15°

Fotografia

Luca Baga, le emozioni in uno scatto

0

di Andrea Violi

«Fotografo tutto ciò che mi dà un'emozione. Un paesaggio, un fiore, un ritratto... fotografo un po' di tutto nei miei viaggi... L'importante è l'interpretazione. Mi piacerebbe fare una mostra dedicata alle mani. Ognuno di noi le ha diverse dagli altri: chiaramente le mani di un carrozziere sono diverse da quelle di un fotografo e così via. Ognuna può comunicare qualcosa di diverso».
Luca Baga si illumina, parlando della sua attività di fotografo: un po' meno di un lavoro, ma molto più di un hobby. Classe 1978, lavora con i genitori in una pasticceria nel suo paese, Sorbolo. Ma la sua grande passione è per la fotografia. La coltiva da solo, non è iscritto ad associazioni. La passione ha cominciato a fiorire dal 1996, quando il diciottenne Luca comprò la sua prima macchina fotografica a pellicola. Piccola, ma efficiente. «Funziona ancora. E bene», spiega Luca Baga in una delle sale del centro culturale «Mavarta» di Sant'Ilario d'Enza.
Sì, perché l'intervista di Gazzettadiparma.it si è svolta tra le foto che il giovane sorbolese ha scattato sul monte Cervino (guarda l'intervista nel video allegato).

Sono una ventina, le foto esposte a Sant'Ilario fino al 28 dicembre. La mostra si intitola «Elementi nel silenzio». Si vede il monte da tante prospettive: in estate riflesso in uno specchio d'acqua o in inverno, sotto alla neve. Ci sono particolari della natura del Cervino: colonnette di ghiaccio, fiori coperti di rugiada durante l'estate, cascate e nude pareti di roccia.
Baga ne va orgoglioso e si vede. La mostra è nata in modo originale. Non è un «normale» reportage dal Cervino: l'autore ha messo insieme scatti fatti nell'arco di 7 anni. «Un giorno andai a sciare sul Cervino con alcuni amici - spiega Baga -. Il nostro albergo era sotto al monte ma arrivammo di sera e non si vedeva nulla; si sentiva solo il fruscio di un corso d'acqua. Al mattino, però, aprendo la finestra vidi il Cervino, un gigante da 4.484 metri e sono rimasto colpito dal suo splendore. Ho migliaia di foto, in bianco e nero e a colori. Uso perlopiù una macchina fotografica a pellicola, senza particolari filtri. Ciò che cambia è il tipo di pellicola».

L'esposizione di Sant'Ilario d'Enza segue la «filosofia delle emozioni» dell'autore. Entrando nel centro culturale c'è la musica di George Winston in sottofondo. L'autore suggerisce di guardare le foto con il catalogo alla mano. Ogni scatto riprodotto fra le pagine è accompagnato da un breve commento, 5-6 righe scritte da Baga. È ciò che ha pensato lui nel momento di scattare. «La gente non ci crede, ma io vado in giro con un taccuino per prendere qualche appunto - spiega il fotografo -. Porto con me la macchina fotografica ma anche obiettivi, rullini e altro. Una volta in funivia ho dovuto pagare un doppio biglietto!».
Nei prossimi mesi le foto sul noto monte alpino dovrebbero essere esposte proprio a Cervinia. «Mi ha scritto la Società Guide del Cervino - dice Baga, mostrando una copia della lettera -. Il presidente ha elogiato la mia raccolta fotografica e si è detto interessato affinché, in futuro, sia organizzata una mostra in Val d'Aosta. Ci saranno anche foto del Monte Bianco: due le ho portate già al Mavarta».

Le Alpi comunque non sono l'unico soggetto scelto da Luca Baga. Fotografa un po' di tutto, appunto, a seconda di ciò che lo colpisce. Da qualche anno Baga fa viaggi in Toscana e in futuro l'artista sorbolese promuoverà iniziative con il materiale raccolto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

14commenti

Gazzareporter

Ponte delle Nazioni: aiuola nel degrado Foto

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

3commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

11commenti

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv