14°

25°

FORNOVO

Cafragna: due cani aggrediti da un lupo: uno è rimasto ucciso

Cafragna: due cani aggrediti da un lupo: uno è rimasto ucciso
15
 

Altri cani attaccati dal lupo, nel fornovese. L’ultimo episodio è accaduto l’altra sera in località Cafragna, in un’azienda agricola di strada Banzola. Vittime, in questo caso, due cagnoline di piccola taglia, attaccate nel cortile dell’abitazione.

A testimoniarlo, oltre alle impronte lasciate sul terreno a pochi metri dalle cucce, numerose tracce di sangue che arrivano fino alla porta di casa, verso la quale le bestiole si sono presumibilmente dirette per cercare aiuto e mettersi in salvo.

Ad avere la peggio, Ursula, una jack terrier, che è stata trovata prima di vita ieri mattina dai proprietari, a pochi metri dall’abitazione, addentata e lacerata in molti punti del corpo. Chicca invece, la seconda cagnolina attaccata, si trova ora ricoverata dal veterinario, per curare le gravi ferite provocate dai morsi dell’aggressore.

«Ieri mattina - racconta la proprietaria - non trovavamo le cagnoline: ci è bastato un giro attorno a casa per ritrovare il corpo di Ursula, non distante dall’orto. Chicca invece si era rintanata nella cuccia e non riusciva a muoversi, era in pessime condizioni. Forse hanno cercato di difendersi a vicenda. La sera prima - prosegue - le bestiole mi avevano seguito nell’orto ed hanno cominciato ad abbaiare rabbiosamente: probabilmente avvertivano la presenza del lupo. Poi sono rientrata e non mi sono accorta di nulla, non ho sentito rumori: credo che l’aggressione si avvenuta poco dopo, all’imbrunire. In questa zona ci capita a volte di vedere i lupi, da lontano, ma non era mai accaduto niente di simile. Siamo molto dispiaciuti, soprattutto mia figlia che è molto affezionata ad entrambe le bestiole». D.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Raffaele

    29 Ottobre @ 10.46

    sulla base di quello che che sta succedendo in montagna da qualche anno a a questa parte , Albareto, Tarsogno, Bedonia...., credo si posso confermare che questi fatti accadono ahimè giornalmente. Che poi siano lupi lupi spero qualcuno non abbia piu' dubbi. A conferma di cio', lo ripeto volentieri per i veterinari che frequentano Piazza Garibaldi ed un po' meno la montagna , il giorno 4 ottobre scorso , a Bedonia in zona casa degli Alpini, è stato aggredito un segugio e sbranato da due lupi . Uno dei due portava un radiocollare giallo e risultava essere il lupo catturato ad Albareto dal WAC in primavera, una femmina adulta. Il tracking infatti ne confermava la presenza a Bedonia il 4 ottobre , fonte WAC non mia. Il WAC fece le indagini del caso prima di rilasciare il lupo catturato senza sterilizzarlo come impone la legge per gli ibridi ma che risultava geneticamente puro ( informazioni prese dall'intervento del WAC in occasione della giornata sulle problematiche del lupo in montagna , 25 Settembre 2015 , Comune di Albareto .) Sulle problematiche del lupo in Piazza Garibaldi organizzeremo un'altra giornata....

    Rispondi

  • Vale

    26 Ottobre @ 13.42

    Si parla sempre di fatti improbabili e così via,però ci terrei a ricordare al signor Mezzaresta,che fu proprio lui a dire che il lupo non mangia i cani,per poi ammettere,in seguito,che le cose sono cambiate e il lupo per comodità potrebbe farlo.Non potrebbe aver ucciso e poi disturbato se ne sia andato?Detto questo è giusto che il lupo faccia ciò che gli pare,in fondo è l'uomo ad essere fuori luogo a casa propria...

    Rispondi

    • giorgio mezzatesta

      26 Ottobre @ 19.15

      non credo di aver mai detto che i lupi non mangiano i cani, temo che se lo sia immaginato. I lupi nel momento in cui uccidono, si portano via la preda. In questo caso "mi sa" che il lupo non c'entri un "tubo".

      Rispondi

  • Marco

    26 Ottobre @ 12.34

    Mezzatesta la sua saccenza è tanto sconfinata quanto sconvolgente, siamo in Ottobre pertanto escluderei l'intervento di un bracconiere....giusto?

    Rispondi

    • giorgio mezzatesta

      26 Ottobre @ 13.57

      non è stato un lupo, solo chiacchiere

      Rispondi

    • giorgio mezzatesta

      26 Ottobre @ 13.55

      non è stato un lupo, è scientifico. Il resto sono solo chiacchere

      Rispondi

  • Indiana

    26 Ottobre @ 11.12

    Indiana

    Il lupo uccide per mangiare o per difendersi.Siamo sicuri che sia stato un lupo ad attaccare le cagnoline??? Tristissimo il fatto che abbiano cercato rifugio in casa,dagli amici umani,e abbiano trovato la porta chiusa! Dei cani così piccoli possono anche essere attaccati da volpi,tassi, cani abbandonati e divenuti selvatici,ma soprattutto da certe sottospecie umane che ciclicamente distribuiscono polpette avvelenate in giro per poter avere l'esclusiva sulla caccia! Che questo accusare continuamente i lupi non sia una nuova scusa per poterli uccidere di nuovo? I deviati cacciatori sono forse stanchi delle solite povere prede? Anche da me ci sono i lupi,ma io ho messo le reti e i miei cagnoni escono solo con me e vivono in casa con noi perché sono membri della famiglia.E se abbaiano verso qualcosa io vado a controllare! Infatti non mi é mai sparita nemmeno una gallina.

    Rispondi

    • fortunato

      26 Ottobre @ 16.04

      giusto Indiana e meno male che ce sono che ragionano cosi, altrimenti poveri noi.

      Rispondi

    • giorgio mezzatesta

      26 Ottobre @ 13.58

      ovvietà comprensibili a tutti

      Rispondi

    • jumbler

      26 Ottobre @ 13.27

      Come sempre le soluzioni più semplici sono anche quelle più efficaci......

      Rispondi

  • Marco

    25 Ottobre @ 17.37

    Non noioso ossessivo direi. Mezzatesta si rassegni i lupi ormai sono troppi e qualcuno ci deve mettere una pezza, non c'entrano i bracconieri sto giro,è inutile parlarne in questo contesto. È evidente che non sono state mani d'uomo ad aver fatto questo. Non riconosce le tracce ma a quanto pare sa cosa è dove mangiano i lupi.... Stiamo entrando nel ridicolo,mi permetta

    Rispondi

    • giorgio mezzatesta

      25 Ottobre @ 18.41

      guardi Marco che in questo caso il lupo c'entra come i cavoli a merenda...i lupi uccidono solo ed esclusivamente per mangiare e in questo caso il cadavere del cane era tutto intero. Ma questa è una cosa ovvia.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

VERSO IL VOTO

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

play-off

Parma qualificato

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare