-4°

libri

Parma in posa: racconto di 30 anni e 380 scatti

Parma in posa, un racconto lungo 30 anni e 380 scatti
0

Trent’anni in trecentottanta scatti. Una città e una marea di volti, scelti con cura e precisione nell’archivio di un fotografo che per tre decenni ha consumato le scarpe rincorrendo le notizie. «Parma in posa 1970-2000» è l’insieme di quattro volumi che usciranno in edicola con la Gazzetta di Parma a partire da sabato 14 e che rappresentano la conclusione del progetto editoriale «Parma in posa», partito lo scorso anno. Il racconto fotografico che emerge sfogliando questi ultimi quattro libri è diverso: mentre i primi sei volumi offrivano immagini di diversi autori, le fotografie del periodo che va dagli anni Settanta al nuovo millennio portano tutte la firma del fotoreporter parmigiano Romano Rosati. Istantanee in bianco e nero che raccontano una Parma di ieri, ma non troppo lontana: ritratti, perlopiù, in parte già apparsi su testate nazionali e locali, che oggi trovano finalmente collocazione organica e unitaria in quattro volumi di un unico libro che racconta la città e la sua gente. Gianfranco Uccelli, giornalista curatore dei libri, ci regala un’immagine tanto azzeccata quanto romantica per inquadrare l’iniziativa. «Sfogliare queste pagine è come mettersi seduti davanti a un camino, con un amico, e lasciarsi andare alle memorie: “Ti ricordi quel tipo strano che passeggiava in via Repubblica? E quella volta che il Papa è venuto a Parma?” – sottolinea -. È un racconto per frammenti, evocazioni: ci sono volti noti, parmigiani famosi, gente comune, personaggi strambi. Non mancano immagini che raccontano eventi chiave della storia di Parma, dal disastro del padiglione Cattani al crollo del ponte sul Taro, giusto per fare un paio di esempi, ma la stragrande maggioranza delle foto è costituita da ritratti». Sguardi, volti, persone. Per la prima volta trent’anni di carriera fotogiornalistica trovano collocazione in un progetto. Rosati, fotografo riservato che ha sempre pensato a scattare e mai a raccogliere le proprie foto in esposizioni o pubblicazioni, qui rivela e condivide con tutti i parmigiani il proprio lavoro. «Ho passato tre mesi a selezionare le immagini fra più di diecimila negativi – spiega lo stesso Rosati -. Ho un garage pieno di foto, un archivio messo insieme in trent’anni di lavoro». Un mestiere duro, totalizzante, che richiede sacrifici, quello del fotoreporter, e che lo ha portato a raccontare Parma in ogni sua piega, oltre che a girare il mondo, principalmente come fotografo sportivo. «Nello scegliere le immagini mi sono fatto guidare dagli eventi e dai personaggi chiave che hanno segnato Parma, ma anche dal gusto, specialmente nella definizione degli abbinamenti – continua Rosati -. Si tratta di scatti molto spesso improntati sull’ironia: l’obiettivo di un fotografo, a mio parere, deve essere quello di incuriosire, sempre, catturare l’attenzione». Lui, che si dice «non particolarmente avvezzo alla “parmigianite”», in questo caso si è mosso tra i binari della «parmigianità», pur con estrema raffinatezza. «Un grazie particolare per la collaborazione va a Gianfranco Uccelli, curatore, a Orazio, Lorena e Stefano di Grafiche Step, e tutti i tecnici macchinisti, per l’attenzione e la precisione», ha aggiunto. Il modo con cui Rosati restituisce le persone e i fatti, attraverso volti più o meno conosciuti, sembra essere a sua volta l’istantanea di un tipo di racconto per immagini che non c’è più: il profumo della carta e l’«allergia» al digitale, la pazienza dell’attesa, la ricerca, il perfezionismo di quando la postproduzione non esisteva. Il fascino che scaturisce da questi volumi è quello di una città sussurrata, ma mai così manifesta. Chi ha conosciuto quella Parma si emozionerà nel rivederla e altrettanto farà chi - per ragioni anagrafiche o d’altro genere - non può contare su ricordi e memorie, ma ha conservato la capacità di sorprendersi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

IL FATTO DEL GIORNO

Massese pericolosa, Brambilla: "Il rimpallo di responsabilità è inaccettabile" Video

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

14commenti

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

5commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

sabato

Per tenere viva la Curva Nord torna la riffa dei Boys

1commento

Gazzareporter

Massimo Mari: "Parma, inverno"

1commento

Wopa

I genitori omosessuali fra difficoltà e pregiudizi

Presentato libro a Parma in un dibattito moderato da Chiara Cacciani

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

1commento

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Rigopiano (Pescara)

Hotel sommerso da una slavina: due vittime accertate, decine di dispersi Foto

2commenti

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta