11°

Sara Dacci

«I miei scatti in mostra a Berlino»

«I miei scatti in mostra a Berlino»

Fotografia di Sara Dacci

Ricevi gratis le news
0

Nasce a Berlino la prima mostra della fotografa parmigiana Sara Dacci che, dal 2012, vive nella capitale tedesca. Il vernissage si è tenuto in uno degli spazi di BOX18, una ex ballroom nel quartiere di Friederickshain, la vecchia Berlino est. «La fotografa - dice l’organizzatrice Chiara Valci Mazzara - si avvicina, attraverso queste foto inedite, ad una resa visuale poetica e a tratti surreale, rimanendo fedele ad un concetto legato alla rappresentazione fortemente evocativa di ogni suo soggetto».
Presentata una selezione di quindici lavori fotografici, divisi in 5 serie da tre scatti. «Le foto - spiega l’autrice - non sono state incorniciate ma sono state lasciate lasciate libere da ogni tipo di supporto, illuminate con faresti ''tecnici'', di quelli usati dagli operai durante i lavori notturni. Un sassofonista italiano ha accompagnato l’ evento con un repertorio di abstract jazz». Un clima underground come accade ormai sempre più spesso a Berlino dove arte, musica, street art si mescolano in luoghi insoliti alla maniera dei rave in musica.
«In questo modo si crea ''rottura'' visiva e di contenuto rispetto al concetto classico di art gallery» aggiunge Sara Dacci raccontando così la sua esperienza sul filo di una attività artistica fatta di passione e di studi. «Sono nata a Parma, mi sono diplomata in arti grafiche al Toschi e, poi, mi sono laureata in Beni Culturali. La passione per la pittura e l’arte in genere mi ha sempre appartenuto. Il primo amore per la fotografia è nato guardando i grandi fotografi dell’Agenzia Magnum, da Cartier Bresson a Eugène Smith ma la passione per la pittura e per l’arte mi ha sempre appartenuto. Vivo a Berlino dal 2012, è stato però il mio soggiorno precedente a New-York, gli stimoli di una metropoli viva e appassionante, mi ha spinto a fare ricerca giocando con i colori e le sovrapposizioni di foto». Nella mostra berlinese sono raccolte esperienze diverse; fotografie stampate su carta opaca, di piccolo formato, «per contenere le immagini, offrire un contesto che suggerisca un’ esperienza interiore ed estetica» dice l’autrice. Si sommano in questo itinerario visivo le foto scattate a New-York di manifesti strappati, le foto di nudo un richiamo alla pittura di Tiziano, foto di gambe mescolate con brani di pittura, ritratti a personaggi dell’underground berlinese, ritratti rivisitati con filtri e particolare attenzione alla luce che nel percorso si interseca con le ombre in questa ricerca tanto differenziata da non apparire a prima vista armonica, fatta di scelte visive differenziate e, in realtà, tutte tese ad un’indagine interiore, fra emozioni e sensazioni. Sara Dacci si racconta così; attraversa esperienze diverse mettendo in campo una capacità all’immediatezza, alla freschezza, all’emozione della propria ricerca, elementi tutti visibili in quelle quindici foto che hanno trovato casa una notte nel cuore di Berlino. 

Scopri tutte le novità della sezione Fotografia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Sei un esperto di... tutto! Rispondi ai nostri 10 quiz

GAZZAFUN

Pronto ad un nuovo ripasso di cultura generale? Provaci subito

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi: foto

PARMA

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

ENZA

Si lavora per il ripristino delle sponde di Enza e Parma Video

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

Rispettata la tradizione dell'iniziativa benefica a favore dei più piccoli

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

PARMA

I torrini del Battistero danneggiati: arrivano le impalcature Foto

PARMA

Accordo fra Tep e sindacati: oggi niente sciopero, autobus regolari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPAZIO

E' atterrata la Soyuz: l'astronauta Paolo Nespoli è tornato sulla Terra

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

CONSIGLI

Nozze rovinate: la sposa è allergica alla torta

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS