-1°

Fotografia

Al campus l'Europa gotica del fotografo Bavagnoli

Al campus l'Europa gotica del fotografo Bavagnoli
0

Margherita Portelli
La sterminata mostra che non vide mai la luce di Parigi, rivive, 44 anni dopo, a Parma. Attraverso l’obiettivo del  fotoreporter piacentino Carlo Bavagnoli - unico fotografo italiano ad aver fatto parte dello staff fotografico della rivista Life - le statue gotiche della mostra «L’Europe gothique XII XIV siecles. Paris 1968» sono finalmente in esposizione  nella Sala delle Colonne del Podere Sant’Elisabetta al Campus universitario fino al 22 novembre (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18).
La mostra che Bavagnoli scattò al Louvre nel 1968, in realtà non fu mai inaugurata. Troppo turbolenta la Parigi di quell’anno, tanto che il forziere della tradizione artistica occidentale restò quasi sempre chiuso.
Così Bavagnoli, incaricato dalla rivista statunitense di realizzare un servizio sulle sculture in esposizione, fu uno dei pochi privilegiati spettatori di quella sfortunata mostra. «Nel padiglione di Flora del Museo del Louvre, nella primavera del ’68, vennero installati 548 pezzi di cultura gotica, provenienti da tutta Europa: sculture, vetrate, codici, dipinti, affreschi, tessuti, oggetti e arredi, bronzi e armi, monete e sigilli - racconta il curatore della mostra parmigiana delle foto di Bavagnoli, Paolo Barbaro -. Fu mobilitato un esercito di curatori, commissari, storici dell’arte (per l’Italia troviamo Cesare Gnudi, e da Parma Augusta Ghidiglia Quintavalle), ma l’esposizione non ebbe mai inaugurazione ufficiale». Le foto, però, diverso tempo fa sono giunte a Parma. 
«Le lastre colore originali, come d’altronde l’intero suo archivio fotografico, sono pervenuti per donazione di Bavagnoli alla Biblioteca della Fondazione Cariparma di Busseto ma purtroppo, a più di quarant’anni dalla loro esecuzione, queste sono mutate, alcune quasi svanite nel magenta, nel ciano - continua Barbaro -. È stata necessaria la trascrizione digitale delle immagini, la ricostruzione attenta degli equilibri cromatici operata a cura delle Grafiche Step di Parma, per tornare a vedere nelle giuste cromie, anzi, per vedere per la prima volta, questi capolavori, frammenti per poco riuniti, e poi ancora dispersi, d’Europa».
L’autore delle fotografie, attualmente ottantenne e residente nel Viterbese, non ha potuto partecipare al taglio del nastro, ma ha voluto comunque ringraziare chi ha organizzato e reso possibile la mostra.  «Tutti hanno lavorato in maniera puntuale: ringrazio i tecnici di Grafiche Step, che hanno reso possibile il recupero delle fotografie, e il professor Paolo Barbaro -  spiega il fotoreporter al telefono - Ringrazio  inoltre  l’Università di Parma per l’uso della sala, e la Fondazione Cariparma per la disponibilità dei materiali del Fondo Bavagnoli». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria