18°

28°

grenoble

Schumi, c'è una speranza

Schumi, c'è una speranza
0
Michael Schumacher può farcela. Lo ha fatto capire Jacqueline Hubert, direttrice dell’ospedale di Grenoble presso il quale il campione tedesco è ricoverato da domenica.

“C’è stato un miglioramento rispetto a lunedì, ma ovviamente il paziente non è fuori pericolo, bisogna essere realisti, noi lo siamo e lo è anche la famiglia - ha tenuto a sottolineare -. Una nuova ecografia cerebrale ci ha permesso di capire che c’erano i margini per un nuovo delicato intervento, che è stato effettuato nella tarda serata di lunedì. L’operazione è andata bene, sono stati assorbiti gli ematomi sul lato sinistro. La risonanza ha anche mostrato altri danni cerebrali che vanno tenuti sotto controllo. Quando Schumacher è arrivato qui la pressione intercraniale era veramente preoccupante, c'erano molti ematomi”.

“Lunedì sera siamo rimasti sorpresi dal miglioramento e abbiamo preso la decisione di intervenire, una decisione assolutamente non facile che abbiamo preso insieme alla famiglia. Il cammino però è ancora molto lungo e non si possono fare previsioni sul futuro; non sarebbe onesto parlarne adesso, anzi sarebbe stupido. E già molto difficile potere dire cosa potrebbe succedere anche a breve, ma terremo sempre tutti informati. Appena ci saranno delle novità sarà nostra cura comunicarne”, ha aggiunto la Hubert.

L'ospedale di Grenoble ha fissato per le 11 di martedì una conferenza stampa nella quale diffonderà gli aggiornamenti sulle condizioni di Michael Schumacher: le 48 ore dall'incidente sono necessarie per capire il reale quadro clinico. "Stiamo facendo di tutto per proteggere il suo cervello". 

Il campione tedesco sta lottando per la vita dopo la brutta caduta a Meribel mentre sciava con il figlio Mick.
 
Il sette volte iridato di Formula 1 ha "lesioni cerebrali diffuse", ha spiegato l'equipe medica che l'ha operato per rimuovere un edema importante bilaterale: "Non si può dire che cosa succederà, né quando si potrà sciogliere la prognosi, né fino a quando resta in coma, né se resteranno delle lesioni a livello cerebrale. Lo stato di coma farmacologico serve per evitare tutti gli stimoli e mantenere bassa la pressione. Lo shock da caduta pur con il casco protettivo è stato importante: senza il casco non sarebbe arrivato vivo. Non possiamo pronunciarci sulle possibilità di sopravvivenza, per il momento non sono previsti altri interventi", erano le crude parole di lunedì dei medici. I sanitari, martedì, hanno dato indicazioni tali da indurre alla speranza.
 
Al capezzale dell'ex ferrarista il padre Rolf, il fratello Ralf e la moglie Corinna, mentre tifosi e giornalisti provenienti da ogni Paese attendono fuori in attesa di notizie. Presente anche il professor Saillant che lo operò nel ’99 dopo l’incidente di Silverstone: "Sono qui come amico e sono molto preoccupato".
 
Intanto tutto il mondo si stringe intorno a Schumi: ex colleghi come Massa e Alonso, addetti ai lavori, la Ferrari e tanti sportivi hanno voluto esprimere il loro appoggio alla famiglia e al campione tedesco. Purtroppo sono nati su Facebook anche alcuni vergognosi gruppi che lo danno per morto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

como

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

PGN

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

Lealtrenotizie

Brandisce le forbici contro un negoziante in piazza Ghiaia. Identificato e denunciato

polizia

Paura in Ghiaia: minaccia un negoziante con le forbici. Denunciato

serie b

Parma, il mercato inizia a parlare cinese: oggi incontro Crespo-Faggiano

Calciomercato crociato: ecco tutte le ultime novità

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

7commenti

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

2commenti

incendio

Furgoncino in fiamme in tangenziale (via Traversetolo): vigili del fuoco in azione

Pontremoli-berceto

Incidente: cisterna si stacca dal tir, disagi sull'Autocisa

Lutto

L'ultima lezione di Angela

gdf

Gara per i bus: si indaga per turbativa d'asta Video

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

1commento

musica

Francesco Papageorgiou, un cantantautore collecchiese a Musicultura Video

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

eventi

Presentato Verdi Off: 130 appuntamenti a Parma e provincia Video

Cresce il sostegno di "Parma Io ci sto!" a Parma e il suo territorio (leggi)

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

5commenti

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

17commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

omicidio

Italiano ucciso a Londra: la coinquilina (arrestata ieri) accusata di omicidio

chiesa

Il cardinale Pell incriminato per pedofilia. "Rifiuto le accuse, torno in Australia a difendermi"

1commento

SOCIETA'

auto

Il "bullo" della Porsche sfida la Tesla: finale a sorpresa

1commento

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

SPORT

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat