20°

33°

fotografia

La storia di Parma in fotografia

Dalla Marcia su Roma alle elezioni politiche del 1948. Anche scorci che non esistono più nelle immagini di Mario e Armando Amoretti

La storia di Parma in fotografia

Storia di Parma in fotografia

Ricevi gratis le news
0

Ci sono i momenti ufficiali come la celebrazione per l’anniversario della Marcia su Roma, in uno scatto dell’ottobre 1939 in via Melloni, la visita di Mussolini a Parma nell’ottobre del 1941 o le prime elezioni politiche del 1948. E poi ci sono angoli della città che non esistono più, immagini che parlano di una Parma che molti non hanno mai conosciuto: quella delle Barricate del 1922. E’ questo il percorso tracciato dalle 150 fotografie di Armando e Mario Amoretti messe a diposizione, nel chiostro della Casa della Musica, per la mostra «Impressioni storiche. Parma dal Fascismo alla Liberazione», visitabile fino al 24 maggio.
Un percorso quello offerto attraverso gli scatti dei due fotografi parmigiani, padre e figlio, che non vuole solo raccontare una parte della storia che va dal 1922 al 1948, ma vuole anche mostrare i diversi volti di una città e dei suoi cittadini, il cambiamento politico, sociale e urbanistico causato dall’oppressione fascista.
«Sono molto emozionata - ha raccontato Bianca, figlia di Mario Amoretti - perché queste foto mi ricordano il lavoro di mio padre e mio nonno. Per tanto tempo sono state chiuse nei nostri archivi e finalmente oggi possiamo condividerle con la città».
Il progetto è stato reso concreto dall’impegno di Andrea Tinterri, ideatore e curatore della mostra e figlio di Bianca Amoretti, che insieme all’Istituto storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Parma ha realizzato l’esposizione in cui sono presenti anche i 24 scatti, quasi tutti inediti, che raccontano le Barricate di Parma nel 1922. Sono foto che fanno da corollario alla mostra perché rappresentano la «memoria liberata», come le ha definite lo stesso Tinterri.
«Credo che non si debba distinguere tra grandi o piccole mostre - ha commentato l’assessore alla Cultura Maria Laura Ferraris presente all’evento -, penso che ci siano mostre più o meno interessanti e questa sicuramente lo è perché restituisce alla città un racconto che fa parte della sua storia».
Dopo il 24 maggio, la mostra verrà donata al Comune. «Una proposta - ha chiarito l’assessore Ferraris - potrebbe essere quella di farla vivere all’interno delle nostre biblioteche, penso in particolare alla Civica che è inserita in un contesto, quello dell’Oltretorrente, particolarmente appropriato».
La mostra è aperta al pubblico tutti i giorni, con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18, il sabato dalle 10 alle 18 e la domenica dalle 14 alle 18.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Fra emozioni e record: paracadutisti si lanciano da 4.500 metri nei cieli emiliani

REGGIO EMILIA

Fra emozioni e record: paracadutisti si lanciano da 4.500 metri Foto

Ecco i tormentoni dell'estate, Despacito al primo posto

musica

Ecco i tormentoni dell'estate raccontati da Simonetta Collini Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

1commento

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

3commenti

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'azeglio: arrestato

6commenti

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15: rallentamenti

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

2commenti

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

8commenti

Noceto

Quella croce che protegge la valle di Cella

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

il caso

E il Comune di Sesto riceve la fattura per la salma di Amri: 2.160 euro

3commenti

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.6 fra Veneto e Lombardia

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

salsomaggiore

Un mondo di spaventapasseri: Case Giarone in festa Foto

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up