18°

Fotografia

Il castello di Montecchio diventa un tempio della fotografia

0

Comunicato stampa del Comune di Montecchio Emilia

Nel calendario delle iniziative della Fiera di S. Marco e nell’ambito delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia, il Castello di Montecchio Emilia ospita dal 25 aprile al 12 giugno due mostre fotografiche curate dal Cinefotoclub Montecchio.

La prima, intitolata “Articolo Uno” e allestita negli antichi ambienti del piano terra, è inserita nel circuito off di Fotografia Europea 2011. L’esposizione è una panoramica sul lavoro in Italia attraverso gli scatti di Pietro Turrini. Il lavoro come mattone fondamentale per il benessere personale e della collettività. Il lavoro come momento per una riflessione sul nostro senso di appartenenza alla nostra nazione. Il lavoro senza confini e senza regioni, gesti quotidiani uguali nello spazio e nel tempo, momenti di vita quotidiana, semplici ed essenziali che messi uno di fianco all’altro costruiscono quel grande paese che si chiama Italia.

Nella mostra “Tutti, dormono sulla collina.” visitabile nella Sala della Rocca al primo piano, Lina Reverberi compila una nuova Antologia di Spoon River attraverso le immagini colte nel cimitero di Staglieno. Immagini che sono un continuo gioco di sguardi, cenni a volte dolorosi, molto più spesso esitanti e misteriosi. Sono statue plasmate e umanizzate nel fascino del bianco e nero che richiama la miglior tradizione neo-pittorialista, ma diventa al contempo requisito fondamentale per il processo di umanizzazione dei corpi di marmo.

A queste due esposizioni, che saranno inaugurate proprio il giorno della Fiera di San Marco, si uniscono - nella sala dei Gravi - la mostra fotografica “Birmania: le opere e i giorni” visione dolce e poetica, senza giudizi politici, di questo paese colto nei suoi aspetti quotidiani, in una atmosfera ovattata e delicata di rara sensibilità espressiva di Alberto Bizzini, socio del Cinefotoclub; mentre lungo la salita di accesso al Torrione, si può ancora ammirare una selezione delle fotografie di coloro che hanno partecipato al concorso “Lo Spirito della Musica” collegato a Montecchio Unplugged 2010.

Le mostre al castello saranno regolarmente visitabili - da lunedì 25 aprile a domenica 12 giugno - tutte le domeniche e i festivi, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 e nei feriali secondo gli orari di apertura della Biblioteca Comunale.
L’ingresso è gratuito per la mostra “Articolo Uno” collegata a Fotografia Europea 2011, mentre per la visita al complesso delle mostre fotografiche e al Castello medievale è previsto un biglietto di ingresso di 2 euro.

L'evento in pillole


Evento

Mostre fotografiche al Castello medievale:

Articolo Uno” di P. Turrini

tutti, dormono sulla collina.” di L. Reverberi

Quando

Lunedì 25 aprile – domenica 12 giugno 2011

Inaugurazione lunedì 25 aprile, ore 10.30

Dove

Castello medievale di Montecchio Emilia

Ingresso

Gratuito per la mostra “Articolo Uno”

A pagamento (€ 2,00) per le restanti mostre fotografiche

Info

Biblioteca comunale di Montecchio Emilia, tel. 0522/861864.


 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa