
REGIA: DENIZ GAMZE ERGUVEN
SCENEGGIATURA: DENIZ GAMZE ERGUVEN E ALICE WINOCOUR
FOTOGRAFIA: DAVID CHIZALLET E ERSIN GOK
INTERPRETI: GUNES SENSOY, DOGA ZEYNEP DOGUSLU, ELIT ISCAN, TUGBA SUNGUROGLU, ILAYDA AKDOGAN
Fra/Ger/Tur/Qat 2015, colore, 1 h e 37'
GENERE: DRAMMATICO
DOVE: EDISON

Trailer e programmazione

CINEMA:  leggi recensioni, news, rubriche

Guarda la recensione del Cinefilo 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro