-5°

Cultura

Papi, imperatori e... narrativa: la Storia protagonista a "Mangia come scrivi"

La rassegna torna con una "cena pre-pasquale" il 17 aprile e con "Parma gialla e nera" il 16 maggio

Papi, imperatori e... narrativa: la Storia protagonista a "Mangia come scrivi"

Mangia come scrivi: serata "Il grande romanzo della Storia" ai 12 Monaci di Fontevivo, con Giulio Leoni, Marcello Simoni, Mauro Marcialis, Bruno Barani (foto di Fabrizio Bertolini)

0

 

Trovarsi a parlare di Storia con un gruppo di scrittori e artisti in un'antica abbazia cistercense: il non plus ultra per gli appassionati del genere. Una serata culturale con autori di romanzi storici: al tavolo dei relatori Marcello Simoni (vincitore del premio Bancarella nel 2012), Giulio Leoni, Mauro Marcialis e il pittore Bruno Barani. E' successo a Fontevivo, venerdì 11 aprile: al ristorante «12 Monaci», negli spazi dell'abbazia, è andata in scena la serata «Il grande romanzo della Storia», nel programma della rassegna «Mangia come scrivi».
Papi, imperatori e personaggi minori vissuti all'ombra dei grandi eventi sono i protagonisti dei libri presentati al pubblico dagli autori ospiti della rassegna ideata e condotta dal giornalista Gianluigi Negri.
Cultura sì, noia no: gli scrittori si sono presentati a vicenda - come previsto dalla formula della rassegna - con ironia e toni leggeri. Ironia per e su Mauro Marcialis, ad esempio, che conserva l'accento romano nonostante viva da tanti anni a Reggio Emilia. Marcialis ha parlato del suo amico Marcello Simoni, autore «molto prolifico» ma poco avvezzo a darsi delle arie. Nei suoi libri «c'è avventura ma anche investigazione: c'è un mistero da svelare e lui senza dubbio è un maestro. Da lettore dico che i libri di Marcello bruciano i polpastrelli... se si inizia a leggere, è impossibile staccarsi, le pagine vengono girate velocemente. Le sue storie sono condite di dettagli, particolari storici che portano il lettore a vivere l'esperienza in prima persona».
Simoni ha portato «Il labirinto ai confini del mondo» (Newton Compton) che chiude la trilogia del mercante di reliquie Ignazio da Toledo. E' ambientato nella Napoli del 1229 e Marcialis ne ha interpretato un brano di fronte al pubblico.
Il giovane scrittore ferrarese si è soffermato su Giulio Leoni, uno degli autori italiani più conosciuti all’estero grazie anche ai suoi romanzi sulle avventure investigative di Dante Alighieri. Sul tavolo «Il testamento del Papa» (Nord), ambientato nella capitale, in un continuo andirivieni tra il 999 e il 1928. Simoni sottolinea un pregio di Giulio Leoni: è preciso nella descrizione del contesto storico ma non perde di vista il fatto che scrive un romanzo di genere, non un saggio.
Giulio Leoni ha presentato «Il Falco nero - Federico II, il destino di un imperatore». Nel romanzo di Mauro Marcialis (edito da Rizzoli) si parla delle gesta e della storia dell’amore impossibile dell'imperatore Federico II, appassionato tra l'altro di caccia con il falco. Un figura che colpiva per la sua multiculturalità ante litteram. La storiografia - è stato sottolineato - lo presenta come un tiranno spiegato e immorale (se di stampo guelfo) o come una sorta di padre della patria che poteva unificare l'Italia (dal punto di vista dei ghibellini). In mezzo c'è... la possibilità di insinuarsi con la narrativa.
Al tavolo dei relatori (e commensali) sedeva anche Bruno Barani, ex assessore a Montechiarugolo e pittore: a Fontevivo ha esposto alcuni quadri che ritraggono castelli del Parmense.
Fra una presentazione e l'altra è proseguita la cena: lo chef Andrea Nizzi ha scelto un menu più moderno, abbinando le portate a vini della Valle d'Aosta.

Il prossimo appuntamento con «Mangia come scrivi» a Fontevivo è per venerdì 16 maggio con la serata “Parma gialla e nera”: parteciperanno Corrado Ajolfi, Aldo Boraschi, Pietro Ronchini e Antonio Tacete. 

A “metà strada” però c'è una cena extra. Si tratta di una cena pre-pasquale giovedì 17 aprile organizzata al ristorante Tre Ville di Parma, che per due stagioni ha ospitato la rassegna gastronomico-culturale. Per info e prenotazioni: 0521-272524 - 335-8133429 - treville@tin.it.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Falsi vigili svuotano una cassaforte

A Marore

Falsi vigili svuotano una cassaforte

L'odissea di un giardiniere

«Con il mio Euro2 non posso lavorare»

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

EMERGENZA

Parma si mobilita

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

14commenti

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

Il racconto

«Quando Roosevelt si insedio al Campidoglio»

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta