11°

29°

Fotografia

Luca Baga, le emozioni in uno scatto

0

di Andrea Violi

«Fotografo tutto ciò che mi dà un'emozione. Un paesaggio, un fiore, un ritratto... fotografo un po' di tutto nei miei viaggi... L'importante è l'interpretazione. Mi piacerebbe fare una mostra dedicata alle mani. Ognuno di noi le ha diverse dagli altri: chiaramente le mani di un carrozziere sono diverse da quelle di un fotografo e così via. Ognuna può comunicare qualcosa di diverso».
Luca Baga si illumina, parlando della sua attività di fotografo: un po' meno di un lavoro, ma molto più di un hobby. Classe 1978, lavora con i genitori in una pasticceria nel suo paese, Sorbolo. Ma la sua grande passione è per la fotografia. La coltiva da solo, non è iscritto ad associazioni. La passione ha cominciato a fiorire dal 1996, quando il diciottenne Luca comprò la sua prima macchina fotografica a pellicola. Piccola, ma efficiente. «Funziona ancora. E bene», spiega Luca Baga in una delle sale del centro culturale «Mavarta» di Sant'Ilario d'Enza.
Sì, perché l'intervista di Gazzettadiparma.it si è svolta tra le foto che il giovane sorbolese ha scattato sul monte Cervino (guarda l'intervista nel video allegato).

Sono una ventina, le foto esposte a Sant'Ilario fino al 28 dicembre. La mostra si intitola «Elementi nel silenzio». Si vede il monte da tante prospettive: in estate riflesso in uno specchio d'acqua o in inverno, sotto alla neve. Ci sono particolari della natura del Cervino: colonnette di ghiaccio, fiori coperti di rugiada durante l'estate, cascate e nude pareti di roccia.
Baga ne va orgoglioso e si vede. La mostra è nata in modo originale. Non è un «normale» reportage dal Cervino: l'autore ha messo insieme scatti fatti nell'arco di 7 anni. «Un giorno andai a sciare sul Cervino con alcuni amici - spiega Baga -. Il nostro albergo era sotto al monte ma arrivammo di sera e non si vedeva nulla; si sentiva solo il fruscio di un corso d'acqua. Al mattino, però, aprendo la finestra vidi il Cervino, un gigante da 4.484 metri e sono rimasto colpito dal suo splendore. Ho migliaia di foto, in bianco e nero e a colori. Uso perlopiù una macchina fotografica a pellicola, senza particolari filtri. Ciò che cambia è il tipo di pellicola».

L'esposizione di Sant'Ilario d'Enza segue la «filosofia delle emozioni» dell'autore. Entrando nel centro culturale c'è la musica di George Winston in sottofondo. L'autore suggerisce di guardare le foto con il catalogo alla mano. Ogni scatto riprodotto fra le pagine è accompagnato da un breve commento, 5-6 righe scritte da Baga. È ciò che ha pensato lui nel momento di scattare. «La gente non ci crede, ma io vado in giro con un taccuino per prendere qualche appunto - spiega il fotografo -. Porto con me la macchina fotografica ma anche obiettivi, rullini e altro. Una volta in funivia ho dovuto pagare un doppio biglietto!».
Nei prossimi mesi le foto sul noto monte alpino dovrebbero essere esposte proprio a Cervinia. «Mi ha scritto la Società Guide del Cervino - dice Baga, mostrando una copia della lettera -. Il presidente ha elogiato la mia raccolta fotografica e si è detto interessato affinché, in futuro, sia organizzata una mostra in Val d'Aosta. Ci saranno anche foto del Monte Bianco: due le ho portate già al Mavarta».

Le Alpi comunque non sono l'unico soggetto scelto da Luca Baga. Fotografa un po' di tutto, appunto, a seconda di ciò che lo colpisce. Da qualche anno Baga fa viaggi in Toscana e in futuro l'artista sorbolese promuoverà iniziative con il materiale raccolto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

3commenti

Con la lingua e il chewing gum fa una tazzina di caffè Video

incredibile

Con la lingua e il chewing gum fa una tazzina di caffè 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Elezioni 2017

Parlamentare M5S derubato non verrà a Parma: agorà su sicurezza e immigrazione con Ghirarduzzi

A Vittorio Ferraresi sono stati rubati i documenti prima di partire per Parma

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

9commenti

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

3commenti

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

4commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

FERRARA

L'agente ferito da Igor racconta e si commuove: "Mi sono finto morto"

STATI UNITI

E' morto Brezinski, esperto di comunismo alla Casa Bianca

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima