-1°

Fotografia

Lupi e parchi nei suoi "clic": il testamento di Mauri

Lupi e parchi nei suoi "clic": il testamento di Mauri
0

 Lorenzo Sartorio

La fotografia era la sua grande passione sin da ragazzo. Una passione che, negli anni, si  trasformò in professione al punto da attestarlo tra  i più noti fotografi naturalisti italiani.  
Alberto Mauri è deceduto improvvisamente l’antivigilia  di Natale all’età di 67 anni che aveva compiuto il 14 dicembre. Nativo di Traversetolo, ma residente da una vita a Parma, Mauri,  in compagnia della sua inseparabile macchina fotografica, compì  vere e proprie imprese collaborando pure con le principali riviste  naturalistiche  come «Airone». 
Ebbe il merito di immortalare quasi tutti i parchi italiani come pure si mise sulle tracce degli ultimi  lupi per raccontare,  attraverso le sue  foto, la leggendaria  e affascinante vita di questi animali, molte volte imprestati alle leggende e alle fiabe.   Le foto di Mauri non era foto comuni, ma erano immagini «profumate». Infatti  emanavano l’essenza di quella natura che adorava   ed i cui più splendidi lembi accarezzava  con il clic della sua macchina fotografica realizzando autentici capolavori.  
Rimasto vedovo alcuni anni fa,  aveva riversato tutto il suo affetto verso la figlia Carlotta e le adorate nipoti Margherita e Gaia: era anche molto legato ai fratelli Lodovico e Maria. 
 Persona  cordiale, estrosa, amante della compagnia, Mauri, coltivava vari interessi come il gioco della dama di cui fu il più giovane maestro italiano  e il gioco degli scacchi.  
Ma era la natura  che lo affascinava e  lo rapiva con i suoi boschi, le sue praterie, quelle cime imbevute  d’aria  e di cielo e quei mari immensi dove si perde lo sguardo nell’infinito. 
Usava trascorrere le vacanze estive e il proprio tempo libero nella pax appenninica della Val Parma, ad Agna di Corniglio, a contatto con quei paesaggi che adorava e che riuscì ad incorniciare grazie al suo estro, alla sua professionalità 
e alla sua anima di fotografo naturalista. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Intervista

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

Graiani, il vigile del fuoco volante

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

6 febbraio

Superbowl: sfida dell'anno tra Patriots e Falcons

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria