11°

VIABILITA'

Parola: un tratto di strada «maledetto»

Parola: un tratto di strada «maledetto»
Ricevi gratis le news
14

Dopo il grave incidente con un morto e quattro feriti gravi, non si contano più gli incidenti stradali avvenuti in questo tratto maledetto della via Emilia, all'altezza di Parola. Tante sono state le vittime di questa strada negli anni. Nel 2010 aveva perso la vita Gennaro Bonetti, aveva solo vent’anni e stava accompagnando il padre, venditore ambulante al mercato.
Proprio all’altezza di Parola, il furgone su cui il giovane viaggiava si era scontrato frontalmente con un Tir. Per il ragazzo non c’era stato niente da fare. Un altro grave incidente, con due auto coinvolte, c'era stato, sempre in questo tratto, nel 2011. Tre feriti in condizioni critiche, i due conducenti e anche un ragazzino. Erano venute a collisione una Passat e un’Audi. Sul posto erano intervenute tre ambulanze. Apprensione per il ragazzino che in un primo momento sembrava in condizioni critiche. Ma erano stati tanti altri gli incidenti che si erano verificati lungo la via Emilia, sempre a Parola. Alcuni anni fa tre giovani fidentini, che stavano tornando a casa, erano rimasti feriti in modo serio. I giovani erano usciti di strada, andando a finire contro un platano. La macchina sulla quale viaggiavano si era accartocciata su se stessa e solo per miracolo si erano salvati. In più occasioni i residenti della frazione fidentina e anche tanti automobilisti che percorrono ogni giorno la via Emilia, avevano segnalato la pericolosità di questo tratto di strada. In particolare lamentavano la scarsa visibilità e anche la velocità elevata con cui i mezzi sfrecciano in centro abitato. «Non è possibile che ogni giorno - si erano sfogati i residenti - capiti un incidente in questo pezzo di via Emilia. Alcuni hanno avuto anche gravi conseguenze per gli automobilisti rimasti coinvolti. Ormai non si contano più gli incidenti stradali». E purtroppo anche ieri mattina hanno dovuto assistere a un’ennesima tragedia della strada. «Un’altra giovane vita spezzata - hanno commentato i primi residenti accorsi sul posto - è uno strazio dover assistere a queste tragedie». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    03 Novembre @ 14.50

    @ Enzo:ma ci sei o ci fai? o.O senza documenti,vuol dire senza documenti!!!! o.O

    Rispondi

  • matteomori

    03 Novembre @ 12.25

    Passo 2 volte al giorno in quel tratto, almeno 5 giorni la settimana, nei momenti di maggior traffico. In 20 anni di patente di strade ne ho viste, anche all'estero, e l'unica colpa che mi sento di dare è quella legata a chi guida, perché di strade come quel tratto in tutta europa ne ho percorse a centinaia ed il problema era sempre quello. La gente quando guida pensa a tutto meno che a guidare. Tutti al telefono o (peggio) a giocare su Facebook e Whatsapp. Però, lo stesso ho iniziato un conto al rovescio: quanto tempo passerà prima che, come han fatto sulla via mantova verso Sorbolo da Parma e da Casaltone, mettano un bel limite di 60 km/h causa piante in banchina? Con relativi autovelox piazzati dopo i cespugli?

    Rispondi

  • matteomori

    03 Novembre @ 12.25

    Passo 2 volte al giorno in quel tratto, almeno 5 giorni la settimana, nei momenti di maggior traffico. In 20 anni di patente di strade ne ho viste, anche all'estero, e l'unica colpa che mi sento di dare è quella legata a chi guida, perché di strade come quel tratto in tutta europa ne ho percorse a centinaia ed il problema era sempre quello. La gente quando guida pensa a tutto meno che a guidare. Tutti al telefono o (peggio) a giocare su Facebook e Whatsapp. Però, lo stesso ho iniziato un conto al rovescio: quanto tempo passerà prima che, come han fatto sulla via mantova verso Sorbolo da Parma e da Casaltone, mettano un bel limite di 60 km/h causa piante in banchina? Con relativi autovelox piazzati dopo i cespugli?

    Rispondi

  • Enzo

    03 Novembre @ 09.20

    Senza documenti vuol dire che non avevano neanche la patente, io lo interpreto così. Sarà colpa della strada anche questo.

    Rispondi

  • Fabio

    03 Novembre @ 09.19

    Le varie associazioni per I cittadini cosa direbbero se venissero installati autovelox?!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi: foto

PARMA

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

ENZA

Si lavora per il ripristino delle sponde di Enza e Parma Video

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

I torrini del Battistero danneggiati: arrivano le impalcature Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

PARLAMENTO

Approvata la legge sul biotestamento. Le novità punto per punto Video

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPORT

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS