23°

Fotografia

Davide Grossi è Artista della Fotografia Italiana

Davide Grossi è Artista della Fotografia Italiana
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Violi

Il parmigiano Davide Grossi entra nell'«albo d'oro» dei premiati con le onorificenze della Federazione italiana delle associazioni fotografiche (Fiaf). Durante il congresso di Recanati, Grossi ha ricevuto la targa di Artista della Fotografia Italiana (Aif) per il 2009. Il premio è stato deciso dal presidente e dal comitato di direzione della Fiaf. La Federazione ha messo in mostra, nei giorni del congresso, una galleria di scatti di Grossi sul tema della via Emilia.
Nell'ambito della Fiaf, Grossi è docente del Dipartimento delle Attività culturali, che si occupa dello studio della storia della fotografia, della semiotica della fotografia e così via. Grossi pratica l'attività di docente nell'ambito di corsi e seminari a scuola, su chiamata. Scrive inoltre articoli di critica fotografica sulla rivista della Fiaf, «Fotoit».
Quando vuole realizzare una serie di foto, Davide Grossi studia a fondo l'argomento che ha scelto. Come ha dichiarato in un'intervista a Gazzettadiparma.it, in qualità di presidente dell'associazione «Il Grandangolo», Grossi considera fondamentale la preparazione personale. Per lui non basta prendere la macchina fotografica e scattare.
E con questa filosofia Grossi parteciperà a un singolare «workshop» fotografico all'estero. «È un progetto in collaborazione con le Nazioni Unite - spiega Grossi -. Andremo in una tendopoli nella quale sono stati ghettizzati i rom durante la dittatura albanese, poco fuori da Tirana. Non ci sono state epurazioni etniche ma sono stati tolti loro molti diritti. Questo accadeva ai tempi del regime, però l'Albania è un Paese di cui ci si occupa poco. E così dei diritti di persone come quelle».
Il viaggio, a fine agosto, servirà per approfondire - attraverso la fotografia - gli aspetti etnografici e sociali di questo angolo di Albania. La «spedizione» produrrà dei portfoli fotografici più che reportage giornalistici classici. L'idea è stata lanciata da Giovanni Marrozzini di Fermo, tra i principali fotografi a livello nazionale. «Lavora abitualmente con associazioni umanitarie e ha avuto l'opportunità di sviluppare questo discorso - aggiunge Grossi -. Ci documenteremo: nessuno di noi è un fotoreporter come lo si intende oggi. Per un reportage ci sarebbero difficoltà oggettive. Vogliamo dare un valore aggiunto alle foto, con precisi elementi di studio etnologico. Lo stesso ho fatto con i miei scatti sulla via Emilia: non fai più soltanto fotografie, ma vai a vedere le persone ed elementi sociologici su cui si può lavorare. In Albania saremo in 6 o 7».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Cane veglia per ore "amico" morto in strada. La foto commuove il web

ANIMALI

Un cane veglia per ore il suo "amico" morto in strada: commozione a Roma (e sul web)

1commento

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fai le tue pagelle di Parma - Empoli

GAZZAFUN

Le tue pagelle di Parma - Empoli: Lucarelli il migliore

2commenti

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

MESSICO

Niente Mondiali paralimpici, Giulia Ghiretti tornerà a casa: "Scossa fortissima, secondi interminabili"

La manifestazione è stata annullata in seguito al violento terremoto

carabinieri

Lite con machete in via Lazio: e così viene incastrato per furto Video

3commenti

FATTO DEL GIORNO

"Un'intesa è fondamentale perché la sicurezza è un bene di tutti i cittadini" Video

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

17commenti

Calcio

Per il Parma un altro ko

14commenti

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

6commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, si attendono gli interrogatori

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

COMUNE

Sicurezza: proposte del centrosinistra su vigili, controlli e inclusione sociale

SOS ANIMALI

E' scomparsa Molletta in zona Cornocchio

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

Terremoto

Messico: una bimba viva sotto le macerie della scuola Foto

BERGAMO

Violentata operatrice del centro per migranti: arrestato 27enne della Sierra Leone

3commenti

SPORT

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

CALCIO

Michele Uva nominato vicepresidente dell'Uefa

SOCIETA'

MUSICA

"Wise - Lettere di scuse": canzone parmigiana della band "The Opposite" Video

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D