-3°

FONTEVIVO

Ponte Taro, la nuova palestra nel ricordo di Cristian e Gabriele

Ponte Taro, la nuova palestra nel ricordo di Cristian e Gabriele
0

E’ stato affidato a Stella, che frequenta la scuola elementare a Ponte Taro, il taglio del nastro della nuova palestra inaugurata nella frazione fontevivese.
Affiancata dal sindaco Massimiliano Grassi, dalla dirigente scolastica Cristiana Prestianni e da tutti i componenti della giunta comunale, Stella ha così ufficialmente aperto le porte della nuova struttura immersa nel parco del paese, a pochi passi dalla scuola elementare e dal circolo ricreativo.
Spazi per gli sportivi e per i bambini, le due categorie di persone verso le quali avevano più attenzione Cristian Mori e Gabriele Compiani: due giovani, scomparsi prematuramente nel 2008 e nel 2011, rimasti un esempio di vita per tutta la comunità, e ai quali è stata intitolata la palestra.
Grandissima la commozione quando a scoprire la targa sono state Renata Pattacini, mamma di Cristian, e Luciana Pericotti, mamma di Gabriele.
Un lungo applauso ha quindi sottolineato la vicinanza e l’affetto di un intero paese alle due famiglie.
«Abbiamo voluto intitolare questo edificio a due ragazzi giovani – ha detto il sindaco di Fontevivo, Massimiliano Grassi – che hanno lasciato un segno su questa comunità. Purtroppo, un segno molto veloce, ma il ricordo di loro resterà negli amici e nei familiari e, da adesso, un poco anche attraverso questa targa».
Dopo la benedizione dei locali impartita da don Valerio Cagna, c’è stato spazio anche per un apprezzato intermezzo musicale con protagonisti i bambini chje frequentano la scuola elementare.
Guidati dalla maestra Cristina Lambertini, nell’ampio salone che ospita il refettorio, hanno intonato una coinvolgente «Aggiungi un posto a tavola». I tanti presenti hanno quindi approfittato dell’occasione per scoprire i nuovi spazi, consegnati alla comunità dopo una lunga attesa.
«Questa è l’opera più importante che il Comune ha inaugurato a Ponte Taro negli ultimi dieci anni – ha sottolineato Massimiliano Grassi – e probabilmente anche in quelli precedenti. Il paese aveva bisogno di una palestra e c’era la necessità di una mensa per le scuole: ora abbiamo tutto questo. Il percorso che ci ha portato a questo giorno di festa è stato molto sofferto per le difficoltà avute durante il percorso, il rispetto del Patto di Stabilità ci ha spesso ostacolato, rallentando i lavori e impedendoci di finirli in tempi ragionevoli, ma abbiamo tenuto duro e il risultato di oggi ci ripaga dell’attesa. Un risultato per cui dobbiamo ringraziare, oltre a progettisti e costruttori, anche gli assessori Daniele Guareschi e Giuseppe Grazioli che, in questi anni, sono stati impegnati in controlli quasi giornalieri al cantiere».
Al termine della cerimonia si è svolto un brindisi benaugurale, curato dai volontari del Circolo Ricreativo Pontetarese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

ManìnBlù: "Questa canzone"

singolo prenatalizio

ManìnBlù, il nuovo singolo: "Questa canzone" Video

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Lealtrenotizie

D'Aversa, buona la prima:  1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

Anteprima Gazzetta

Le anticipazioni del bilancio 2017 del Comune di Parma

L'austerity è finita: assessorato per assessorato tutti gli interventi previsti

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

feste

Si accende l'albero in piazza: suggestioni natalizie nella nebbia Video

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

2commenti

Inchiesta

Emergenza truffe: come difendersi

2commenti

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

musica parma

"Malaccetto", Cattabiani presenta il nuovo album

Venerdì sera all'App@Colombofili - "Così si sente il cantautore" (leggi l'intervista)

MONTICELLI

Addio a Tina Varani, una vita per la famiglia

Originaria di Fidenza, per più di 30 anni aveva gestito "Il Cantuccio" con il marito

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

6commenti

politica

Alfieri: "Richiedenti asilo, nel 2017 potrebbero essere 1700"

Parma

Atti vandalici al gattile

1commento

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

13commenti

Gazzareporter

Discarica abusiva a Parma Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis