14°

Fotografia

Ombre, luci, rintocchi d'eternità

Ombre, luci, rintocchi d'eternità
Ricevi gratis le news
0

di Stefania Provinciali
La «Camera oscura» del fotografo parmigiano Lucio Rossi vive in un contenitore del tempo, in piena sintonia con gli aspetti che si fanno strada nel progetto, inserito nella rassegna «Vita comune. Immagini per la cittadinanza», tematica prescelta per la settima edizione di Fotografia Europea, in corso a Reggio Emilia, fino al 24 giugno. Rossi partecipa riscoprendo due luoghi di solida tradizione, quello d’allestimento, il Museo Chierici di Paleontologia ai Musei Civici, e quello fissato nelle immagini, la Fonderia dell’ingegner Enrico Capanni, a Castelnuovo Monti, che guarda sulla Pietra di Bismantova, e di cui il fotografo testimonia, con rigore e sensibilità, il percorso tecnico-artigianale del prodotto: la campana.
Un luogo questo insolito e forse sconosciuto ai più che sa di storia come tutto il contesto in cui Rossi si muove aprendo uno sguardo sul tempo. «Come nelle opere di Josef Sudek quella definizione di tempo detta ''tempo reale'' - così cara ad una fotografia di oggi tristemente ancorata a un fuggitivo presente - è ignorata; futile, vana espressione. Quel tempo che nelle sue opere vive, è il tempo di Sant’Agostino; Mistero, Eternità...».
Parole queste che travalicano l’opera pur contenendola e che uniscono due artisti, Lucio Rossi, il fotografo, e Claudio Parmiggiani, protagonista dell’Arte italiana del Novecento, che ha scritto il testo in catalogo e che lo ha guidato verso quel luogo di infinita «temporalità». Sono un’ottantina le foto esposte, quasi tutte in bianco e nero, che si «aprono» su di un ambiente di lavoro dove la modernità di alcuni macchinari acquista un sapore quasi titanico fra colate di metalli incandescenti e mano dell’uomo, artefice della tradizione. Ma non bisogna lasciarsi conquistare solo dal racconto perché di fronte a queste immagini molto altro ancora si deve considerare: il rapporto con la luce, con gli oggetti, con gli uomini impegnati nel lavoro. Un rapporto che si fa visibilmente di conoscenza e rispetto, che attraversa la precisione dell’azione fotografica e del comporre il manufatto e che in definitiva attraversa la storia. Il rapporto nella fotografia in bianco e nero con luci ed ombre si fa contrasto di materia ed azione, addolcito dalla personale passione dell’autore nel cogliere un’esperienza di vita che pare dura, per la possanza di quelle campane ma che, nel contempo, è levigata dalla certezza di preservare qualcosa di unico. Lucio Rossi opera con umiltà, senza quel ridicolo , smisurato, immotivato senso di sé di chi si crede artista solo per il fatto di tenere tra le mani uno strumento fotografico, scrive Parmiggiani, ricordando la consapevolezza del vero artista che in questo contesto ha scelto di unire luogo e tempo non solo nella fotografia ma anche nel luogo d’esposizione, un museo «unico» per certe sue caratteristiche, fra monili, ossa, frecce, oggetti d’uso, così da ricordare l’agire umano, la memoria di chi siamo e di quanto ogni istante possa restituirci l’essenza del nostro esistere.
La «Camera oscura» diventa, così, luogo d’incanto dove il fotografo coglie dell’attimo l’eternità. Ma non è facile; bisogna essere in grado di vedere, capaci di sentire oltre il limite della concretezza del gesto; bisogna sapere e conoscere, partecipare della vita. E’ forse questo anche il significato voluto per la rassegna europea, il cui stesso titolo mira ad andare al cuore delle situazioni più difficili ed attuali, in una società in trasformazione. Lucio Rossi in questo contesto ha saputo raccontare la sua «comunità», dove l’operosità umana è protagonista del passato e del presente e la macchina fotografica artefice dello sguardo su di un presente oltre il tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia. Lutto per Ignazio. L'ultimo bacio tra i due Video

1commento

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli autovelox dal 20 al 24 novembre

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

Lealtrenotizie

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

10commenti

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

34commenti

mafia

Riina arriverà a Corleone in nottata: subito dopo la tumulazione. E c'è chi gli rende omaggio

1commento

Anteprima

Riina, intervista alla figlia di Ciaccio Montalto: "34 anni di di dolore" Video

Tg Parma

Colpo in una carpenteria, bottino 40 mila euro

2commenti

Tg Parma

Centri vaccini in provincia, la Regione: "Riapriranno" Video

Appennino

Piccola scossa di terremoto a Terenzo: 2.0

Tg Parma

La regista Archibugi presenta all'Astra "Gli sdraiati" Video

Ambiente

Rifiuti, è Fontevivo il paese più "riciclone"

Sono 21 i Comuni del Parmense "premiati" dalla Regione

SEMBRA IERI

L'olimpionico Tomba atterra al "Verdi" (1996)

calcio

Parma-Ascoli, le pagelle in dialetto Video

Polfer

Ruba il cellulare ad una giovane in stazione (non è il primo reato): arrestato, è libero

21commenti

soccorso alpino

Scivola sul ghiaccio e l'amico resta intrappolato: soccorsi sul Monte Bragalata

Tg Parma

Pm10, è ancora allarme smog Video

Tg Parma

Piano neve, il comune stanzia un milione e 200 mila euro Video

Tg Parma

Borgotaro, ancora polemiche sulla Laminam Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd, la partita non è nelle regioni rosse

di Luca Tentoni

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

1commento

ITALIA/MONDO

Molestie

Travolto anche Lasseter, il direttore creativo della Pixar

usa

Trump, come tradizione, grazia due tacchini per Thanksgiving Foto

SPORT

CHAMPIONS

Il Napoli travolge lo Shakhtar e spera ancora

L'ACCUSA

"Tavecchio mi molestò'". Lui: "Ho dato mandato ai legali"

SOCIETA'

archeologia

Piramide di Cheope, trovata una camera segreta, potrebbe custodire il trono

video

Spettacolare inseguimento in moto della polizia Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery