22°

Formula Uno

Terremoto in Ferrari: se ne va Stefano Domenicali

Marco Mattiacci è il nuovo team principal della casa automobilistica di Maranello

Terremoto in Ferrari: se ne va Stefano Domenicali
Ricevi gratis le news
5
Non è stato un fulmine a ciel sereno, ma è comunque un colpo di scena.
Stefano Domenicali, il capo della Gestione Sportiva della Ferrari, ha rassegnato le dimissioni per i deludenti risultati di avvio di stagione del team di Maranello, incapace di salire sul podio nei primi tre Gran premi e in difficoltà, come da recente tradizione, nelle qualifiche. E con Fernando Alonso già a 35 punti di distanza dal leader della classifica iridata, Nico Rosberg.
"Lavoreremo giorno e notte per migliorarci e prenderemo le decisioni che dobbiamo prendere", aveva detto il presidente, Luca Cordero di Montezemolo, venerdì scorso. E la prima testa è caduta. Si attende solamente l'ufficialità.
Al posto di Domenicali arriva Marco Mattiacci, attuale presidente e amministratore delegato di Ferrari Nord America.
MONTEZEMOLO RINGRAZIA DOMENICALI "PER QUESTI 23 ANNI DI LAVORO INSIEME". "Ringrazio Domenicali non solo per il costante contributo e impegno, ma per il grande senso di responsabilità che ha saputo dimostrare anche oggi anteponendo l’interesse della Ferrari al proprio". Accettando le dimissioni, Luca di Montezemolo ha aggiunto: "Ho stima e affetto per lui, che ho visto crescere professionalmente in questi 23 anni di lavoro insieme e per questo gli auguro ogni successo. Voglio anche augurare buon lavoro a Marco Mattiacci, manager di valore che ha accettato con entusiasmo questa sfida".
DOMENICALI: "MI ASSUMO LA RESPONSABILITA'. DECISIONE SOFFERTA". Questo il commento di Stefano Domenicali, riportato dall'agenzia Ansa: "Ci sono particolari momenti nella vita professionale di ognuno di noi in cui ci vuole il coraggio di prendere decisioni difficili e anche molto sofferte. È ora di attuare un cambiamento importante. Da capo, mi assumo la responsabilità - come ho sempre fatto - della situazione che stiamo vivendo. Si tratta di una scelta presa con la volontà di fare qualcosa per dare una scossa al nostro ambiente e per il bene di questo gruppo, a cui sono molto legato". 
"Ringrazio di cuore tutte le donne e gli uomini della squadra, i piloti e i partner per il magnifico rapporto avuto in questi anni – ha detto ancora Domenicali – A tutti auguro che presto si possa tornare ai livelli che la Ferrari merita. Infine, vorrei fare l’ultimo ringraziamento al nostro Presidente per avermi sempre sostenuto e un saluto a tutti i tifosi con il rammarico di non aver raccolto quanto duramente seminato in questi anni". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gian luca

    14 Aprile @ 14.49

    L'era ora... da quanti anni la Ferrari non vince? Senza dubbio doveva essere rimosso da qualche anno, una decisione presa così in corsa dimostra che anche chi sta sopra non ha saputo guidare la scuderia. ..

    Rispondi

  • Carlo

    14 Aprile @ 14.21

    Ma non era tutta colpa di Aldo Costa?

    Rispondi

  • Troy

    14 Aprile @ 13.54

    Finalmente!

    Rispondi

  • Goldwords

    14 Aprile @ 13.27

    Ma cosa c'entra questo Mattiacci con le corse? Mi pare sia un uomo marketing o vendita, vogliono vendere il reparto corse? Ma chiamare uno del "giro" no è? Insomma mi sa che avremo un buon uomo per trovare scuse sul perché la Ferrari non va. Concordo sul fatto che Aldo Costa gongoli, ma io al suo posto farei altrettanto :) Questo doveva essere il suo posto, non di un uomo marketing!!!

    Rispondi

  • Umberto

    14 Aprile @ 12.05

    Ed intanto Aldo Costa con la Mercedes gongola...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

20commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»