11°

29°

MOSTRE

Il Nocecento, immagini per capirlo

«Un secolo di grande fotografia» a Palazzo Magnani di Reggio Emilia fino al 13 luglio

Il Nocecento, immagini per capirlo
0

La mostra «Un secolo di grande fotografia. I capolavori FOTOGRAFIS Bank Austria – UniCredit Art Collection», promossa e organizzata dal Museo d’arte moderna di Salisburgo e dalla Fondazione Palazzo Magnani di Reggio Emilia, curata da Margit Zuckriegl e Walter Guadagnini, inserita nell'ambito di Fotografia Europea 2014, è (fino al 13 luglio) a Palazzo Magnani. La collezione rappresenta un unicum nel panorama collezionistico europeo: si tratta infatti di una collezione d’impresa creata in dieci anni, dal 1976 al 1985, con 640 opere di cui 150 selezionatissime compongono il percorso espositivo.
Suddivisa per sezioni tematiche, la mostra identifica i tempi e gli artisti con grande attenzione pur lasciando spazio all’inevitabile confronto fra i periodi, le tecniche e le personali intuizioni che hanno reso grandi alcuni dei nomi presenti. L’itinerario prende avvio con gli iniziatori del mezzo fotografico come Nadar, e con i primi grandi protagonisti, da Frances Frith a Eadweard Muybridge, da Bertall a Frederick Evans, fino a Julia Margaret Cameron.
Si impongono allo sguardo le affascinanti testimonianze fotografiche dei viaggi in Oriente, e insieme il desiderio di raccontare la realtà quotidiana, di realizzare ritratti somiglianti come mai prima, competizione questa instaurata da subito con la pittura. Si prosegue poi con i protagonisti del pittorialismo, uno dei momenti cruciali e più affascinanti dell’evoluzione del linguaggio fotografico in chiave artistica tra i quali Heinrich Kühn, Edward Steichen, Alfred Stieglitz, František Drtikol. Presentate opere che sono autentici capolavori dell’arte fotografica dei primi decenni del XX secolo. Così se la fotografia sin dalle origini ha manifestato la sua natura molteplice, i protagonisti della sua prima stagione, che prende avvio nel 1839 rappresentano esemplarmente la varietà di modelli culturali e di risposte alla nascita del mezzo. Ma la fotografia ha anche valenze artistiche, può essere un nuovo mezzo di espressione, oltre che di conoscenza, rappresenta un’autonoma e ben identificabile sezione delle arti, come già si comprende nel passaggio appena successivo, quello del pittorialismo, e cioè della fotografia definita modernista, o delle avanguardie. I rayographs di Man Ray, le distorsioni di Kertész, i ritratti di Sander rappresentano vere e proprie icone del Novecento, che hanno influenzato generazioni di fotografi, artisti, pubblicitari, e insieme hanno dato un’immagine indimenticabile di quegli anni e di quella realtà storica e sociale. Assieme ad essi, va anche segnalata la presenza di autori meno noti al grande pubblico ma di grandissima qualità, che permettono di avere una visione ampio del panorama fotografico tra anni Venti e Trenta del secolo scorso. Anche la fotografia di reportage e di stretto legame con gli avvenimenti del tempo è ben rappresentata nella mostra, con esempi di Henri Cartier-Bresson, Margaret Bourke White, Weegee, Lee Friedlander, Elliot Erwitt e molti altri a testimonianza di una volontà di raccogliere le diverse voci e le diverse anime dello scatto fotografico. Si arriva così agli anni del dopoguerra e in particolare ai Sessanta e Settanta, nei quali emergono figure come quella di Otto Steinert, Mario Giacomelli, Diane Arbus, Arnulf Rainer, in una chiusura ideale sul confine tra fotografia di documentazione e fotografia concettuale, che segna la nascita di una nuova stagione. Un ruolo particolare merita, poi, la cartella di 6 opere di altrettanti autori che rappresentano autentici maestri dell’arte e della fotografia concettuale come John Baldessari, Bernd e Hilla Becher, Marcel Broodthaers, Jan Dibbets, Ger Van Elk, Ed Ruscha e William Wegman: tra ironia, riflessione sui codici del linguaggio, citazioni dalla cultura bassa e da quella alta, la fotografia entra in una nuova dimensione, si apre verso un futuro che porterà fino ai giorni nostri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso:

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima