14°

FORNOVO

Un cadavere affiora nel Taro: è Rachid?

Il 35enne era svanito nel nulla il 14 febbraio scorso

Un cadavere affiora nel Taro: è Rachid?
0

Forse è stato proprio grazie a un mulinello del Taro che il corpo non è stato inghiottito interamente dall’acqua. Il cadavere, affiorato nel tardo pomeriggio di ieri sotto il ponte della ferrovia di Fornovo, sarebbe quello di Rachid Hattab, l’operaio di origini marocchine scomparso due mesi fa.
Il 35enne, che abita nel paese insieme ai fratelli, era svanito nel nulla in un sabato come tanti. Solo l’auto – con a bordo il cellulare, i documenti, il giubbotto – era stata ritrovata a Rubbiano, frazione di Solignano, vicino al Lago del Lupo.
Da allora solo affannose ricerche e foschi pensieri. Il condizionale sull’identità rimane comunque d’obbligo, vista la cortina di silenzio dei carabinieri impegnati nelle delicate indagini per ricostruire l’accaduto. Il riserbo è massimo anche se, secondo alcune testimonianze che per ora non trovano riscontri ufficiali, sarebbe stato proprio un familiare a notare l’uomo nell’acqua e a dare l’allarme.
Il corpo senza vita è rimasto impigliato tra le frasche di un isolotto, esattamente al centro del fiume e sono state particolarmente delicate le operazioni di recupero. Dopo la segnalazione, la macchina dei soccorsi si è messa in moto a tempo record e le divise sono approdate a Fornovo in una manciata di minuti.
E’ occorsa tutta l’esperienza dei vigili del fuoco di via Chiavari per evitare di incappare nelle insidie del fiume. La corrente prepotente ha dato non poco filo da torcere, ma i pompieri, a bordo di un gommone da rafting, sono riusciti a recuperare la persona senza vita e a riportarla a riva.
Difficile stabilire le cause del decesso, soprattutto perché il cadavere era in avanzato stato di decomposizione. Comunque i militari della Compagnia di Salsomaggiore e quelli di Fornovo hanno subito preso in pugno le redini della situazione. A Fornovo è arrivato subito anche il magistrato che ha coordinato le operazioni. Così si riapre, anche se non è mai stato chiuso, il caso del giovane operaio scomparso senza lasciare tracce due mesi fa.
Rachid è uscito di casa alle 10,30 di sabato 14 febbraio per un caffè al bar. Avrebbe dovuto attaccare al lavoro in un prosciuttificio a Sala Baganza attorno alle 14,30, ma di fatto il turno è saltato e si è trattenuto fino alla cena coi colleghi. Poi il 35enne è stato inghiottito nel nulla. Scomparso. La famiglia aveva immediatamente dato l’allarme e i volantini con le foto dell’operaio, insieme ai numeri di telefono, sono comparsi dalla città alla montagna.
Un viso pulito che campeggiava sulle bacheche dei distributori di benzina e metano, sulle vetrine di bar e ristoranti. Impossibile non pensare a un legame tra il corpo senza vita e l’inquietante storia di Rachid. A prescindere dalla certezza dell’identità, in quelle acque gelide un corpo senza vita c’è rimasto parecchio tempo. Muto testimone di una tragedia ancora senza spiegazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0  Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

1commento

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia