24°

Fotografia

"Passione Italia": i fotografi di Parma "catturano" il 17 marzo in una mostra

"Passione Italia": i fotografi di Parma "catturano" il 17 marzo in una mostra
0

Il circolo fotografico “Il Grandangolo”, la Federazione Italiana Associazioni Fotografiche (FIAF) e Seat Pagine Gialle presentano «Passione Italia. 17 marzo 2011 - Una giornata Italiana», che vedrà il suo momento culminante con l’inaugurazione della Mostra Nazionale il 24 settembre nel Centro Italiano della Fotografia d’Autore (CIFA) a Bibbiena (AR) e con l’inaugurazione in contemporanea di 200 Mostre locali dislocate su tutto il territorio nazionale.
Parma contribuisce al progetto nazionale con il lavoro dei suoi fotografi, che hanno operato nelle giornate del 16 e del 17 marzo 2011 per raccontare la vita della nostra città e della nostra Regione.
La nostra mostra locale, insieme con le 200 mostre contemporaneamente aperte in tutta la nazione, testimonia l’impegno civile e culturale degli appassionati di fotografia partecipando attivamente a una celebrazione importante per tutta la collettività.
L’inaugurazione si terrà al C.F. Il Grandangolo oggi (17 settembre) alle 17, in via Argonne 4 a Parma. Questa mostra sarà aperta fino al 25 settembre.
Inoltre nella sede del Centro Italiano della Fotografia d’Autore il 24 settembre si inaugurerà la mostra fotografica «Passione Italia - 17 marzo 2011 - Una giornata Italiana», che raccoglie una selezione di oltre mille immagini tra le centinaia di migliaia scattate il 16 e il 17 marzo 2011 in tutta Italia da oltre 4.500 fotografi.

Il progetto Passione Italia, promosso da Seat PG e FIAF in collaborazione con il Comitato Italia 150, Nital ed Epson, e con il patrocinio dell’Unità Tecnica di Missione della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Ministero della Gioventù, del Ministero del Turismo, dell’Unione delle Provincie d’Italia e da numerose provincie italiane, nasce dalla volontà di realizzare una “fotografia della realtà nell’Italia di oggi” in occasione del 150° Anniversario dell’Unità. È un progetto nato dall’esperienza, dallo scambio, dalla consapevolezza di far parte di una comunità, dall’attenzione alla vita sociale nazionale e dalla conoscenza delle potenzialità della nostra grande passione: la fotografia.
Le tematiche proposte per l’attuazione di questo progetto hanno riguardato:
• Storia e identità. Al centro del percorso il lento, difficile ma incessante processo attraverso il quale si
sono “fatti gli Italiani”;
• Lavoro, scienza e tecnologia. Un ritratto dedicato al mondo del lavoro per verificare come sia cambiato negli anni modificando le condizioni sociali e la cultura nazionale;
• Ambiente ed energia. La nuova cultura ambientale ed energetica;
• Natura e paesaggio. Le bellezze nazionali, i paesaggi urbani delle città d’arte, delle periferie e delle nuove edificazioni;
• Vita quotidiana. Scuole, luoghi di lavoro, la famiglia, i luoghi di ritrovo, il tempo libero.
Questo evento fotografico ha coinvolto più di 4.500 appassionati che il 16 e 17 marzo 2011 hanno fotografato per raccontare comunità, luoghi, tradizioni e valori del Belpaese, con un grande obiettivo comune: valorizzare tutte le peculiarità territoriali che rendono il nostro Paese ricco di fascino, storia e cultura. Dalle 35mila immagini inviate al CIFA, i curatori della Mostra Nazionale, hanno selezionato oltre 1000 immagini che mostrano la voglia di raccontare e di raccontarsi. È una lunga descrizione collettiva di differenze e similitudini, che comprende sia l’eccellenza italiana sia le problematiche del Paese. Le oltre 200 mostre locali sono invece il frutto di scelte espositive liberamente realizzate dagli stessi autori: rappresentano temi a livello locale, senza il filtro di curatori nazionali, diventando lo specchio veritiero dei differenti punti di vista degli appassionati fotografi italiani. In occasione della manifestazione sono stati realizzati due volumi-catalogo. Il primo raccoglie le fotografie della Mostra Fotografica Nazionale oltre a importanti testi specialistici. Il secondo volume presenta una selezione delle oltre 200 Mostre locali che si terranno sul territorio nazionale in contemporanea con la mostra nazionale.
Il risultato è uno spaccato istantaneo e completo dell’Italia, prodotto con l’attenzione e la passione di una contemporaneità legata al passato, ma con l’occhio vigile al futuro. Consegniamo alla storia del nostro Paese un percorso di condivisione e di consapevolezza che va oltre la fotografia e si appoggia all’idea espressa dal Presidente Emerito della Repubblica Azeglio Ciampi: «Dalla coscienza e dall’orgoglio della nostra storia dobbiamo trarre l’energia per ritrovare slancio e fiducia in noi stessi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Bimbi

virale

Il padre che veste quattro baby in un sol colpo Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

3commenti

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

1commento

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

Incidente

Via Montanara, scontro tra quattro auto

Un ferito non grave trasportato al Maggiore. La strada chiusa per un'ora

1commento

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

2commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon