21°

35°

Fotografia

Stefano Cuccolini cattura angoli "sconosciuti" di Appennino

Stefano Cuccolini cattura angoli "sconosciuti" di Appennino
Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa

C’è un personaggio che fa scatti del nostro Appennino al pari, e forse meglio, dei grandi fotografi naturalisti delle più prestigiose riviste di settore. Ma non è fotografo di professione. Ora arriva, domenica 2 aprile, alle 16,30 ad Albinea, alla sua prima mostra personale. Da rimanere senza fiato. E’ la bella storia di Stefano Cuccolini, albinetano di soli 27 anni, che nel 2001 inizia i suoi primi scatti in ambito sportivo. “Ma era un contesto che non mi appassionava - ricorda lui che, nella vita, è tecnologo alimentare a Parma - da 4-5 anni ho iniziato a camminare sul nostro Appennino e a portarmi al seguito l’attrezzatura necessaria”.

L’Appennino perché?
“Perché offre paesaggi incredibili”
E come hai affinato questa arte?
“Partecipando a forum su internet (di fotografia o della Nikon) e chiedendo consigli”.
Tra i tuoi fotografi maestri?
“L’americano Marc Adamus, fotografo paesaggista con un sito da perdere il fiato…”
Poi un giorno le tue foto sono pubblicate sull’agenzia Redacon. Il contatto con l’on-line, cosa ti ha regalato?
“La conoscenza di un pubblico più vasto. Sono aumentati moltissimo i visitatori del mio blog e, ora, molti sono i privati che mi chiedono di stampare le mie foto. C’è anche uno studio di comunicazione che le ha scelte per il suo sito”.
Il segreto per gli scatti più belli?
“Amo molto i tramonti, i giochi di luce. Per fare queste foto parto anche alle quattro del mattino o ritardo al tramonto e rientro in notturno”.
Orari da brivido. Hai mai avuto paura?
“Solo volta che ho avuto un incontro inaspettato con un capriolo”.
Altri compagni di viaggio?
“Ultimamente esco con un gruppo di amici con cui condivido questa passione”
Un luogo cui sei particolarmente legato?
“Direi i Prati di Sara, sul Cusna, che offrono sempre spunti diversi”.

E tra le curiosità, anche, alcune piccole scoperte. Come, quando di recente, con un suo eccezionale scatto rilanciò la conoscenza del lago "fantasma" di Maresca, di origine glaciale e sconosciuto ai più.  La mostra fotografica "Natura Luce e Colori: Appennino reggiano e altri paesaggi" di Stefano Cuccolini gode del patrocinio del Comune di Albinea e la collaborazione della Pro-Loco. In essa è possibile ammirare in 20 scatti il meglio un lustro di fotografie.

Oltre agli scatti della montagna reggiano, è possibile ammirare due eccezionali immagini care all’autore. Uno di questi è stato realizzato in Bretagna sulla bellissima isola di Ouessant e l'altro gli è valso la terza posizione al concorso internazionale indetto dalla rivista di cultura ambientale Oasis. La mostra (a ingresso libero) si terrà dal 2 al 10 aprile in sala civica ad Albinea con inaugurazione sabato 2 aprile alle 16,30: quindi il sabato e la domenica dalle 15 alle 19 di sera con possibilità di incontrare l’autore, durante la settimana gli orari della biblioteca (lunedì, martedì e giovedì: 9 - 12,30 15 - 19, il mercoledì e il venerdì: 9 - 12,30).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up