20°

36°

Fornovo

Viaggio nel tempo per riscoprire la "miniera" del petrolio

Iniziativa di ricerca dell'Università. Visita nel sito di Vallezza, dove ora si progetta di dare vita ad un museo di storia industriale

Viaggio nel tempo per riscoprire la "miniera" del petrolio

Vallezza

Ricevi gratis le news
0

Visita al sito di Vallezza, Neviano Rossi. Ovvero, la «miniera» per tutti coloro che l’hanno conosciuto o frequentato in passato.
Per alcuni dei visitatori, un viaggio di scoperta. Per altri, come gli studenti universitari, un viaggio che è progetto, per immaginare e lavorare al futuro Parco Museo del Petrolio.
Per altri ancora, un pellegrinaggio nei luoghi della memoria: ex lavoratori della Spi e dell’estrazione petrolifera in generale, figli che hanno ascoltato per anni i racconti di lavoro dei padri o dei nonni un questa valle contadina, che brulicava di attività. Un visita tra memoria e futuro.
Tra memoria e futuro
«Io ho abitato lì per anni, c’era una scalinata che portava al paese»; «Quando venne in visita a Vallezza la regina Margherita di Savoia io e altre bambine erano in corteo con una camicetta bianca» e ancora «Qui dentro si costruiva tutto, eravamo autonomi»: solo alcuni dei ricordi raccolti al volo tra i visitatori.
La seconda giornata del convegno «Paesaggi culturali e progetto; Architettura, tecniche e memoria del petrolio a Fornovo Taro», organizzato dall’Università degli studi di Parma - Dipartimento di ingegneria civile, dell’ambiente del territorio e architettura, gruppo di ricerca architettura, sotto il coordinamento scientifico dei professori Aldo De Poli e Monica Bruzzone, si è svolta sul campo.
A guidare la visita di ieri, Guido Adorni che insieme ad Alberto Usberti di Gas Plus hanno fatto gli onori di casa ai visitatori.
Alla scoperta dei luoghi
Dopo la ricerca, l’approfondimento, la progettualità, il confronto tra gli esperti che per un giorno si sono incontrati a Fornovo, la conoscenza diretta: la scoperta dei luoghi che sono serbatoi di storie e testimonianze materiali e materiali.
Dalle costruzioni che ospitavano centrali ed officine con l’architettura industriale di inizi novecento, ai resti di impianti e tecnologie per l’estrazione, dagli edifici che ospitavano i capiturno e i dirigenti con le loro famiglie o gli uffici ad un archivio documentario e fotografico raccolto ora in una postazione interattiva, che ne consente la consultazione.
Un parco dedicato
Il Parco Museo del petrolio avrà il compito di comporre uno straordinario mosaico, fatto di storia industriale, umanità, reperti, archeologie industriali, documenti e paesaggio.
Perché la storia estrattiva di Vallezza è un tutt’uno con ciò che la circonda, con i campi coltivati, le colline e i boschi: è una brano storico dell’industria italiana perfettamente inserita nel contesto ambientale che la circonda. Un aspetto che l’università ha messo al primo posto di tutta la progettazione espressa in questi anni e che dovrà caratterizzare tutti gli interventi futuri con finalità sia formative che turistiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti