-0°

16°

Fotografia

Fornaciari e la bellezza delle successioni numeriche

Fornaciari e la bellezza delle successioni numeriche
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli

Dalla Bassa alla Cina. In fila indiana o sparpagliati. Casuali o ricercati. I numeri di Edoardo Fornaciari, noto fotografo che ieri ha inaugurato la sua esposizione in borgo del Correggio, sono – inevitabilmente - in successione. E così le sue foto: una dopo l’altra, penzolanti a fior di parete nel piccolo negozio di Alberta Carini, sembrano reiterazioni a loro volta. 
Ognuna delle immagini in esposizione, potrà essere ristampata un massimo di dieci volte, numerata, firmata e venduta, al prezzo di 250 euro, perché – come sostiene l’autore - «il fotogiornalismo è «morto», e questa è la nuova frontiera della fotografia. Le immagini, se d’autore, possono essere interessantissime soluzioni d’arredo». Ha «rispolverato» l’archivio degli ultimi dodici anni, Fornaciari, per mettere insieme gli scatti che compongono la mostra «Successioni numeriche», che fino al 14 novembre sarà visitabile in borgo del Correggio 30/b in orario di negozio (dalle 10.30 alle 13 e dalle 16 alle 19.30). Foto scattate in giro per il mondo o a pochi passi dalla sua amata Parma, che a loro modo raccontano delle molteplicità. «Quando un fotografo crede di immortalare una cosa, capita che a volte ne immortali molte di più – racconta Fornaciari -. Tanti oggetti o soggetti ripetuti in una stessa immagine. Questa cosa mi ha sempre affascinato, e quando cercavo un tema su cui costruire una mostra, mi è venuta in mente la grazia e l’impatto che possono avere le ripetizioni». Che siano pesci rossi scattati in Cina, vecchi aeroplani dismessi in Arizona, ammassi di fascicoli all’Archivio di Stato, o vongolieri all’alba sul delta del Po, poco importa. In questo caso quel che conta è la somma, il susseguirsi, la replica. Venti fotografie che «escono» dalla galleria, per proporsi al grande pubblico direttamente in negozio. «Le gallerie ti ridono in faccia se proponi loro mostre di fotografie, perché privilegiano la pittura – si sfoga il fotografo -. Quindi per provocazione, in un primo momento, avrei voluto allestire questa esposizione in un supermercato». Poi, però, l’estroso creativo ha mediato per una soluzione differente, e ha scelto un delicato negozio di accessori che si presta perfettamente a incorniciare le sue fotografie. In grado di dimostrare che l’arte, una volta tanto, è anche questione di numeri. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Opinioni a confronto sui lupi

IL DIRETTORE RISPONDE

Opinioni a confronto sui lupi

Lealtrenotizie

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

verso le elezioni

Da "W la fisica" a "Poeti d'azione" e "Rinascimento" (Big compresi) Ecco tutte le liste

Chiuso il termine per la presentazione in Viminale dei simboli: tra 48 ore si saprà chi è ammesso

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

brescello

Ricicla su Internet motori diesel rubati, denunciato 50enne parmigiano

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

POLITICA

M5s, Ghirarduzzi replica a Pizzarotti: "Il suo è effetto cadrega"

1commento

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

tennis

Australian open, gli ottavi: Seppi eliminato. Stasera gioca Fognini

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti