Fotografia

"Un po' vicino, un po' lontano" Mostra fotografica a Art Lab

"Un po' vicino, un po' lontano" Mostra fotografica a Art Lab
0

 Mariagrazia Manghi

Sono immagini in bianco e nero e a colori, fotografia di strada, profughi, bambini e vecchi, donne e uomini, c’è chi allestisce bancarelle, chi muove una marionetta, persone rannicchiate sui gradini, che vivono, dormono in strada, mani, volti intensi e anche qualche sorriso, nella mostra «35mm. Un po’ vicino, un po’ lontano», allestita negli spazi di Art Lab in Borgo Tanzi.
L’esposizione è l’evento di riapertura dello spazio al pubblico dopo la pausa estiva, in cui però sono continuati i lavori di ristrutturazione, di questo edificio del 1600 occupato dagli studenti a maggio del 2010. La scelta di dare spazio ad un gruppo di artisti provenienti dalla Grecia non è ovviamente casuale. Questa nazione che vive una drammatica situazione economica è in primo piano per chi auspica un nuovo scenario europeo che sia più sensibile ai drammi di vita delle fasce più deboli della popolazione e auspica nuove sinergie con chi contesta le scelte di politica economica messe in campo. È nato così l’incontro tra gli studenti di borgo Tanzi e il gruppo fotografico di Salonicco 35mm, che da 14 anni anima un festival antirazzista con mostre di fotografia di strada che hanno lo scopo di mettere in primo piano chi vive ai margini, persone a cui passiamo accanto e che ci dimentichiamo subito dopo. Il gruppo, formato da professionisti e dilettanti e che a Salonicco svolge la sua attività all’interno di un Centro per immigrati, porta a Parma lo sguardo su un mondo sempre più variegato di persone che vivono in estrema difficoltà. In Grecia i profughi sono 470.000, arrivati negli anni prima dall’Albania, dalla Bulgaria e dalla Romania, oggi dal Pakistan, dall’Afghanistan, dall’Africa. Fotografie impegnate, dense di significato, testimonianza, documento e denuncia di un mondo sempre più ingiusto.
Art Lab ospita una delegazione di 5 fotografi del gruppo 35mm: Vasilis Chatzopoulos, Tolis Kesidis, Cristakis Giorgos, Giannis Grigoriadis, Chrysi Georgiadou. La mostra sarà aperta fino a domenica 7 ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)