19°

Fotografia

Stefano Cuccolini cattura angoli "sconosciuti" di Appennino

Stefano Cuccolini cattura angoli "sconosciuti" di Appennino
0

Comunicato stampa

C’è un personaggio che fa scatti del nostro Appennino al pari, e forse meglio, dei grandi fotografi naturalisti delle più prestigiose riviste di settore. Ma non è fotografo di professione. Ora arriva, domenica 2 aprile, alle 16,30 ad Albinea, alla sua prima mostra personale. Da rimanere senza fiato. E’ la bella storia di Stefano Cuccolini, albinetano di soli 27 anni, che nel 2001 inizia i suoi primi scatti in ambito sportivo. “Ma era un contesto che non mi appassionava - ricorda lui che, nella vita, è tecnologo alimentare a Parma - da 4-5 anni ho iniziato a camminare sul nostro Appennino e a portarmi al seguito l’attrezzatura necessaria”.

L’Appennino perché?
“Perché offre paesaggi incredibili”
E come hai affinato questa arte?
“Partecipando a forum su internet (di fotografia o della Nikon) e chiedendo consigli”.
Tra i tuoi fotografi maestri?
“L’americano Marc Adamus, fotografo paesaggista con un sito da perdere il fiato…”
Poi un giorno le tue foto sono pubblicate sull’agenzia Redacon. Il contatto con l’on-line, cosa ti ha regalato?
“La conoscenza di un pubblico più vasto. Sono aumentati moltissimo i visitatori del mio blog e, ora, molti sono i privati che mi chiedono di stampare le mie foto. C’è anche uno studio di comunicazione che le ha scelte per il suo sito”.
Il segreto per gli scatti più belli?
“Amo molto i tramonti, i giochi di luce. Per fare queste foto parto anche alle quattro del mattino o ritardo al tramonto e rientro in notturno”.
Orari da brivido. Hai mai avuto paura?
“Solo volta che ho avuto un incontro inaspettato con un capriolo”.
Altri compagni di viaggio?
“Ultimamente esco con un gruppo di amici con cui condivido questa passione”
Un luogo cui sei particolarmente legato?
“Direi i Prati di Sara, sul Cusna, che offrono sempre spunti diversi”.

E tra le curiosità, anche, alcune piccole scoperte. Come, quando di recente, con un suo eccezionale scatto rilanciò la conoscenza del lago "fantasma" di Maresca, di origine glaciale e sconosciuto ai più.  La mostra fotografica "Natura Luce e Colori: Appennino reggiano e altri paesaggi" di Stefano Cuccolini gode del patrocinio del Comune di Albinea e la collaborazione della Pro-Loco. In essa è possibile ammirare in 20 scatti il meglio un lustro di fotografie.

Oltre agli scatti della montagna reggiano, è possibile ammirare due eccezionali immagini care all’autore. Uno di questi è stato realizzato in Bretagna sulla bellissima isola di Ouessant e l'altro gli è valso la terza posizione al concorso internazionale indetto dalla rivista di cultura ambientale Oasis. La mostra (a ingresso libero) si terrà dal 2 al 10 aprile in sala civica ad Albinea con inaugurazione sabato 2 aprile alle 16,30: quindi il sabato e la domenica dalle 15 alle 19 di sera con possibilità di incontrare l’autore, durante la settimana gli orari della biblioteca (lunedì, martedì e giovedì: 9 - 12,30 15 - 19, il mercoledì e il venerdì: 9 - 12,30).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

4commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente mortale a San Secondo: muore un automobilista

parmense

Incidente a San Secondo: muore un automobilista

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

5commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Regno Unito

Attacco al Parlamento di Londra: 7 arresti in tutto il Paese

Protesta

Oggi sciopero nazionale dei taxi. Uber: "Decreto deludente"

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano