21°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

FOTO DEI LETTORI

"Laghetto del parco Ducale: mai stato curato, ma ora è proprio uno schifo"

La segnalazione di Mauro: "L'anatra morta che galleggia ne è l'emblema"

L'anatra morta nel laghetto del Parco Ducale

L'anatra morta nel laghetto del Parco Ducale

5

 

"Oggi, dopo anni, mi sono concesso una passeggiata nel Parco che spesso ospitava i pomeriggi della mia lontana adolescenza. Tra una stramaledizione e l'altra a quel sindaco che decise una riqualificazione dei viali la cui bellezza durò una mezza stagione (ad oggi sono un misto tra guado e fanghiglia) non ho potuto non soffermarmi ad osservare il laghetto. Oh, bello e pulito non é mai stato ma oggi é veramente uno schifo e l'anatra morta che ho fotografato ne é l'emblema. Purtroppo, visti il degrado e l'incuria, rimpiango a trent'anni di distanza il rigore che vigeva quando era assolutamente vietato bivaccare sui prati o entrare con moto e motorini." . La segnalazione, e la foto, arrivano dal nostro lettore Mauro.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 5
  • Felice

    21 Gennaio @ 05.19

    fnalmente il parco ducale comincio a godermelo grazie all'assenza della polvere di marmoche mi otturava il naso e si depositava nei polmoni e mi cmbiav sempre il colore delle scarpe

    Rispondi

  • RENZ

    20 Gennaio @ 08.10

    R E N Z

    Era evidente a tutti, quando li hanno fatti, che i viali pavimentati di polverina bianca come quando li calpestava solo la duchessa e la corte, erano di impossibile manutenzione anche quando il Comune era ricco. Prima del "restauro" nel laghetto c'erano i cigni, scomparsi da decenni.

    Rispondi

  • bichouk

    02 Gennaio @ 18.29

    Ma certo se pensiamo alla fame nel mondo ai disastri ambientali alla miseria allora anche Iva pedaggi autostradali ecc. sono poca cosa..Non credo che il lettore che ha inviato la foto accusi il sindaco di aver ucciso l'anatra!!semplicemente fa tristezza vederne il cadavere galleggiare. Un tempo il laghetto era un'attrazione per i bambini,io aspettavo la domenica per andare a dar da mangiare a pesciolini e ochette negli anni 80..se avessi visto quello spettacolo non ci sarei rimasta molto bene. Ora ho due figlie e mi guardo bene dal portarle in quel posto e mi dispiace molto. Il parco ducale è un simbolo della nostra città è come il nostro giardino e sarebbe bello vederlo sicuro e in ordine

    Rispondi

  • libero

    02 Gennaio @ 14.59

    Harrys, ma per caso non è che ti chiami Federico PIZZAROTTI???? Sembra uno dei suoi tanti ALIAS!!!!

    Rispondi

  • HARRIS

    02 Gennaio @ 11.20

    Lo scorso Luglio c'è stato, su decisione dell'ass Folli, un intervento di pulizia del laghetto. Allora si fece una polemica per una tartaruga morta che si scoprì poi dopo l'autopsia essere morta di vecchiaia. Probabilmente è il caso anche della pover anatra. Sin che si fa polemica sugli alberelli di natale, su una tartaruga e su anitra anziane morte di vecchiaia .... significa che Pizzarotti sta governando molto ma molto bene! Nel frattempo da oggi i pedaggi autostradali sono più cari, da qualche mese l'iva è aumentata, nel sud la gente muore per la terra dei fuochi con un danno ambientale di proporzioni incalcolabili (dove pose il segreto di Stato Romano Prodi, Partito Democratico, nel 1997), paghiamo fiumi di miliardi per il mes, condoniamo miliardi di euro di tasse a quelli delle slot machines.... ma si, dai, preoccupiamoci della tartaruga e dell'anitra morte di vecchiaia al parco ducale. Nel frattempo ieri un altro disoccupato si è suicidato. Ah, no ma c'è l'anitrella vecchia morta. Vai avanti così sindaco, non ti curar di loro. HARRIS

    Rispondi