11°

27°

F1

Gp d'Australia: trionfano Rosberg e la noia. Alonso è quinto

Il dream team di Maranello non si vede, Hamilton e Vettel subito fuori

Gp d'Australia: trionfano Rosberg e la noia. Alonso è quinto

Il podio del Gp di Australia di F1

0

 

Macchine lente e silenziose, poche emozioni e una Ferrari troppo brutta per essere vera. Comincia nel segno della noia e dei numeri due la stagione 2014 della Formula 1, quella che con il ritorno al turbo avrebbe dovuto aumentare lo spettacolo a suon di sorpassi e colpi di scena. E, invece, la prima tappa del Mondiale in Australia celebra i numeri due del Circus, a partire dal tedesco della Mercedes, Nico Roosberg, che trionfa all’Albert Park di Melbourne al posto del più gettonato compagno di squadra Lewis Hamilton tradito dopo soli quattro giri dai guai tecnici della sua monoposto. Avvio sotto tono per la Ferrari formato 'Dream team', che non appassiona ma, almeno, arriva al traguardo con entrambe le vetture: quinto Fernando Alonso e ottavo Kimi Raikkonen, tutti e due mai in grado di poter lottare per un posto sul podio.
Stupisce il pilota di casa Daniel Ricciardo che con un inatteso secondo posto copre il disastro del compagno e campione del mondo della Red Bull, Sebastian Vettel, lasciato a piedi a cinque giri dal via per la rottura del motore. Bene la McLaren che con l’esordiente danese Kevin Magnussen (nettamente davanti al bell'inglese Jenson Button) salta sul podio mettendosi alle spalle un 'tragicò 2013.
Pronti via ed è subito stop, con la Marussia di Max Chilton che si pianta in griglia e costringe i commissari di gara a far abortire il primo semaforo verde costringendo tutte le monoposto ad un secondo giro di ricognizione. Passato il contrattempo, si riparte davvero con la Mercedes di Rosberg che prende subito il largo ai danni del compagno di squadra che partiva dalla pole e che alla faccia dei favori del pronostico si ferma quasi subito. Passano pochi istanti e ai box finisce anche il dominatore degli ultimi quattro anni, Vettel, mentre prima dei due big a finire ko anche la Williams dell’ex Ferrari, Felipe Massa, speronata dalla Caterham del rientrante giapponese Kamui Kobayashi.
Qualche sussulto per la Rossa solo nelle prime curve con Raikkonen che rimonta dall’undicesima all’ottava posizione, mentre Alonso cerca di difendere la sua quinta piazza dagli attacchi della Force India di Nico Hulkenberg. Si arriva così al 12/o giro quando la Williams di Valterri Bottas perde una gomma in mezzo alla pista e la gara si ferma con la prima safety-car dell’anno in pista e quasi tutte le monoposto ai box per cambiare le soft con le medie e guadagnare tempo. Finisce la 'neutralizzazionè del Gp con la Mercedes di Rosberg a guidare il trenino di testa che via via si sparpaglia. Il tedesco riprende a volare mettendo tra se e gli inseguitori, Ricciardo e Magnussen, un margine di oltre dieci secondi che conserverà fino al traguardo. La corsa continua con un occhio ai livelli di carburante (con solo 100 chili di benzina nel serbatoio quest’anno la priorità è arrivare fino in fondo) e agli specchietti per evitare di perdere posizioni. Tranne qualche frenata di troppo e il tentativo di Magnussen di rubare la piazza d’onore al pilota di casa Ricciardo non succede praticamente più nulla. È la rivincita delle seconde linee in un Mondiale che comincia con il freno a mano tirato, una Stella d’argento che brilla già (quella di Rosberg e non di Hamilton) e una Ferrari che per poter far sognare dovrà, davvero, rimboccarsi le maniche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Furti all'Esselunga

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

gazzareporter

Boccone avvelenato? Allarme in Cittadella Le foto

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

7commenti

Meteo

Weekend con il sole: è in arrivo il gran caldo Video

1commento

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

5commenti

tardini

Al via la prevendita per Parma-Lucchese

sondaggio

Dall'anno prossimo torna la Serie C (addio Lega Pro): siete d'accordo?

4commenti

Elezioni 2017

Cattabiani denuncia un attacco hacker al suo sito e parla di atti intimidatori

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

1commento

WEEKEND

Cantine aperte, moto, maschere: 5 eventi da non perdere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima