17°

32°

Fotografia

Gualazzini premiato in Cina

Gualazzini premiato in Cina
Ricevi gratis le news
0

Spettacolari piroette, azioni fulminee, rovesciate plastiche, muscoli tesi che fendono l’aria, volti deformati dallo sforzo. In altre parole: sepak takraw. Uno sport da noi pressoché sconosciuto, ma che da molto tempo spopola nel Sudest asiatico. Una sorta di pallavolo, con la piccola differenza che anziché usare le mani si gioca con i piedi.  Sono state le immagini scattate in Laos e relative a questa singolare e sorprendente disciplina che hanno fatto aggiudicare a Marco Gualazzini, fotoreporter parmigiano e collaboratore della «Gazzetta di Parma», la «Nomination award» nel concorso «Humanity photo award», indetto dalla «China folklore photographic association»: un concorso fotografico internazionale che ha visto la partecipazione di oltre diecimila fotografi di 108 Paesi del mondo. Una competizione a suon di scatti, divisa in sette sezioni e che punta a selezionare immagini che raccontino la cultura e il folclore dei popoli. La sezione in cui si è distinto Gualazzini è quella dedicata a «Education, recreation, sports and technology». 

La scelta di quel soggetto così particolare, ovvero il sepak takraw, è nata quasi per caso. «Sono andato in Laos perché volevo fare un servizio di viaggio - racconta il fotoreporter - e in più per sviluppare un servizio, che poi è stato pubblicato su Internazionale, sulla prima tv privata in quel Paese, dove c’è un regime comunista. Quando sono andato lì, mi sono imbattuto casualmente in alcuni ragazzini che giocavano a questo sport, bellissimo e spettacolare».  Affascinato da quella terra e da quella disciplina, dopo i primi scatti, Gualazzini è tornato un mese più tardi per fare un servizio completo sul sepak takraw, ma anche per approfondire quello sulla tv e per realizzarne un altro sulla musica pop in Laos, «fino a poco tempo fa bandita dal regime comunista». 
A far scattare l’interesse per il sepak takraw, oltre che la sua spettacolarità, anche il fatto di aver scoperto che «nel 2010 il Laos si è aggiudicato la medaglia d’argento ai giochi del Sudest asiatico, nonostante non avesse giocatori professionisti e si fosse battuto contro nazioni ben più forti».  Quei ragazzi poveri, mal equipaggiati e non pagati, che nelle sperdute periferie di anonime città di un lontano Paese asiatico incantavano con «evoluzioni aeree» degne di atleti professionisti, meritavano di essere immortalati e raccontati. 
«Non mi sono voluto limitare alla capitale, ma sono andato a recuperare i vari giocatori sparsi dal nord al sud del Laos. La cosa più difficile è stata rapportarsi con le autorità del regime, che in genere non vedono di buon occhio chiunque faccia foto e che non hanno un concetto di fotogiornalismo come lo abbiamo noi».  Alla fine, però, la missione è stata compiuta: «Mi sono concentrato soprattutto sull’aspetto tecnico, non ho voluto fare un reportage che andasse oltre. Ho voluto rappresentare la spettacolarità, il dinamismo, i movimenti, le rovesciate su campi spesso in asfalto in cui quando si cade ci si fa male davvero». 
Immagini che hanno riscosso l’apprezzamento di una giuria internazionale, e che ora saranno esposte in un’apposita mostra in Cina dedicata ai vincitori delle varie sezioni del premio, invitati al vernissage. Fra loro ci sarà anche Gualazzini. Gli scatti del reportage dedicato al sepak takraw sono visibili sul sito del fotoreporter parmigiano, www.marcogualazzini.com.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Il garante: "Carcere a Parma, 2 suicidi in 3 mesi"

allarme

Il garante: "Carcere di Parma, 2 suicidi in 3 mesi"

La relazione

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

Il caso Turco

«Il suicidio? Impossibile prevederlo»

montechiarugolo

Pronti a colpire, arrivano i carabinieri: ladri in fuga nei campi

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

nuovi acquisti

Dezi: "Per me è importante avere la fiducia del Parma" Video

cantiere

Al via in agosto la riqualificazione di piazza della Pace

IL CASO

Colorno, «portoghesi» del bagno in piscina. Ora le denunce

IL PERSONAGGIO

Torrechiara, Alberto Angela «gira» nel castello

Lutto

La morte di Igino Lemoigne, una vita nelle assicurazioni

L'intervista

Insinna: «Vi racconto la verità sui fuori-onda»

Fidenza

Roslyn, campionessa di nuoto a 74 anni

BORGOTARO

La medicina del Santa Maria, tutti i dati del 2016

seconda amichevole

Calaiò inarrestabile, 5 gol; tripletta Iacoponi: Parma-Settaurense 12-0

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Salso, l'avvenire non è dietro le spalle

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Monte Argentario

La comandante dei vigili spara al figlio 17enne ucidendolo e poi si toglie la vita

profitti

Samsung, utili record: sorpasso con Apple alle porte

SPORT

il tormentone

Oggi Cassano si svincola dal Verona. Ma è vero addio al calcio?

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita