-3°

Fotografia

Bianco e nero d'amore e di vita

Bianco e nero d'amore e di vita
0

Edda Lavezzini Stagno

Ho molto camminato per Parigi, prima sul pavé e poi  sull’asfalto, solcando in lungo e in largo per mezzo secolo la  città. Un esercizio che non richiede doti fisiche eccezionali. Se Dio  vuole Parigi non è Los Angeles e qui la condizione di pedone non è  un indizio di miseria…». 
Così dice Robert Doisneau nel 1984.  Robert Doisneau e Parigi è un binomio inscindibile tra uno dei più  grandi fotografi francesi e la città che ha immortalato con il suo  obiettivo.
Doisneau, questa città, l’ha percorsa fotograficamente  per impossessarsi dei suoi tesori.
Anche chi non conosce  Doisneau  avrà visto molte volte la riproduzione del celebre «Bacio all’hotel  De Ville». Devo deludere i lettori più romantici: la leggenda dice che  lo scatto non sia stato «rubato»  come si potrebbe intuire, ma che  i due soggetti coinvolti siano stati messi in posa.  Comunque questo  bacio, forse il più conosciuto della storia della fotografia, è  stato scelto dal Palazzo delle Esposizioni di Roma come simbolo della  mostra in corso fino al 3 febbraio 2013. «Robert Doisneau. Paris en  liberté», con 200 fotografie originali scattate tra il 1934 e il  1991 dal fotografo di Gentilly (val de Marne 1912-Paris 1994),  accompagna il visitatore nei giardini di Parigi, lungo la Senna, per  le strade del centro e della periferia, nei bistrot, negli atelier di  moda e nelle gallerie d’arte della capitale francese.
 Innamorati,  donne, uomini, bambini, anziani, animali, modelle, personaggi famosi,  gente di strada, persone di ogni tipo che vivono a loro modo questa  città senza tempo sono magistralmente immortalate in bianco e nero.
La mostra, organizzata in occasione del centenario dell’artista, non ha un ordine cronologico, ma si sviluppa tematicamente, mostrandoci i soggetti che  gli sono piu' cari.
Ammiriamo i macellai della Villette  e le conversazioni animate degli intellettuali, una bella Juliette  Greco col suo gatto e il viso sorridente dallo sguardo acuto di Orson  Welles.
Robert Doisneau, come il grande Atget al quale ama paragonarsi,  colleziona soggetti sempre trascurati per affidarli alla memoria  storica. Atget documenta aspetti quotidiani di una città che muta,  ancora priva d'elettricità, d'acqua corrente, con i primi segni  dell'industrializzazione.
Doisneau, che ama Parigi quanto Atget, ne  ritrae il lato umanista e generoso, con pazienza  si avvicina ai  soggetti che vuole immortalare in attesa di quell'attimo che  corrisponde all'emozione sublime dello sguardo che coglie gli uomini  e le cose nella loro verità  quotidiana.  
Doisneau scopre la fotografia in giovane età, e dopo il diploma  alla Ecole Estienne, lavora in uno studio di pubblicità. Diventerà  fotografo-illustratore nel 1939, ma solo nel 1946 Robert  entra definitivamente all'agenzia Rapho.
Quando nel 1974 la Galleria  Chateau d'Eau di Toulouse espone le sue opere iniziano i primi  importanti riconoscimenti, le sue fotografie vengono pubblicate,  riprodotte e vendute in tutto il mondo.
Questa è una mostra da non perdere. Presentata a Parigi presso  l’Hotel de la Ville, «Robert Doisneau – Paris en liberté» ha  proseguito per il Giappone, al Mitsukoshi di Tokyo e all’Isetan  Museum di Kyoto.
Dopo Roma, dal 19 febbraio 2013, sarà allo Spazio  Oberdan di Milano. Chiudo con un suo pensiero: «Quello che cercavo di  mostrare era un mondo dove mi sarei sentito bene, dove le persone  sarebbero state gentili, dove avrei trovato la tenerezza che speravo  di ricevere. Le mie foto erano una prova che questo mondo può  esistere». Ottimista. Ma che tenerezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

ManìnBlù: "Questa canzone"

singolo prenatalizio

ManìnBlù, il nuovo singolo: "Questa canzone" Video

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Lealtrenotizie

D'Aversa, buona la prima:  1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

Anteprima Gazzetta

Le anticipazioni del bilancio 2017 del Comune di Parma

L'austerity è finita: assessorato per assessorato tutti gli interventi previsti

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

feste

Si accende l'albero in piazza: suggestioni natalizie nella nebbia Video

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

2commenti

Inchiesta

Emergenza truffe: come difendersi

2commenti

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

musica parma

"Malaccetto", Cattabiani presenta il nuovo album

Venerdì sera all'App@Colombofili - "Così si sente il cantautore" (leggi l'intervista)

MONTICELLI

Addio a Tina Varani, una vita per la famiglia

Originaria di Fidenza, per più di 30 anni aveva gestito "Il Cantuccio" con il marito

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

6commenti

politica

Alfieri: "Richiedenti asilo, nel 2017 potrebbero essere 1700"

Parma

Atti vandalici al gattile

1commento

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

13commenti

Gazzareporter

Discarica abusiva a Parma Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis