-1°

14°

Fotografia

"In seno alla bellezza: 90 scatti d'autore per 90 anni di prevenzione"

"In seno alla bellezza: 90 scatti d'autore per 90 anni di prevenzione"
0

In occasione della XXesima edizione della Campagna Nastro Rosa e dei 90 anni della fondazione di LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) nazionale, la sezione provinciale di Parma ha promosso l'organizzazione della mostra fotografica "In seno alla bellezza. 90 scatti d'autore per 90 anni di prevenzione".
L'esposizione, realizzata in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, vuole comunicare al grande pubblico il messaggio che la bellezza passa prima di tutto da un'attenzione al proprio corpo e dalla cura di sé.

La fotografia di alcuni grandi Maestri, tra cui Sudek, Chappel, Henri Cartier Bresson, Brandt, Mapplethorpe, Newton  e Giacomelli, - riconduce il nostro sguardo alla fisicità del corpo femminile e al linguaggio del seno al di là della bellezza e dei luoghi comuni. Opere per lo più in bianco e nero che attraverso la suggestione velata dei grigi si ricollegano all’immaginario collettivo. Un percorso alla ricerca delle singolarità estetiche e psicologiche di un organo che da semplice oggetto diviene soggetto dominante nell’ambito dei diversi contesti individuali e sociali.

La mostra verrà inaugurata sabato 27 ottobre alle ore 17 e rimarrà aperta fino al 25 novembre, dalle 10 alle 19 con chiusura il lunedì.
L’ingresso è libero ad offerta ed il ricavato verrà devoluto alla LILT provinciale di Parma per le attività di ricerca e prevenzione nella lotta contro i tumori al seno.

Curatore della mostra, che ha messo a disposizione parte della sua vasta collezione fotografica, è Alfonso Pluchinotta.
Chirurgo di Padova, tra i pionieri della Senologia in Italia, Alfonso Pluchinotta è autore di numerose pubblicazioni scientifiche, ma anche didattiche, sulla comunicazione mediatica della Cultura della Salute in campo oncologico.
Al di là della sua considerevole attività clinica, si è interessato anche degli aspetti storici e successivamente artistici che lo hanno portato dalla pubblicazione di una “Storia della Senologia tra Scienza e Mito” nel 1989,  alla  organizzazione di alcuni eventi espositivi come “History of the Breast” a Parigi nel 1986, fino alle ultime mostre di grande richiamo, “Incanto e Anatomie del Seno”, a Padova nel 1997, e “Quell’Instabile Oggetto del Desiderio”, a Firenze nel 2009.

Ha collaborato all’allestimento della mostra anche Gloria Bianchino, direttrice dello CSAC di Parma, che ha messo gentilmente a disposizione le proprie competenze offrendo una consulenza per la realizzazione della mostra.

Cos’è LILT:

La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) è a livello nazionale un ente pubblico su base associativa che opera sotto l’alto patronato della Presidenza della Repubblica e sotto la vigilanza del Ministero della Salute, mentre a livello locale è un’associazione di volontariato riconosciuta ONLUS.
Compito istituzionale primario è la prevenzione oncologica.
La sezione provinciale di Parma svolge un’ampia azione di prevenzione oncologica operando su tre fronti: prevenzione primaria (abitudini e stili di vita), prevenzione secondaria (visite per la diagnosi precoce) e ricerca scientifica.
Inoltre offre alla popolazione visite completamente gratuite, per la prevenzione dei tumori più diffusi, nei suoi ambulatori di Parma e provincia, promuove eventi di sensibilizzazione e momenti di incontro con la cittadinanza durante tutto l'anno.


Per informazioni:
www.liltparma.org
www.parmacultura.it
Tel. LILT 0521.988886
Tel. Palazzo del Governatore 0521.218929

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Il controllo del territorio – attività del 2016

comune

Municipale, "attività positiva nel 2016, anche con 40 agenti in meno" Tutti i numeri

L'assessore Casa ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

crisi

Copador, settimana decisiva

Degrado

Un viaggio per strada del Traglione: un viaggio nel degrado

3commenti

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

FISCO

Nel 2016 oltre 450mila liti pendenti per 32 miliardi

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia