Comune

Fornovo, scattano i controlli sui gatti randagi

Fornovo, scattano i controlli sui gatti randagi
Ricevi gratis le news
1
 

Emanata di recente, dal Comando unificato di polizia municipale, di Fornovo, Medesano e Solignano, una nuova ordinanza riguardante i gatti liberi. Si tratta di una regolamentazione che introduce un nuovo metodo di censimento delle colonie feline sul territorio di competenza, in linea con i provvedimenti adottati da altri Comuni parmensi: un aiuto ed un riconoscimento per chi quotidianamente si prende cura dei gatti. In base al regolamento, d’ora in avanti il censimento delle colonie feline verrà effettuato semestralmente in modo da certificare il numero degli animali e pianificarne la sterilizzazione da parte dei servizi sanitari, che operano in collaborazione con il comune.

Questa attività di monitoraggio consentirà alle persone che si prendono cura di questi animali semi-domestici di controllarne lo stato di salute ma, soprattutto, di evitarne la proliferazione incontrollata che potrebbe essere anche oggetto di epidemie. L’ordinanza stabilisce che i gatti liberi presenti sul territorio comunale sono sotto controllo e tutela del comune di Fornovo, che opera in collaborazione e sotto la vigilanza dell’Azienda sanitaria locale. Nel caso di episodi di accertato maltrattamento, il Comune si riserva la facoltà di procedere nei confronti dei responsabili. Sull’intero territorio comunale è vietato a chiunque non autorizzato di offrire cibo a gatti o altri animali liberi, compresi i volatili vaganti, o lasciarne comunque a loro disposizione. Chiunque intende collaborare per la gestione delle colonie feline, anche solo con offerte di cibo, deve contattare l’ufficio di polizia municipale di Fornovo per essere riconosciuto come «referente», consegnando all’ufficio i dati relativi ai gatti liberi di propria competenza e precisando il numero dei soggetti ed i relativi dati identificativi: il censimento dovrà essere mantenuto aggiornato, relativamente al numero di gatti presenti e alle loro condizioni di salute; sarà cura del Comune verificare l’effettiva esistenza e lo stato della colonia. I referenti delle colonie, individuati in coloro che firmano le schede regionali di rilevazione delle colonie feline, dovranno quindi accettare da parte del Comune i seguenti incarichi: provvedere all’alimentazione dei gatti, alla loro cura, cattura e trasporto per eventuale sterilizzazione o, previo accordo con il Comune, per altre prestazioni veterinarie da e verso le strutture convenzionate col Comune, oppure con l’Ausl nell’ambito del programma di limitazione delle nascite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimiliano

    17 Ottobre @ 01.39

    La, questa si che è una notiziona da prima pagina....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

La 2° C della scuola media di Sorbolo visita la redazione

SCUOLE

La 2° C della scuola media di Sorbolo visita la redazione

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Incidente a Tortiano: disagi e deviazioni in mattinata. Scontro in piazza a Soragna

Auto fuori strada in A15: un ferito

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.3 a Castelnovo Monti. "Avvertita anche a Traversetolo"

Commenti sui social: c'è chi ha avvertito la scossa anche nella Val d'Enza parmense

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

CALCIO

Verso Parma-Venezia, parla Gazzola: «Vincere per ripartire»

1commento

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

1commento

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

4commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

3commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra