11°

Fotografia

I segreti dell'India visti attraverso l'occhio di Vernizzi

I segreti dell'India visti attraverso l'occhio di Vernizzi
Ricevi gratis le news
0

di Giulia Coruzzi

Il suo «occhio buono» è quello che guarda attraverso il mirino di una Nikon D3 e di una D700, è quello che filtra il mondo, crudele o meraviglioso che sia, grazie a un gioco di lenti in cui la volontà di giudicare l’esistenza si perde. «This is my good eye», opera fresca di stampa di Nicola Vernizzi, classe 1966, è un contenitore di esperienze, meditazione e maturità. Duecento pagine nere su cui esplodono fotografie senza tempo, volti di un’India cercata nei villaggi e nelle strade. 
«“This is my good eye” è una raccolta di ritratti di personaggi indiani, ma anche di situazioni rurali o urbane - spiega l’autore, seduto sulle pile dei suoi libri -. Le foto sono state scattate in due differenti viaggi, entrambi svoltisi nel 2010, che mi hanno segnato profondamente». Nicola Vernizzi in India c'è stato 14 volte e la conosce bene. «Ho sempre amato viaggiare. L’India ha un fascino quasi magnetico per me - continua il 44enne, tatuatore di professione -. Durante il mio penultimo viaggio stava per iniziare la festività del Kumbha Mela: brahmini e sadhu cominciavano ad arrivare a frotte e dopo un primo approccio mi sono accorto che i miei scatti non illustravano ciò che veramente volevo esprimere. Così ho cominciato a fotografare la gente di strada nelle sue situazioni più quotidiane e banali. Tra la gente semplice ho trovato i miei soggetti: era quella la via da seguire, quella era la mia India». 
Persone semplici, laboriose, spesso mimetizzate con il degrado circostante, giovani e anziani malati, piegati e deformati dalla vita, bambini sereni, bambini già adulti, donne materne, donne distrutte, ma anche capre e mucche. Tutti senza nome, tutti con gli occhi ben fissi sul fotografo. «I miei non sono scatti rubati - racconta Nicola -, ma sempre frutto di un rapporto, a volte durato ore, giorni, o anche pochi istanti. I soggetti guardano sempre l’obiettivo. Non credo possa esserci qualcosa di più espressivo dello sguardo umano. Il momento in cui scatto è un momento di grande libertà: in cui finalmente non giudico il mondo». A volte ha chiesto, altre è successo che immortalare l’attimo fosse il naturale epilogo di un incontro, in altre occasioni ha pagato. Dietro ogni ritratto c'è la storia di una conoscenza, superficiale o approfondita, casuale o ricercata. Dietro gli occhi scuri dell’India di Nicola Vernizzi c'è l’inferno della disperazione di chi aspetta solo di lasciare questa vita o il paradiso di chi semplicemente esiste in maniera imperturbabile. 
«Ad alcune foto sono profondamente legato - conclude  -. In certi occhi ho ritrovato emozioni e concetti ancestrali. In altri me stesso». Da sfogliare in silenzio, immaginando in lontananza il frastuono dell’India, «This is my good eye» è anche sul sito www.thisismygoodeye.com
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Non ce l'ha fatta la 71enne ucraina travolta in via Langhirano

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti