FORNOVO

Un cadavere affiora nel Taro: è Rachid?

Il 35enne era svanito nel nulla il 14 febbraio scorso

Un cadavere affiora nel Taro: è Rachid?
0

Forse è stato proprio grazie a un mulinello del Taro che il corpo non è stato inghiottito interamente dall’acqua. Il cadavere, affiorato nel tardo pomeriggio di ieri sotto il ponte della ferrovia di Fornovo, sarebbe quello di Rachid Hattab, l’operaio di origini marocchine scomparso due mesi fa.
Il 35enne, che abita nel paese insieme ai fratelli, era svanito nel nulla in un sabato come tanti. Solo l’auto – con a bordo il cellulare, i documenti, il giubbotto – era stata ritrovata a Rubbiano, frazione di Solignano, vicino al Lago del Lupo.
Da allora solo affannose ricerche e foschi pensieri. Il condizionale sull’identità rimane comunque d’obbligo, vista la cortina di silenzio dei carabinieri impegnati nelle delicate indagini per ricostruire l’accaduto. Il riserbo è massimo anche se, secondo alcune testimonianze che per ora non trovano riscontri ufficiali, sarebbe stato proprio un familiare a notare l’uomo nell’acqua e a dare l’allarme.
Il corpo senza vita è rimasto impigliato tra le frasche di un isolotto, esattamente al centro del fiume e sono state particolarmente delicate le operazioni di recupero. Dopo la segnalazione, la macchina dei soccorsi si è messa in moto a tempo record e le divise sono approdate a Fornovo in una manciata di minuti.
E’ occorsa tutta l’esperienza dei vigili del fuoco di via Chiavari per evitare di incappare nelle insidie del fiume. La corrente prepotente ha dato non poco filo da torcere, ma i pompieri, a bordo di un gommone da rafting, sono riusciti a recuperare la persona senza vita e a riportarla a riva.
Difficile stabilire le cause del decesso, soprattutto perché il cadavere era in avanzato stato di decomposizione. Comunque i militari della Compagnia di Salsomaggiore e quelli di Fornovo hanno subito preso in pugno le redini della situazione. A Fornovo è arrivato subito anche il magistrato che ha coordinato le operazioni. Così si riapre, anche se non è mai stato chiuso, il caso del giovane operaio scomparso senza lasciare tracce due mesi fa.
Rachid è uscito di casa alle 10,30 di sabato 14 febbraio per un caffè al bar. Avrebbe dovuto attaccare al lavoro in un prosciuttificio a Sala Baganza attorno alle 14,30, ma di fatto il turno è saltato e si è trattenuto fino alla cena coi colleghi. Poi il 35enne è stato inghiottito nel nulla. Scomparso. La famiglia aveva immediatamente dato l’allarme e i volantini con le foto dell’operaio, insieme ai numeri di telefono, sono comparsi dalla città alla montagna.
Un viso pulito che campeggiava sulle bacheche dei distributori di benzina e metano, sulle vetrine di bar e ristoranti. Impossibile non pensare a un legame tra il corpo senza vita e l’inquietante storia di Rachid. A prescindere dalla certezza dell’identità, in quelle acque gelide un corpo senza vita c’è rimasto parecchio tempo. Muto testimone di una tragedia ancora senza spiegazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)