14°

31°

FONTEVIVO

Ponte Taro, la nuova palestra nel ricordo di Cristian e Gabriele

Ponte Taro, la nuova palestra nel ricordo di Cristian e Gabriele
Ricevi gratis le news
0

E’ stato affidato a Stella, che frequenta la scuola elementare a Ponte Taro, il taglio del nastro della nuova palestra inaugurata nella frazione fontevivese.
Affiancata dal sindaco Massimiliano Grassi, dalla dirigente scolastica Cristiana Prestianni e da tutti i componenti della giunta comunale, Stella ha così ufficialmente aperto le porte della nuova struttura immersa nel parco del paese, a pochi passi dalla scuola elementare e dal circolo ricreativo.
Spazi per gli sportivi e per i bambini, le due categorie di persone verso le quali avevano più attenzione Cristian Mori e Gabriele Compiani: due giovani, scomparsi prematuramente nel 2008 e nel 2011, rimasti un esempio di vita per tutta la comunità, e ai quali è stata intitolata la palestra.
Grandissima la commozione quando a scoprire la targa sono state Renata Pattacini, mamma di Cristian, e Luciana Pericotti, mamma di Gabriele.
Un lungo applauso ha quindi sottolineato la vicinanza e l’affetto di un intero paese alle due famiglie.
«Abbiamo voluto intitolare questo edificio a due ragazzi giovani – ha detto il sindaco di Fontevivo, Massimiliano Grassi – che hanno lasciato un segno su questa comunità. Purtroppo, un segno molto veloce, ma il ricordo di loro resterà negli amici e nei familiari e, da adesso, un poco anche attraverso questa targa».
Dopo la benedizione dei locali impartita da don Valerio Cagna, c’è stato spazio anche per un apprezzato intermezzo musicale con protagonisti i bambini chje frequentano la scuola elementare.
Guidati dalla maestra Cristina Lambertini, nell’ampio salone che ospita il refettorio, hanno intonato una coinvolgente «Aggiungi un posto a tavola». I tanti presenti hanno quindi approfittato dell’occasione per scoprire i nuovi spazi, consegnati alla comunità dopo una lunga attesa.
«Questa è l’opera più importante che il Comune ha inaugurato a Ponte Taro negli ultimi dieci anni – ha sottolineato Massimiliano Grassi – e probabilmente anche in quelli precedenti. Il paese aveva bisogno di una palestra e c’era la necessità di una mensa per le scuole: ora abbiamo tutto questo. Il percorso che ci ha portato a questo giorno di festa è stato molto sofferto per le difficoltà avute durante il percorso, il rispetto del Patto di Stabilità ci ha spesso ostacolato, rallentando i lavori e impedendoci di finirli in tempi ragionevoli, ma abbiamo tenuto duro e il risultato di oggi ci ripaga dell’attesa. Un risultato per cui dobbiamo ringraziare, oltre a progettisti e costruttori, anche gli assessori Daniele Guareschi e Giuseppe Grazioli che, in questi anni, sono stati impegnati in controlli quasi giornalieri al cantiere».
Al termine della cerimonia si è svolto un brindisi benaugurale, curato dai volontari del Circolo Ricreativo Pontetarese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Samuele Turco suicida in carcere

delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

6commenti

incidente

Cade dalla bici in via Repubblica: grave 74enne

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

salsomaggiore

Trovati con arnesi da scasso nell'auto: quattro denunciati

2commenti

gazzareporter

"Ladri di biciclette... alla parmigiana": il racconto di una lettrice

1commento

parma calcio

Di Gaudio in maglia crociata

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

tg parma

Messa in sicurezza del Baganza, l'Unione Pedemontana pressa la Regione

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

1commento

Ateneo

Iscrizioni all'Università, alcuni corsi subito "bruciati". Con polemica

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

1commento

lavoro

L'osteopatia entra in Barilla: trattamenti per i dipendenti

Per migliorare la resistenza allo stress e in generale la vita dei lavoratori

Prevenzione

«Intervenire sul Baganza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

19commenti

ITALIA/MONDO

londra

Il fratello di Diana: "Quattro tentativi di rubare la salma"

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

SPORT

calcio

Serie A: si riparte il 19 agosto con il match delle 18

CASSANO

Fantantonio e il contrordine del contrordine

5commenti

SOCIETA'

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video