15°

29°

Fotografia

L'Avis cerca foto storiche per il libro dei 65 anni

L'Avis cerca foto storiche per il libro dei 65 anni
Ricevi gratis le news
0

Lorenzo Sartorio

Sarà la strenna degli avisini parmigiani. Una strenna attesa da 65 anni e che ora in, occasione del 65° compleanno  dell’Avis Comunale,  si concretizzerà  per la gioia dei donatori di ieri e di oggi. Infatti,  agli inizi di novembre,  sarà in edicola il libro che celebrerà  i 65 anni dell’Avis  Parma, dalla sua fondazione, ad opera di una pattuglietta di facchini della «Piccola velocità» e della Ghiaia, ad oggi. Un itinerario molto articolato, suggestivo e denso di forti emozioni  che si snoderà  in un percorso corredato da tantissime foto d’epoca, alcune addirittura  inedite. Oltre la storia di 65 anni di Avis,  dal 1946 ad oggi, la pubblicazione offrirà il meritato spazio ai gruppi avisini parmigiani (cuore dell’associazione), agli eventi che ha promosso il sodalizio in questi anni, ai personaggi,  da quelli più illustri a quelli più popolari,  autentici  tedofori della donazione. Ovviamente il libro racconterà, oltre che l’Avis di ieri,  anche l'Avis  Parma del terzo millennio con la sua moderna, elegante e razionale sede, le sue strutture , i suoi volontari, i suoi programmi, le sue attese e le sue speranze.  Infine, non mancherà l’angolo dedicato alla parmigianità con alcune sorprese che ha in serbo Enrico Maletti , mentre un’ altra appendice di parmigianità sarà dedicata al «carburante» dei donatori d’un tempo, ossia il «caval pist» e ai templi parmigiani dove si preparava e si prepara tutt'ora. «E’   un progetto - ha affermato Doriano Campanini, presidente di  Avis Parma - che accarezziamo da tempo e quest’anno, nel 65° di fondazione,  tramuteremo in realtà. Si tratta  di una pubblicazione che mi auguro tutti gli avisini parmigiani possano apprezzare e,  all’interno della quale, si possano  ritrovare con le loro emozioni, le loro esperienze, le loro amicizie,  il loro amore e il loro attaccamento nei confronti dell’Avis».
«Rivedremo nel libro - ha concluso Campanini -  volti noti al mondo avisino parmigiano  di personaggi illustri, ma anche di tanta gente simpatica,  di quella Parma autentica  e popolare che è sempre stata molto vicina all’Avis come momento di solidarietà, nella consapevolezza che  il dono è un modo sublime  per stare accanto a chi soffre». Siccome la pubblicazione sarà corredata da molte  foto, l'Avis Comunale rivolge un caloroso appello a quei parmigiani possessori di foto  avisine che ritraggano eventi o gruppi,  dal momento della fondazione fino agli anni sessanta. Le foto potranno essere recapitate  presso la sede Avis di via Mori (San Pancrazio) tel. 0521/981385 (dalle ore 9 alle 12,30) oppure inviate via e-mail  parma.comunale@avis.it.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Il caffè? Lo pago con la carta

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti