-5°

Incontro

Il debutto di Neige, la fotografa che adesso gioca con le parole

Un romanzo a due voci presentato ieri alla Libreria Feltrinelli. Con "Tubi, tubi" l'esordio letterario della 26enne nipote di De Benedetti

Il debutto di Neige, la fotografa che adesso gioca con le parole

Neige De Benedetti

0

Timida come la neve di cui porta il nome, giovane come i personaggi a cui ha dato forma, riflessiva nel parlare di sé e del proprio esordio di scrittrice, come a ricordarsi che alle parole è bene dare il giusto peso. Neige De Benedetti, classe 1988, figlia di Rodolfo e nipote dell’imprenditore ed editore Carlo De Benedetti, era ieri a Parma per presentare il proprio romanzo «Tubì, tubì» (Sellerio Editore, 203 pagine, 12 euro), nella stessa libreria, la Feltrinelli di via Farini, dove la madre Emanuelle de Villepin aveva presentato il proprio libro, pochi mesi fa.
Affiancata da Eleonora e Mariangela Guandalini, della casa editrice Guanda, l’autrice ha raccontato di Andrea e Layla, i due personaggi femminili che costituiscono le voci del libro. «Tubì tubì è un’intuizione legata al linguaggio di Layla, una bimba di cinque anni che sembra più grande della sua età» accenna. La piccola gioca con le parole, le scrive come le entrano nelle orecchie: sa che la mamma ama i Bitols e che a scuola insegnano l’inglese: Tubì or nottubì. Andrea invece è una venticinquenne tormentata che non ha ancora trovato il proprio posto al mondo. Una ragazza che non riesce a diventare donna e una bambina che sposa innocenza e profonda maturità: entrambe sembrano sull’orlo del precipizio. Dal loro incontro, quando Andrea viene chiamata come supplente nell’asilo di Layla, si sviluppa la storia.
«Un libro che va oltre, scritto con una sensibilità e una ricerca a livello di linguaggio davvero uniche - ha commentato Mariangela Guandalini, introducendo la chiacchierata -. La parola è curata, e viene percepita come perfetto mezzo per comunicare agli altri e con gli altri».
«Nessun termine descrive meglio la sensazione che provoca leggere questo romanzo più di “emozione”» ha aggiunto Eleonora.
Un libro a due voci, due protagoniste femminili che finiscono per incontrarsi, intrecciare le proprie solitudini e trovare conforto l’una nell’altra.
Neige De Benedetti, fotografa che finora aveva pubblicato due libri di immagini («La notte di Mattia» e «Doppio Rosso»), è al suo debutto come scrittrice: «Mi sono fatta portavoce dei miei personaggi, direi che non è stato difficile, anzi le parole sono cose belle con cui è stato facile giocare – ha commentato l’autrice -. Ovviamente ritrovo un po’ di me in queste due figure femminili, che per certi versi si somigliano tra loro: entrambe fanno fatica a crescere e sono a un punto di svolta delle proprie vite».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

4commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

11commenti

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto