19°

29°

Fotografia

Quelle foto in cui Parma si colora di viola

Quelle foto in cui Parma si colora di viola
Ricevi gratis le news
0

di Chiara Pozzati

Ci sono 17 scatti dei maestri della fotografia, l’inconfondibile essenza e le storiche stampe «enigmatiche». Si alza il sipario su «ParmaColorViola». E’ successo ieri quando il museo Glauco Lombardi ha aperto i battenti per accogliere curiosi e appassionati. Un tributo alla violetta, fiore umile, appartato che abbellisce il mondo, ma anche alla storia della nostra città. Da Maria Luigia in poi. Già dal 2008 il museo di strada Garibaldi organizza esposizioni dedicate a questo fiore simbolo, ma da quest’anno si parla di un vero e proprio festival: l’iniziativa, ideata e organizzata da «ParmaColorViola», è realizzata grazie al contributo della Provincia e alla collaborazione dell’Orto botanico dell’ Università di Parma, degli Amici dell’ Orto botanico, di «Empirica officina di scienza e arte» e di «Nel segno del giglio». 
Sono le undici quando i parmigiani arrivano a frotte nel museo. Una tela bianca zeppa di violette «tridimensionali» accoglie i visitatori. Pennellate vibranti e materia «viva»: ecco la ricetta di Nicoletta Belletti, autrice dell’opera. Le storie scritte dagli obiettivi dei fotografi occupano invece una parete a parte. Da Giovanni Lunardi a Edoardo Fornaciari, da Claudio Carra a Giovanni Amoretti, da Franco Furoncoli a Carlo Bavagnoli: sono loro i maestri che raccontano la storia di una città cresciuta tra le viole. Un bimbo sorride all’obiettivo mentre stringe un mazzetto viola tra le manine paffute: realtà e poesia si fondono in uno scatto. A fare gli onori di casa sono Carlo Pioli, ideatore e promotore della rassegna, e Francesca Sandrini, direttore del museo Glauco Lombardi. Nei loro sguardi si legge soddisfazione per questo «viaggio fra tradizione, storia, arte e poesia che richiama non solo le origini, ma anche lo spirito della nostra città». E continuano: «E’ un onore e un vero piacere offrire alla città l’opportunità di scoprire e riscoprire un legame consolidato tra Parma e questo fiore meraviglioso». 
L’esposizione, a ingresso gratuito, rimarrà a disposizione del pubblico fino al 29 aprile.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti