13°

31°

Fotografia

Fornaciari e la bellezza delle successioni numeriche

Fornaciari e la bellezza delle successioni numeriche
0

Margherita Portelli

Dalla Bassa alla Cina. In fila indiana o sparpagliati. Casuali o ricercati. I numeri di Edoardo Fornaciari, noto fotografo che ieri ha inaugurato la sua esposizione in borgo del Correggio, sono – inevitabilmente - in successione. E così le sue foto: una dopo l’altra, penzolanti a fior di parete nel piccolo negozio di Alberta Carini, sembrano reiterazioni a loro volta. 
Ognuna delle immagini in esposizione, potrà essere ristampata un massimo di dieci volte, numerata, firmata e venduta, al prezzo di 250 euro, perché – come sostiene l’autore - «il fotogiornalismo è «morto», e questa è la nuova frontiera della fotografia. Le immagini, se d’autore, possono essere interessantissime soluzioni d’arredo». Ha «rispolverato» l’archivio degli ultimi dodici anni, Fornaciari, per mettere insieme gli scatti che compongono la mostra «Successioni numeriche», che fino al 14 novembre sarà visitabile in borgo del Correggio 30/b in orario di negozio (dalle 10.30 alle 13 e dalle 16 alle 19.30). Foto scattate in giro per il mondo o a pochi passi dalla sua amata Parma, che a loro modo raccontano delle molteplicità. «Quando un fotografo crede di immortalare una cosa, capita che a volte ne immortali molte di più – racconta Fornaciari -. Tanti oggetti o soggetti ripetuti in una stessa immagine. Questa cosa mi ha sempre affascinato, e quando cercavo un tema su cui costruire una mostra, mi è venuta in mente la grazia e l’impatto che possono avere le ripetizioni». Che siano pesci rossi scattati in Cina, vecchi aeroplani dismessi in Arizona, ammassi di fascicoli all’Archivio di Stato, o vongolieri all’alba sul delta del Po, poco importa. In questo caso quel che conta è la somma, il susseguirsi, la replica. Venti fotografie che «escono» dalla galleria, per proporsi al grande pubblico direttamente in negozio. «Le gallerie ti ridono in faccia se proponi loro mostre di fotografie, perché privilegiano la pittura – si sfoga il fotografo -. Quindi per provocazione, in un primo momento, avrei voluto allestire questa esposizione in un supermercato». Poi, però, l’estroso creativo ha mediato per una soluzione differente, e ha scelto un delicato negozio di accessori che si presta perfettamente a incorniciare le sue fotografie. In grado di dimostrare che l’arte, una volta tanto, è anche questione di numeri. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

Incidente anche a Casaltone: auto ribaltata, ferita una donna

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover