15°

Fotografia

Il mondo svelato negli scatti di Amoretti

Il mondo svelato negli scatti di Amoretti
0

Natalia Conti

Travi d’acciaio di una struttura industriale che tagliano il cielo, ombre di sculture, la grandiosità dell’Egitto, la rovine siriane e la distruzione irachena. Le fotografie di Giovanni Amoretti, esposte nella mostra «Appunti di viaggio di un fotografo condotto» inaugurata ieri a Palazzo Giordani ed inserita nella rassegna «Arte a Palazzo Giordani», promossa dalla Provincia di Parma, sono un corpo a corpo con il mondo esterno mosso dalla costante voglia di raccontare.
 Di 70 foto, 20 sono state scattate per lavoro, mentre le altre 50 parlano di un’intimità che Amoretti ha voluto trasmettere al suo pubblico, «qualcosa che ci svela la sensibilità dell’autore», ha spiegato la curatrice della mostra e della rassegna, Stefania Provinciali, «un lato di questo fotografo stimato e di successo, - ha aggiunto l’assessore provinciale alla Cultura Giuseppe Romanini – che si mette in parallelo con il suo lavoro».
 Ed è proprio questo il tema della mostra dedicata al fotografo parmigiano, il parallelismo tra i suoi scatti lavorativi e quelli mossi dalla passione per i viaggi che lo ha portato in giro per il mondo, dall’Italia alla Cina, dalla Francia a New York, dalla Siria alla Grecia. «Per lavoro e per passione si vedono tante cose che con il tempo accumuli nell’attesa del momento giusto per tirarle fuori. – ha rivelato il fotografo – I miei sono appunti di viaggio, immagini quasi tratte dal niente, ma sempre mosse da qualcosa. Ogni volta che faccio una foto, devo sapere perché la faccio». L’esposizione, allestita dall’architetto Nicola Pinazzi, raccoglie le fotografie di Amoretti in una ricostruzione del cavedio di Palazzo Giordani ottenuta da veli bianchi e trasparenti, trasparenti come le foto dell’autore, «caratterizzate da una naturalità della visione che si ottiene con molto lavoro e fatica. – ha spiegato Paolo Barbaro, responsabile del settore fotografia del Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma – Un lavoro che con grande intelligenza si muove in un continuo raccontare, un lavoro che attraverso le foto diventa trasparente». L’esposizione, promossa dall’associazione culturale Aps Lunatici con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, della Provincia e del Comune di Parma, accompagnata da un catalogo che propone le opere esposte e alcune riletture e saggi critici a cura di Andrea Tinterri, Paolo Barbaro e Federica Pasqualetti, rimarrà aperta, a ingresso gratuito, fino al 7 dicembre, dal lunedì a giovedì dalle 8.30 alle 18.30 e venerdì dalle 8.30 alle 17.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, contuso un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Radioterapia

Novità in arrivo e testimonianze dei pazienti

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa