21°

FORNOVO

Un cadavere affiora nel Taro: è Rachid?

Il 35enne era svanito nel nulla il 14 febbraio scorso

Un cadavere affiora nel Taro: è Rachid?
0

Forse è stato proprio grazie a un mulinello del Taro che il corpo non è stato inghiottito interamente dall’acqua. Il cadavere, affiorato nel tardo pomeriggio di ieri sotto il ponte della ferrovia di Fornovo, sarebbe quello di Rachid Hattab, l’operaio di origini marocchine scomparso due mesi fa.
Il 35enne, che abita nel paese insieme ai fratelli, era svanito nel nulla in un sabato come tanti. Solo l’auto – con a bordo il cellulare, i documenti, il giubbotto – era stata ritrovata a Rubbiano, frazione di Solignano, vicino al Lago del Lupo.
Da allora solo affannose ricerche e foschi pensieri. Il condizionale sull’identità rimane comunque d’obbligo, vista la cortina di silenzio dei carabinieri impegnati nelle delicate indagini per ricostruire l’accaduto. Il riserbo è massimo anche se, secondo alcune testimonianze che per ora non trovano riscontri ufficiali, sarebbe stato proprio un familiare a notare l’uomo nell’acqua e a dare l’allarme.
Il corpo senza vita è rimasto impigliato tra le frasche di un isolotto, esattamente al centro del fiume e sono state particolarmente delicate le operazioni di recupero. Dopo la segnalazione, la macchina dei soccorsi si è messa in moto a tempo record e le divise sono approdate a Fornovo in una manciata di minuti.
E’ occorsa tutta l’esperienza dei vigili del fuoco di via Chiavari per evitare di incappare nelle insidie del fiume. La corrente prepotente ha dato non poco filo da torcere, ma i pompieri, a bordo di un gommone da rafting, sono riusciti a recuperare la persona senza vita e a riportarla a riva.
Difficile stabilire le cause del decesso, soprattutto perché il cadavere era in avanzato stato di decomposizione. Comunque i militari della Compagnia di Salsomaggiore e quelli di Fornovo hanno subito preso in pugno le redini della situazione. A Fornovo è arrivato subito anche il magistrato che ha coordinato le operazioni. Così si riapre, anche se non è mai stato chiuso, il caso del giovane operaio scomparso senza lasciare tracce due mesi fa.
Rachid è uscito di casa alle 10,30 di sabato 14 febbraio per un caffè al bar. Avrebbe dovuto attaccare al lavoro in un prosciuttificio a Sala Baganza attorno alle 14,30, ma di fatto il turno è saltato e si è trattenuto fino alla cena coi colleghi. Poi il 35enne è stato inghiottito nel nulla. Scomparso. La famiglia aveva immediatamente dato l’allarme e i volantini con le foto dell’operaio, insieme ai numeri di telefono, sono comparsi dalla città alla montagna.
Un viso pulito che campeggiava sulle bacheche dei distributori di benzina e metano, sulle vetrine di bar e ristoranti. Impossibile non pensare a un legame tra il corpo senza vita e l’inquietante storia di Rachid. A prescindere dalla certezza dell’identità, in quelle acque gelide un corpo senza vita c’è rimasto parecchio tempo. Muto testimone di una tragedia ancora senza spiegazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi nell'area cani Foto

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

1commento

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

4commenti

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

4commenti

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

3commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery