13°

FONTEVIVO

Ponte Taro, la nuova palestra nel ricordo di Cristian e Gabriele

Ponte Taro, la nuova palestra nel ricordo di Cristian e Gabriele
Ricevi gratis le news
0

E’ stato affidato a Stella, che frequenta la scuola elementare a Ponte Taro, il taglio del nastro della nuova palestra inaugurata nella frazione fontevivese.
Affiancata dal sindaco Massimiliano Grassi, dalla dirigente scolastica Cristiana Prestianni e da tutti i componenti della giunta comunale, Stella ha così ufficialmente aperto le porte della nuova struttura immersa nel parco del paese, a pochi passi dalla scuola elementare e dal circolo ricreativo.
Spazi per gli sportivi e per i bambini, le due categorie di persone verso le quali avevano più attenzione Cristian Mori e Gabriele Compiani: due giovani, scomparsi prematuramente nel 2008 e nel 2011, rimasti un esempio di vita per tutta la comunità, e ai quali è stata intitolata la palestra.
Grandissima la commozione quando a scoprire la targa sono state Renata Pattacini, mamma di Cristian, e Luciana Pericotti, mamma di Gabriele.
Un lungo applauso ha quindi sottolineato la vicinanza e l’affetto di un intero paese alle due famiglie.
«Abbiamo voluto intitolare questo edificio a due ragazzi giovani – ha detto il sindaco di Fontevivo, Massimiliano Grassi – che hanno lasciato un segno su questa comunità. Purtroppo, un segno molto veloce, ma il ricordo di loro resterà negli amici e nei familiari e, da adesso, un poco anche attraverso questa targa».
Dopo la benedizione dei locali impartita da don Valerio Cagna, c’è stato spazio anche per un apprezzato intermezzo musicale con protagonisti i bambini chje frequentano la scuola elementare.
Guidati dalla maestra Cristina Lambertini, nell’ampio salone che ospita il refettorio, hanno intonato una coinvolgente «Aggiungi un posto a tavola». I tanti presenti hanno quindi approfittato dell’occasione per scoprire i nuovi spazi, consegnati alla comunità dopo una lunga attesa.
«Questa è l’opera più importante che il Comune ha inaugurato a Ponte Taro negli ultimi dieci anni – ha sottolineato Massimiliano Grassi – e probabilmente anche in quelli precedenti. Il paese aveva bisogno di una palestra e c’era la necessità di una mensa per le scuole: ora abbiamo tutto questo. Il percorso che ci ha portato a questo giorno di festa è stato molto sofferto per le difficoltà avute durante il percorso, il rispetto del Patto di Stabilità ci ha spesso ostacolato, rallentando i lavori e impedendoci di finirli in tempi ragionevoli, ma abbiamo tenuto duro e il risultato di oggi ci ripaga dell’attesa. Un risultato per cui dobbiamo ringraziare, oltre a progettisti e costruttori, anche gli assessori Daniele Guareschi e Giuseppe Grazioli che, in questi anni, sono stati impegnati in controlli quasi giornalieri al cantiere».
Al termine della cerimonia si è svolto un brindisi benaugurale, curato dai volontari del Circolo Ricreativo Pontetarese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

6commenti

Tg Parma

Furto in una carpenteria, bottino 40 mila euro Video

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

27commenti

mafia

La salma di Riina ha lasciato Parma: destinazione Sicilia. E c'è chi gli rende omaggio

Polfer

Ruba il cellulare ad una giovane in stazione (non è il primo reato): arrestato, è libero

13commenti

soccorso alpino

Scivola sul ghiaccio e l'amico resta intrappolato: soccorsi sul Monte Bragalata

Tg Parma

Pm10, è ancora allarme smog Video

Tg Parma

Piano neve, il comune stanzia un milione e 200 mila euro Video

Tg Parma

Borgotaro, ancora polemiche sulla Laminam Video

Tg Parma

Terremoto, danneggiati due torrini del Battistero Video

Andranno smontati e restaurati

protesta

Oggi anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

5commenti

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

1commento

Gazzareporter

Parcheggio parmigiano Foto

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

1commento

SERIE B

Il Cittadella stende il Palermo (3-0): il Parma conserva il primato

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Tensione

Stato di allerta in Libano: esercito al confine con Israele

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

3commenti

SOCIETA'

maleducazione

Lezione del conducente dello scuolabus al bullo

3commenti

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica