-3°

Fotografia

I segreti dell'India visti attraverso l'occhio di Vernizzi

I segreti dell'India visti attraverso l'occhio di Vernizzi
0

di Giulia Coruzzi

Il suo «occhio buono» è quello che guarda attraverso il mirino di una Nikon D3 e di una D700, è quello che filtra il mondo, crudele o meraviglioso che sia, grazie a un gioco di lenti in cui la volontà di giudicare l’esistenza si perde. «This is my good eye», opera fresca di stampa di Nicola Vernizzi, classe 1966, è un contenitore di esperienze, meditazione e maturità. Duecento pagine nere su cui esplodono fotografie senza tempo, volti di un’India cercata nei villaggi e nelle strade. 
«“This is my good eye” è una raccolta di ritratti di personaggi indiani, ma anche di situazioni rurali o urbane - spiega l’autore, seduto sulle pile dei suoi libri -. Le foto sono state scattate in due differenti viaggi, entrambi svoltisi nel 2010, che mi hanno segnato profondamente». Nicola Vernizzi in India c'è stato 14 volte e la conosce bene. «Ho sempre amato viaggiare. L’India ha un fascino quasi magnetico per me - continua il 44enne, tatuatore di professione -. Durante il mio penultimo viaggio stava per iniziare la festività del Kumbha Mela: brahmini e sadhu cominciavano ad arrivare a frotte e dopo un primo approccio mi sono accorto che i miei scatti non illustravano ciò che veramente volevo esprimere. Così ho cominciato a fotografare la gente di strada nelle sue situazioni più quotidiane e banali. Tra la gente semplice ho trovato i miei soggetti: era quella la via da seguire, quella era la mia India». 
Persone semplici, laboriose, spesso mimetizzate con il degrado circostante, giovani e anziani malati, piegati e deformati dalla vita, bambini sereni, bambini già adulti, donne materne, donne distrutte, ma anche capre e mucche. Tutti senza nome, tutti con gli occhi ben fissi sul fotografo. «I miei non sono scatti rubati - racconta Nicola -, ma sempre frutto di un rapporto, a volte durato ore, giorni, o anche pochi istanti. I soggetti guardano sempre l’obiettivo. Non credo possa esserci qualcosa di più espressivo dello sguardo umano. Il momento in cui scatto è un momento di grande libertà: in cui finalmente non giudico il mondo». A volte ha chiesto, altre è successo che immortalare l’attimo fosse il naturale epilogo di un incontro, in altre occasioni ha pagato. Dietro ogni ritratto c'è la storia di una conoscenza, superficiale o approfondita, casuale o ricercata. Dietro gli occhi scuri dell’India di Nicola Vernizzi c'è l’inferno della disperazione di chi aspetta solo di lasciare questa vita o il paradiso di chi semplicemente esiste in maniera imperturbabile. 
«Ad alcune foto sono profondamente legato - conclude  -. In certi occhi ho ritrovato emozioni e concetti ancestrali. In altri me stesso». Da sfogliare in silenzio, immaginando in lontananza il frastuono dell’India, «This is my good eye» è anche sul sito www.thisismygoodeye.com
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

E' morto il musicista Greg Lake

Greg Lake

MUSICA

Addio al grande Greg Lake, la voce di Elp e King Crimson

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Abusava della nipote e della cugina, due bambine: condannato a sei anni e sei mesi

Torrile

Abusava della cuginetta di 9 anni e della nipote di 13: condannato

1commento

WEEKEND

Presepi, street food, spongate: tutti gli appuntamenti

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

3commenti

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Comune

Bilancio: ecco tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

3commenti

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

1commento

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

tg parma

Risorse alle province, allarme dopo il no alla riforma e la finanziaria

gazzareporter

Sacchi della spazzatura in piazzale Santa Rita Fotogallery

LIBRO

Sopra Le Aspettative, la vita oltre la Sla

CAVALCAVIA

Via Mantova, presto un nuovo guard rail

4commenti

PEDEMONTANA

Allarme povertà, sussidi per 150 famiglie

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

roma

Trovato il corpo della studentessa scomparsa: investita mentre inseguiva i ladri

1commento

SPAZIO

Usa, è morto l'astronauta John Glenn

SOCIETA'

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

SERIE A

Roma, accolto il ricorso: tolta la qualifica a Strootman

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

in pillole

Ford Kuga:
il facelift