22°

35°

FORNOVO

Le 102 primavere di Gino Quinti

Le 102 primavere di Gino Quinti
0

Centodue splendidi anni. E’ questo il traguardo raggiunto l’altro ieri, 13 agosto, da Gino Quinti. Non il «semplice» compleanno di un ultracentenario ma l’incontro di con una persona speciale, con la sua lucidità, il suo patrimonio di ricordi vivissimi e puntuali, esperienze, emozioni.
A festeggiare Gino, nella località di Citerna Vecchia, una grande famiglia «allargata», con i figli nipoti pronipoti, ma anche parenti e amici, tra i quali il sindaco Emanuela Grenti ed il tenore Francesco Pavesi, che ha intonato per l’occasione un «Tanti auguri» d’effetto: tutti accolti con calore dal festeggiato, che ha avuto una parola ed un sorriso per ognuno dei suoi invitati.
La lunga vita di Gino, tra dolori e soddisfazioni, è passata dal lavoro alla guerra, dall’amore per la musica, il ballo liscio, la caccia, alla cura della sua terra. Nel passaggio di generazioni che Gino ha superato con l’energia di un giovane, il mondo è cambiato ma lui ha mantenuto i valori di sempre, imparati da bambino, dall’eleganza dei modi al suo impeccabile italiano.
Gino è stato uno dei pochi della sua generazione ad andare a scuola fino alle attuali medie. Suo padre, visto l’interesse del figlio, aveva richiesto che venisse istituita una classe di scuola elementare a Citerna: il problema, per le istituzioni scolastiche, era la mancanza di spazi adeguati. Così papà Quinti mise a disposizione una stanza di casa sua per gli oltre trenta alunni della frazione alunni.
«Mi piaceva molto andare a scuola- ricorda Gino - tanto che ho proseguito fino alla classe ottava, che era a Fornovo. Ci andavo in bicicletta o, in inverno, con il treno. Lo studio mi è servito anche per la carriera militare». Il sergente Quinti iniziò la sua avventura nell’esercito nell’artiglieria ippotrainata cal.75/27 dove venne congedato con il grado di caporal maggiore. Richiamato allo scoppio della seconda guerra mondiale dopo un breve periodo sul fronte Jugoslavo frequentò il corso da sergente ed inviato in Sicilia all’artiglieria costiera, a contrastare lo sbarco anglo-americano dove si distinse per la capacità di specialista al tiro. Proposto alla promozione a sergente maggiore, venne in seguito catturato dai dei parà inglesi, con i quali iniziò quindi il lungo periodo di prigionia che lo portò in Medio-Oriente ed in India da dove rientrò in Italia all’inizio del 1946. Dal ritorno a Citerna Gino svolse il lavoro di contadino sul suo fondo, coltivando contemporaneamente le sue passioni, compresa la lettura della Gazzetta di Parma: il rito di ogni mattina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

1commento

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Esce di strada a Samboseto: 75enne morto sul colpo

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

4commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

2commenti

Anteprima Gazzetta

Domenica il voto, appello a recarsi alle urne

fiamme gialle

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Giovenale, via Muratori, piazzale Erodoto in balia dei vandali/ladri di automobili

4commenti

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

teatro

Debutto sold out per l'Arena Shakespeare (Teatro Due) - Gallery

Università

Una sala di preghiera per gli studenti di religione musulmana

Nel plesso di via d'Azeglio

2commenti

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

2commenti

ballottaggio

Ghirarduzzi (M5S): "Votate Scarpa". E scoppia la polemica

Ma Grillo precisa: "Noi non diamo indacazioni di voto, nei Comuni dove non ci sono nostri candidati"

6commenti

siccità

Il governo decreta emergenza idrica a Parma e Piacenza Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

FERRARA

Bimba di 4 mesi cade dal secondo piano e muore

Afghanistan

Cecchino canadese uccide un jihadista a 3.5 Km di distanza

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...