12°

22°

Fotografia

Tra ciminiere ferme e forni spenti: le foto di Fallini raccontano l'ex Bormioli Rocco

Tra ciminiere ferme e forni spenti: le foto di Fallini raccontano l'ex Bormioli Rocco
Ricevi gratis le news
4

di Andrea Violi

Marco Fallini racconta al pubblico lo storico stabilimento della Bormioli Rocco, in via San Leonardo. Fallini racconta la fabbrica, nella quale ha lavorato per più di tre decenni, con un reportage fotografico realizzato al suo interno.
Con 60 delle foto che ha scattato, Fallini ha realizzato l'audiovisivo «Settembre 2009. La Bormioli Rocco, l'ultima scena». Audiovisivo che sarà riproposto al pubblico nella serata di martedì 26 gennaio al circolo fotografico «Il Grandangolo», al Centro Argonne (in via Argonne 4, al secondo piano). L'ingresso è aperto a tutti.
L'iniziativa è stata patrocinata dal gruppo Medaglie d'Oro della Bormioli Rocco (di cui l'autore è membro) e dalla Pizzarotti Spa.

Marco Fallini è un ex dipendente della vetreria Bormioli Rocco e Figlio di via San Leonardo. «Ho cominciato all'età di 14 anni, nel 1957, e ho smesso a 47 anni, nel 1990 - spiega Fallini -. Dopo mi sono messo in proprio, come consulente. Io sono un tecnico del vetro: sono stato allevato fra i quadri. Ho iniziato come fabbro, tornitore, fresatore... poi sono andato all'ufficio tecnico, dove si progettavano impianti complessi. Il polo tecnologico della Bormioli lavorava il vetro a 1.500 gradi e produceva beni esportati in tutto il mondo. Fino al 2000 venivano fusi e stampati circa 500 tonnellate al giorno di vetro, trasformato in contenitori. Ci lavoravano 2.400 persone, più l'indotto: ecco perché si poteva chiamare “polo tecnologico”. È la produzione manifatturiera la ricchezza di Parma. La Bormioli di via San Leonardo ha chiuso nel maggio 2004. L'area sarà smantellata... L'anno scorso io ho fotografato lo stabilimento com'è adesso: fermo, senza persone, fredda. Ho fotografato sia gli interni sia gli esterni».
Fallini si sofferma sulla tecnica che ha utilizzato per realizzare l'audiovisivo. «È la tecnica messa a punto da Gabriele Basilico, grande architetto milanese - dice Fallini -. È stato chiamato, dal 1950 in poi, a fotografare tutte le strutture industriali dismesse: porti, industrie e così via, da Milano all'Inghilterra, dagli Stati Uniti a Barcellona. È una fotografia che lui definiva metafisica: molto fredda nella verticalità delle linee... una metafisicità che faceva capire un mondo già astratto. Le mie foto della Bormioli sono a colori ma le riprodurrò anche in bianco e nero. Danno l'idea di qualcosa di più triste».
Anche Fallini, mentre parla dei tanti anni che ha passato in Bormioli, mostra un filo di tristezza o quantomeno di malinconia. «Lo scopo dell'audiovisivo è quello di riportare non solo la memoria storica della vetreria Bormioli - dice l'autore - e di fare riflettere sulla perdita del maggiore polo tecnologico di Parma che per cent'anni ha prodotto il vetro».
Fallini cita le parole dell'attore Giancarlo Ilari, anche lui ex dipendente della vetreria: «Ci sono tanti modi per descrivere la vita in fabbrica. Ora che la fabbrica è spenta, vuota e silenziosa e solo le architetture parlano, posso solo fotografarla sperando di cogliere, prima della demolizione totale, il ricordo di come era la vita di migliaia di uomini e donne che in 100 anni, hanno operato a lavorar al vedor».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco Bifani

    26 Gennaio @ 19.04

    Io ci lavoro dal 1978 ovviamente ora non più a Parma. Rivedendo questi particolari della "nostra fabbrica" ho ripensato a tutti quegli trascorsi assieme a persone che hanno contribuito al suo successo con professionalità, con umanità e, soprattutto, con partecipazione. Quante lotte ma anche quanta solidarietà! Grazie a Marco che conosco personalmente: a noi" vetrai in Parma dal 1825" fa piacere che anche altri si ricordino quanto ha significato la Bormioli di Parma per tante, tantissime persone.

    Rispondi

  • luca

    26 Gennaio @ 17.39

    anche per me è triste... c'ho passato tredici anni..... dall'88 al 2001.... quanti ricordi....

    Rispondi

  • Trani Andrea

    26 Gennaio @ 15.59

    Bella l'idea ma le immagini mi sembrano un poco elementari, da lo stimato Fallini mi aspettavo di piu'.

    Rispondi

  • Lucio

    26 Gennaio @ 14.06

    è triste per chi, come me , ha trascorso la maggior parte della sua vita in qualla fabbrica, vedere queste foto , sarebbe molto gradito ed opportuno che, se qualcuno, anche l'Azienda, se ne possiede, possa farne una raccolta, un album ricordo anche di quando la fabbrica era " viva ". un grazie comunque anche a Fallini

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro