-2°

Le nostre iniziative

Anni Sessanta, torna in edicola «Parma in posa»

Sabato prossimo il quinto volume dedicato agli anni Sessanta: la politica protagonista

Parma in posa anni 60

Parma in posa anni 60

0

La «favola» di Parma continua: quella Parma che non c'è più e che continua a vivere e palpitare nella collana di libri fotografici editi dalla Gazzetta, in collaborazione con Cepim, «Parma in posa» (Grafiche Step), nuovamente in edicola (10 euro, più il prezzo del quotidiano) per raccontare gli anni Sessanta. Ultime tranche dei preziosi scatti tratti dalla collezione del fotoreporter Romano Rosati, che ha curato l’intera collana, capace di raccontare luoghi, volti, emozioni, eventi e scene di vita quotidiana della nostra piccola capitale attraverso immagini di rara bellezza.
Gli anni Sessanta
Dopo gli anni della guerra e la rinascita raccontati nei primi 4 volumi, arriva il boom economico e il decennio dei «favolosi anni Sessanta» per chiudere il cerchio di questo bellissimo progetto fatto con amore e per amore della nostra città: una sorta di «Recherche» importantissima non solo per «chi c'era», ma anche e soprattutto per le nuove generazioni, che non hanno conosciuto la città com'era e non hanno vissuto questi trent'anni di cambiamenti profondi e radicali.
Il quinto volume
Il quinto volume, in edicola sabato 19 aprile, come sempre avrà come protagonista la città, con i luoghi, la gente, la politica, la cronaca, l’industria, la cultura, i personaggi e lo sport: ci saranno le contestazioni del '68, l’occupazione del Duomo, l’inaugurazione della Camera di Commercio, l’assessore alla cultura Giuseppe Negri, la cantante Anna Moffo, Giorgio Gaber, i Corvi, Bernardo Bertolucci, la mostra di Renato Guttuso, i campioni Vittorio Adorni e Bruno Mora (con un capitolo dedicato a loro con l'introduzione di Gabriele Balestrazzi); e poi ancora borghi scomparsi, luoghi dimenticati e atmosfere che raccontano la bellezza di Parma e i volti che l’hanno resa unica.
Ricordando Flavio Mora
Il sesto e ultimo libro della collana invece, in edicola sabato 26 aprile, è interamente dedicato alla figura di Flavio Mora, fotografo e cronista del «Resto del Carlino» (edizione di Parma), maestro dello stesso Rosati, che poi divenne suo successore al giornale (ne ha curato infatti la scheda biografica) e i testi sono a cura di Pier Paolo Mendogni e Carlo Allodi che gli furono colleghi in redazione.
Parmigianità colta
Con le immagini di Mora, il volume racconterà le occupazioni, gli scioperi, gli eventi di cronaca rosa e cronaca nera, i funerali di Guareschi e tutta una «parmigianità» colta, con intelligente sensibilità e trasmessa con genuina autenticità da un grande professionista. «E' stato un oscuro e silenzioso testimone della vita pubblica di Parma - dice Rosati -. La città gli deve riconoscenza».
Racconti e ritratti da non dimenticare: «Parma in posa, storia per immagini dal dopoguerra agli anni Sessanta» è un prezioso scrigno che non deve mancare nelle case dei parmigiani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

2commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

2commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

1commento

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti