20°

Fotografia

Mondo, specchio dell'anima

Mondo, specchio dell'anima
0

di Mariagrazia Villa
Comincia dalla fine. Guarda come sarà guardato. E, se aveva ragione Stephen Covey nel suo celeberrimo «Le sette regole per avere successo», gli porterà fortuna. È Daniele Romano, il giovane fotografo viaggiatore (di viaggi interiori, gli unici che veramente portino lontano come intuiva Pessoa, prima ancora che zaini sulle spalle o valigie da spingere lungo stazioni e aeroporti) del nostro giornale, che espone alle «Ombre Rosse» di Parma fino al 15 marzo.
La mostra s'intitola «Fotocoppie» e non è un errore: si tratta di due «p» che si riflettono l’una nell’altra. E ha un sottotitolo abbastanza olistico da intrigare sia i solitari che gli amanti del doppio: «Quando uno più uno è più di due». Presenta otto immagini di grandi dimensioni e sei di formato più piccolo, scattate in giro per il mondo in questi ultimi anni (ma più della metà nate negli ultimi mesi e, dunque, inedite), esposte rigorosamente a coppie. Daniele vede già come sarà visto il suo scatto. C'è tanto di un immenso, commovente fotografo come Mario Giacomelli in queste foto, nel loro cercare un ordine sotto la pelle. Disperatamente, anche se non si sente più il sudore e la fatica sembra scomparsa. Una ricerca d’armonia nel rinvenimento di uno scheletro di geometria, nel sapore di mani di colore che possano accarezzarci il viso. Malgrado tutto. «Sono immagini semplici, ordinate e silenziose», afferma Daniele. «Vorrei dare l’idea di una staticità muta, silente, immobile, che pare costruita ma, in realtà, è lì che aspetta. Chi la guarda dovrebbe sentirsi spettatore di un quadro che pare preparato col pennello». Sì, il gatto lo vede in una luce caravaggesca, le sdraio sono un dipinto di Magritte, l’albero nel campo ce l’ha messo Mattioli, il pesce morto sulla spiaggia l’ha trovato Dalí... «Ma con c'è troppa accortezza: quel che c'è è già lì, si tratta solo di un attimo impressionista: un secondo dopo non c'è già più». Non solo Daniele parte dal fondo, afferrando il prima, qui prova anche a inserire uno specchio, che è quello della vita (se le sorridi, ti sorride), tra una visione e l’altra. «Ogni coppia di foto, seppur fatte in posti e luoghi ben distanti, sembra spiegarsi nell’accostamento».
È vero. C'è amicizia tra il bambino che corre con il pallone sul nastro sottile di una vastità azzurra e la minuscola mucca che affiora in un latte oceanico. C'è empatia tra la casa dell’anarchia e quell'albero isolato e pervicace. C'è condivisione tra chi aspetta la luna alla Stazione di Atocha a Madrid e chi aspetta Godot, fumando alla ringhiera, nel Mercato vecchio di Oporto.Daniele l’ha capito: «Le due ''p'' del titolo simboleggiano due persone una di fronte all’altra». Per guardare noi stessi, dobbiamo usare le opere d’arte. Dunque, il capolavoro di una persona che amiamo: specchiando la nostra anima, ci permette di veder morire la morte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Maxi-sequestro di armi da guerra in provincia. In manette in cinque

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

OGGI

Imu, Tari e Cosap sbarcano in Consiglio comunale Diretta

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

Il “maratoneta in carrozzina”, ha scritto un articolo per la Gazzetta, per la “sua” Gazzetta

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

4commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

1commento

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

pavia

Omicidio di Garlasco, archiviata l'inchiesta bis su Sempio

roma

Massacrato dal branco: fermati due fratelli. Si nascondevano da parenti

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara